19°

Provincia-Emilia

Petrignacola: servono i fondi per restaurare la chiesa

Petrignacola: servono i fondi per restaurare la chiesa
0

di Alex Botti
La fede e l’attaccamento di un intero paese alla propria chiesa possono ben poco quando si tratta di soldi. Ne è la dimostrazione la chiesa di Petrignacola ad oggi ancora chiusa causa l'inagibilità provocata dal terremoto del 23 dicembre 2008 che ha colpito pesantemente la provincia di Parma. Ormai sono 3 anni che il paese è senza la sua chiesa: nel frattempo le messe vengono celebrate nel salone parrocchiale che sorge a pochi metri. Documentazioni storiche raccontano che la chiesa fu costruita nel 1601 e consacrata nel 1623. Da quel giorno tanti gli interventi e i lavori che sono stati fatti, sempre a spese dei paesani e della parrocchia, fino all’ultimo importante restauro nel 1972, a cui sono seguiti solo piccoli lavoretti. Ma ora i tempi sono cambiati e la chiesa per essere sistemata ha bisogno dei contributi stanziati dallo Stato proprio per i danni provocati dal terremoto. La chiesa, prima del sisma, presentava già cedimenti nella parte verso est, provocate probabilmente da acqua infiltratasi sotto le fondamenta. La stessa acqua aveva anche provocato alcuni movimenti del pavimento che iniziava a sollevarsi. Ma il terremoto ha peggiorato la situazione: in chiesa si sono aperte alcune grosse crepe nella navata e nell’abside, compromettendone la stabilità ed accentuando quelle già presenti provocate dai cedimenti. È stato il sopralluogo dei tecnici della Protezione civile a dichiarare la struttura inagibile alcuni giorni dopo l’evento sismico: a distanza di quasi 3 anni l’inagibilità non è ancora stata tolta. Alla chiesa non è ancora stato fatto nessun lavoro perché non è ancora arrivato nessun contributo. La piccola parrocchia di Petrignacola, come tutte le parrocchie di montagna, non può permettersi di addossarsi le spese per il restauro e il recupero della chiesa, ma ha necessità di poter accedere ai fondi gestiti dalla Regione. L’ufficio economico ha incaricato alcuni architetti per effettuare una stima generale dei lavori di cui la chiesa avrebbe bisogno: per fare un recupero completo, dalla raccolta delle acque sotterranee e superficiali alla palificazione, dal restauro strutturale ai muri di sostegno, per finire con un restauro degli interni l’importo potrebbe arrivare ai 500 mila euro. Una cifra enorme per la parrocchia i cui fedeli possono solo che sperare che arrivino presto i finanziamenti da parte della Regione che, in questo periodo, sta liquidando il secondo stralcio di richieste di contributi, fra le quali è inserita anche Petrignacola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017