-2°

10°

Provincia-Emilia

Casarola, puledro sbranato. Il proprietario: "Sono stati i lupi"

Casarola, puledro sbranato. Il proprietario: "Sono stati i lupi"
Ricevi gratis le news
3

Beatrice Minozzi
La paura di Giuseppe Bianchi ha ormai un volto: è quello del lupo che, a Casarola, sembra avere mietuto un’altra vittima, un puledro maschio di razza «franches montaigne» di cinque mesi e mezzo e di circa 3 quintali di peso, di proprietà dell’azienda agricola Bianchi. Ed è stato proprio Bianchi a ritrovare, insieme a sua moglie Luisella Chiesa, la carcassa dell’animale, riversa in un pascolo a poche centinaia di metri dall’abitato di Casarola. La paura dell’allevatore ha iniziato a materializzarsi quando una delle cavalle dell’allevamento, che conta una ventina di esemplari, ha iniziato a mostrarsi nervosa.
Bianchi ha notato subito che al fianco della fattrice mancava il suo puledro. Le ricerche sono iniziate immediatamente, ma solo l’indomani mattina hanno portato al ritrovamento dell’animale. «Questo è uno dei momenti più delicati dell’anno – spiega Luisella Chiesa -: i puledri, così come i vitelli, iniziano a crescere e ad allontanarsi dalla mandria. Questo comportamento li espone a dei rischi e li rende più vulnerabili all’attacco dei predatori».
I rilievi dell'Ausl
Dopo il ritrovamento della carcassa Bianchi ha subito allertato l’Ausl, che ha mandato sul luogo un incaricato per i rilievi del caso e che ha constatato che il puledro è rimasto vittima di un attacco di «animali predatori».
L'esperto
A verificare la situazione è poi andato anche il veterinario Mario Andreani, esperto di lupi. «L’animale è stato chiaramente mangiato dai predatori – spiega Andreani -, se si tratti di lupi o cani non saprei dirlo. Quel che ho notato è che non ci sono chiari segni di predazione, e si potrebbe anche pensare al consumo della carcassa di un animale morto per altre cause, non più accertabili».
Le perdite
Di animali, Bianchi, ne ha però già persi altri tre a causa dei «predatori». Nel settembre del 2008 una vitella di 180 chili fu ritrovata sbranata in un campo recintato vicino a Casarola, mentre risale solo allo scorso maggio il secondo attacco, che ha lasciato sul campo due vitelli di razza «blue belga» di circa tre mesi, assaliti e sbranati mentre erano al pascolo sui monti di Riana.
«Nel caso della prima vitella abbiamo dovuto aspettare un anno e mezzo per ricevere 684 euro di risarcimento – ricorda Luisella -, a fronte di un valore commerciale di circa 2000 euro, mentre per i due vitelli morti a maggio non abbiamo ricevuto ancora nulla». Luisella spiega poi che «il risarcimento dovrebbe aggirarsi intorno ai 700 euro per entrambi i capi, quando il loro valore commerciale avrebbe potuto essere di 700 euro, sì, ma l’uno». Per quanto riguarda l’ultima vittima, invece, Luisella ancora non sa a quanto ammonterà il risarcimento, e neppure quando lo riceverà. «So solo – aggiunge -, che di certo non coprirà il valore totale dell’animale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • XS

    02 Novembre @ 19.49

    ...ma avete veramente ANCORA paura (allevatori a parte) dei lupi ??? Si, ce ne sono ma è quasi impossibile vederli e temono l'uomo, in compeso compiono il lavoro per il quale sono nati e cioè anello della catena biologica! hanno sempre popolato i ns Appennini e non capisco perchè ora che si sono ripresi come popolazione (NON sono stati rintrodotti, è una favola metropolitana) invece di vedere il lato positivo ci si lascia prendere dai luoghi comuni.... Vivi e lascia vivere.

    Rispondi

  • MANRICO

    12 Ottobre @ 18.12

    MA E' MAI POSSIBILE CHE NON SI RIESCA CATTURARLO CON DELLE ESCHE.....'???? ALTRIMENTI BISOGNA INTERCEDERE A SAN FRANCESCO CHE AMMANSI' IL LUPO..

    Rispondi

    • michele

      12 Ottobre @ 21.18

      questo problema c'e' anche nei dintorni di salsomaggiore terme,non e' piu' possibile addentrarsi nel bosco perche' ci sono i lupi.questi animali sono molto pericolosi e bisognerebbe che chi ha deciso di liberarli se li tenesse nel suo girdino.speriamo che qualcuno decida di risolvere questo problema prima che ci lasci le penne qualche persona..............

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pollo e peperoni ripieni

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

Lealtrenotizie

valigia

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

SEMBRA IERI

L'alta Val Ceno devastata da una tromba d'aria (1996)

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Agenzia europea del farmaco: Milano sconfitta al sorteggio. Vince Amsterdam. Ema: cos'è (Video)

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica