21°

Provincia-Emilia

"Salsomarittima": un centro acquatico nel cuore della città

"Salsomarittima": un centro acquatico nel cuore della città
Ricevi gratis le news
4

Si chiamerà «Salsomarittima» e - se riuscirà a vedere la realizzazione - sarà un centro acquatico termale dedicato al benessere e al wellness, che sorgerà in parco Mazzini a fianco allo Zoja.
 Il progetto è stato illustrato dal sindaco Giovanni Carancini a Rimini durante il «Tti - Travel trade Italia», il principale workshop che promuove il turismo italiano nel mondo.
 Il sindaco e la dirigente del Servizio turismo del Comune Mariella Cantarelli hanno partecipato nei giorni scorsi all’importante appuntamento, e il progetto ha ricevuto pubblicamente elogi da parte dell’assessore regionale Melucci e da tutte le istituzioni ed associazioni a cui è stato presentato.
 Inoltre la giornata di lavoro è stata scandita da una serie di incontri volti a valutare modi e azioni in grado di dare impulso alla convegnistica salsese, sviluppando accordi e discutendo prospettive di incremento. In particolare, è stato chiesto alla Regione di sostenere un importante evento che dovrà svolgersi nei prossimi mesi nel Palazzo dei congressi.
 «Salsomarittima» non avrà nulla a che vedere con il progetto del Parco acquatico, oggetto in questi ultimi giorni di polemiche per una sua possibile realizzazione insieme ad un albergo, da parte di un soggetto privato,  a Fidenza nei pressi del casello autostradale  dopo aver abbandonato la prima scelta che era caduta su Salso e dove si era individuato  Campore come possibile area di realizzazione. Quest’ultima struttura di carattere esclusivamente ludico  non  vedrebbe l'utilizzo  di  acqua termale.
 «Salso - ha sottolineato il sindaco - è il polo turistico più importante dell’Emilia occidentale e gli incontri svolti a Rimini sono stati utili per un confronto con esperti del settore turismo ed esponenti della Regione, al fine di elaborare progetti innovativi dell’offerta turistico-termale della città. Ha destato un notevole interesse e apprezzamento il progetto della nuova amministrazione di realizzare nel centro cittadino "Salsomarittima", una struttura acquatica che porti in superficie il nostro prezioso giacimento marino sotterraneo, riproponendo un moderno concetto di "mare" e di "balneazione" per il benessere ed il relax delle persone».
 Come ha spiegato il sindaco si tratta di «una struttura parzialmente coperta in marmo e vetro, inserita nello splendido panorama del parco Mazzini ed utilizzabile in ogni stagione. Un ambiente naturale, di relax e di benessere che, al contatto benefico e rilassante con l’acqua riscaldata con energia pulita, abbini le virtù terapeutiche e rigeneranti che hanno fatto la storia delle nostre terme. Un complesso del quale beneficerà l’intero territorio, e un progetto sul quale ho trovato forti convergenze e intese che fanno ben sperare per futuri sviluppi del benessere e del termalismo di Salso e di Tabiano nel solco della tradizione ma anche del rinnovamento dell’offerta turistica». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • augusto

    17 Ottobre @ 16.05

    Condivido in pieno il primo commento, questo è diventato, dall'amministrazione gilioli in poi un paese di mafiosi calabresi e altro. Questo sindaco sta facendo gli interessi di tutti meno di quelli che lo anno votato, la prova è che ha lasciato al comando delle terme i soliti 'ignoti' incapaci che l'hanno portata allo sfascio con il solo obbiettivo di azzerare l'azienda per poi rilevarla per 2 lire

    Rispondi

  • Ivan

    13 Ottobre @ 19.24

    Finalmente il sindaco si fa vivo dopo mesi che è stato eletto e non ha alzato un muscolo su nulla..peccato che i muscoli li stia alzando per rovinare questo bellissimo paese. Io sono uno dei tanti giovani di salso,e ovviamente,come a tutti i giovani,l'idea di un ''parco acquatico'' garba parecchio lo ammetto, ma parliamoci chiaro,non è assolutamente quello che serve a salsomaggiore, è uno spreco di fatica e denaro e sono fermamente convinto su questo fatto...in primo luogo rovinerebbe l'estetica e soprattutto distruggerebbe il ''polmone verde'' della città..cosa della quale ci invidiano in molti. (oltre che per le terme siamo famosi per la numerosa presenza di verde) In secondo luogo conoscendo il comune ed i vari mafiosi che lo comandano,e per mafiosi intendo il vero significato del termine..perché questa è la verità,risaputa..ormai questo paese è un ''dormitorio'' di galeotti mafiosi e tutta la varia feccia della società..manca solo che venga Berlusconi a scopare con le mie coetanee. Detto questo, mi piacerebbe aprire le vostre menti e gli OCCHI, e farvi tirare fuori gli attributi facendovi sentire...boicottiamo questa idiozia..l'Italia sta già andando abbastanza a rotoli. Un ultima cosa...rivolta direttamente al al nostro carissimo sindaco...che cos'ha intenzione di fare con le terme? ..ricordo a tutti che è il paese della salute! ..a me sembra più il paese delle ladrate.

    Rispondi

  • roby

    13 Ottobre @ 17.43

    E' un vero peccato!!!!!!! roviniamolo completamente il PARCO MAZZINI......gia lo Zoia è una struttura che non ha niente a che vedere con questo bellissimo parco.....Salsomaggiore è d'amare......

    Rispondi

  • Giorgio

    13 Ottobre @ 15.12

    E' un idea stupenda ... adatta a richiamare il turismo "giovane" venuto meno in questi decenni attraverso l'offerta termale. Peccato che essendo un opera costruita e quindi poi gestita dal comune (cosa che immagino) si rivelerà l'ennesimo flop e spreco di soldi. Non sono capaci di far funzionare in modo "brillante" le ricche strutture di cui già disppongono .... questo investimento andrebbe solo a ingrossare le file delle strutture mal gestite (o non gestite affatto). Continua così comune di salso!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»