Provincia-Emilia

"Salsomarittima": un centro acquatico nel cuore della città

"Salsomarittima": un centro acquatico nel cuore della città
4

Si chiamerà «Salsomarittima» e - se riuscirà a vedere la realizzazione - sarà un centro acquatico termale dedicato al benessere e al wellness, che sorgerà in parco Mazzini a fianco allo Zoja.
 Il progetto è stato illustrato dal sindaco Giovanni Carancini a Rimini durante il «Tti - Travel trade Italia», il principale workshop che promuove il turismo italiano nel mondo.
 Il sindaco e la dirigente del Servizio turismo del Comune Mariella Cantarelli hanno partecipato nei giorni scorsi all’importante appuntamento, e il progetto ha ricevuto pubblicamente elogi da parte dell’assessore regionale Melucci e da tutte le istituzioni ed associazioni a cui è stato presentato.
 Inoltre la giornata di lavoro è stata scandita da una serie di incontri volti a valutare modi e azioni in grado di dare impulso alla convegnistica salsese, sviluppando accordi e discutendo prospettive di incremento. In particolare, è stato chiesto alla Regione di sostenere un importante evento che dovrà svolgersi nei prossimi mesi nel Palazzo dei congressi.
 «Salsomarittima» non avrà nulla a che vedere con il progetto del Parco acquatico, oggetto in questi ultimi giorni di polemiche per una sua possibile realizzazione insieme ad un albergo, da parte di un soggetto privato,  a Fidenza nei pressi del casello autostradale  dopo aver abbandonato la prima scelta che era caduta su Salso e dove si era individuato  Campore come possibile area di realizzazione. Quest’ultima struttura di carattere esclusivamente ludico  non  vedrebbe l'utilizzo  di  acqua termale.
 «Salso - ha sottolineato il sindaco - è il polo turistico più importante dell’Emilia occidentale e gli incontri svolti a Rimini sono stati utili per un confronto con esperti del settore turismo ed esponenti della Regione, al fine di elaborare progetti innovativi dell’offerta turistico-termale della città. Ha destato un notevole interesse e apprezzamento il progetto della nuova amministrazione di realizzare nel centro cittadino "Salsomarittima", una struttura acquatica che porti in superficie il nostro prezioso giacimento marino sotterraneo, riproponendo un moderno concetto di "mare" e di "balneazione" per il benessere ed il relax delle persone».
 Come ha spiegato il sindaco si tratta di «una struttura parzialmente coperta in marmo e vetro, inserita nello splendido panorama del parco Mazzini ed utilizzabile in ogni stagione. Un ambiente naturale, di relax e di benessere che, al contatto benefico e rilassante con l’acqua riscaldata con energia pulita, abbini le virtù terapeutiche e rigeneranti che hanno fatto la storia delle nostre terme. Un complesso del quale beneficerà l’intero territorio, e un progetto sul quale ho trovato forti convergenze e intese che fanno ben sperare per futuri sviluppi del benessere e del termalismo di Salso e di Tabiano nel solco della tradizione ma anche del rinnovamento dell’offerta turistica». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • augusto

    17 Ottobre @ 16.05

    Condivido in pieno il primo commento, questo è diventato, dall'amministrazione gilioli in poi un paese di mafiosi calabresi e altro. Questo sindaco sta facendo gli interessi di tutti meno di quelli che lo anno votato, la prova è che ha lasciato al comando delle terme i soliti 'ignoti' incapaci che l'hanno portata allo sfascio con il solo obbiettivo di azzerare l'azienda per poi rilevarla per 2 lire

    Rispondi

  • Ivan

    13 Ottobre @ 19.24

    Finalmente il sindaco si fa vivo dopo mesi che è stato eletto e non ha alzato un muscolo su nulla..peccato che i muscoli li stia alzando per rovinare questo bellissimo paese. Io sono uno dei tanti giovani di salso,e ovviamente,come a tutti i giovani,l'idea di un ''parco acquatico'' garba parecchio lo ammetto, ma parliamoci chiaro,non è assolutamente quello che serve a salsomaggiore, è uno spreco di fatica e denaro e sono fermamente convinto su questo fatto...in primo luogo rovinerebbe l'estetica e soprattutto distruggerebbe il ''polmone verde'' della città..cosa della quale ci invidiano in molti. (oltre che per le terme siamo famosi per la numerosa presenza di verde) In secondo luogo conoscendo il comune ed i vari mafiosi che lo comandano,e per mafiosi intendo il vero significato del termine..perché questa è la verità,risaputa..ormai questo paese è un ''dormitorio'' di galeotti mafiosi e tutta la varia feccia della società..manca solo che venga Berlusconi a scopare con le mie coetanee. Detto questo, mi piacerebbe aprire le vostre menti e gli OCCHI, e farvi tirare fuori gli attributi facendovi sentire...boicottiamo questa idiozia..l'Italia sta già andando abbastanza a rotoli. Un ultima cosa...rivolta direttamente al al nostro carissimo sindaco...che cos'ha intenzione di fare con le terme? ..ricordo a tutti che è il paese della salute! ..a me sembra più il paese delle ladrate.

    Rispondi

  • roby

    13 Ottobre @ 17.43

    E' un vero peccato!!!!!!! roviniamolo completamente il PARCO MAZZINI......gia lo Zoia è una struttura che non ha niente a che vedere con questo bellissimo parco.....Salsomaggiore è d'amare......

    Rispondi

  • Giorgio

    13 Ottobre @ 15.12

    E' un idea stupenda ... adatta a richiamare il turismo "giovane" venuto meno in questi decenni attraverso l'offerta termale. Peccato che essendo un opera costruita e quindi poi gestita dal comune (cosa che immagino) si rivelerà l'ennesimo flop e spreco di soldi. Non sono capaci di far funzionare in modo "brillante" le ricche strutture di cui già disppongono .... questo investimento andrebbe solo a ingrossare le file delle strutture mal gestite (o non gestite affatto). Continua così comune di salso!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti