20°

30°

Provincia-Emilia

Il voyeur patteggia: Le vittime: "Pena troppo lieve"

Il voyeur patteggia: Le vittime: "Pena troppo lieve"
0

Samuele Dallasta
Ha patteggiato 9 mesi di reclusione per il reato di illecita intrusione nella privacy altrui (pena sospesa), M.S. nocetano di 47 anni, proprietario di un negozio di antennistica: nel maggio del 2010 era stato al centro di uno scandalo di «spionaggio domestico» ai danni di 7 famiglie residenti in altrettante case di proprietà dell’uomo e date in affitto a queste stesse famiglie.
Ma le persone spiate dall’uomo si sentono prese in giro da una sentenza a loro dire fin troppo morbida.
Tutto era iniziato l’anno scorso quando l’uomo era stato scoperto dopo che gli affittuari di una casa di proprietà del 47enne - una giovane coppia - avevano chiamato una persona per risintonizzare il televisore che avevano in camera: era stato proprio mentre stava svolgendo il lavoro, che quella personam una volta avvicinatasi alla presa a lato del televisore, aveva notato qualcosa di strano in quel foro nel muro, come una piccola palla di vetro che ostruiva un buco nella presa. Quindi la brutta sorpresa.
Quel foro nell’attacco della luce nascondeva, otre a cavi e fili, una telecamera di piccolissime dimensioni in grado di riprendere immagini ad alta risoluzione. In questo modo era stato smascherato il «gioco voyeuristico» che il 47enne aveva messo in piedi con tanta abilità. Ma questa era solo la punta dell’iceberg.
Le indagini svolte successivamente dagli uomini dell’Arma avevano fatto venire alla luce una sconcertante realtà. L’antennista nocetano aveva posizionato telecamere in tutte e sette gli appartamenti di sua proprietà e le aveva disseminate praticamente ovunque, nelle docce, nelle camere da letto dei bambini e dei genitori, controllando poi tutto quello che accadeva su alcuni schermi posizionati in un sottoscala e nelle cantine di sua proprietà dove in teoria avrebbe dovuto tenere solo attrezzi.
Anche gli avvocati che hanno seguito le famiglie parte lesa in questa vicenda si aspettavano una sentenza più severa. Come dichiara Sandro Gallese, uno dei 4 avvocati che seguono il caso: «Il soggetto ha preferito patteggiare la pena e ne ha ottenuto dunque una riduzione che si è poi tramutata nella sospensione della stessa. In questo modo il processo penale si è chiuso impedendo accertamenti più importanti. Patteggiando il soggetto ha però ammesso di aver commesso i fatti, fatto che apre la strada per un’azione al tribunale civile che noi attueremo subito per andare fino in fondo a questo odioso fatto».
«Ricordo che quando scoprii quel foro - racconta G.A. la persona che trovò la telecamera  - subito dopo il padrone di casa suonò alla porta. Un caso? Ricordo ancora lo choc degli inquilini della casa dopo avere scoperto di essere spiati. Quello che non capisco è come sia possibile che quell'uomo sia ancora a piede libero: potrebbe fare ancora del male e noi non lo sappiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat