21°

33°

Provincia-Emilia

Tornolo, operazione fontane

Tornolo, operazione fontane
Ricevi gratis le news
1

 L’amministrazione comunale di Tornolo vuole rilanciare i borghi rurali e riportare all’antico splendore le storiche fontanelle monumentali che da tempo erano lasciate al degrado assoluto. 

Il sindaco Maria Cristina Cardinali ha dato il via ai lavori nel capoluogo e già si vedono i primi risultati: numerose delle fontane che erano logorate dalle intemperie e dall’abbandono stanno  ritornando all’antico splendore. 
Angoli caratteristici, luoghi che nel passato erano stati punti di ristoro per i viandanti e mescite giornaliere per gli abitanti del paese lentamente riassumono il loro ruolo storico culturale. 
A Cerri, a Villa Lusardi a Casale e nel centro del borgo, artigiani specializzati stanno ultimando i lavori usando tecniche e materiali speciali quel tanto perché non sia modificato il manufatto primario.
Il costo dell’intervento è pari a centomila euro finanziati al 70% dal programma Europeo di Soprip mirato allo sviluppo rurale 2007-2013 e distribuito sul territorio da parte della Regione e della Provincia. Il restante 30% sarà coperto da un contributo del Comune. 
«L'intervento è indirizzato alla salvaguardia del patrimonio edilizio tipico locale -  ha spiegato il sindaco Maria Cristina Cardinali -. Dopo la frazione di Tarsogno, abbiamo concentrato i lavori nel capoluogo e a Casale. Si tratta di un piano di recupero di fontane pubbliche, (i lavatoi) dislocate nel capoluogo e nel territorio limitrofo». 
Le fontane risalgono al '700,  mentre quella di Villa Lusardi  è del 1300. 
Queste vasche alimentate da sorgenti naturali venivano principalmente utilizzate per dissetarsi e lavarsi e poi le massaie ogni giorno si ritrovavano per lavare i loro panni e quell'acqua rendeva perfettamente candido il bucato come raccontano alcuni degli anziani di Tornolo. 
Negli anni '50-'60 con l’arrivo dell’acqua dai rubinetti questi storici monumenti erano stati abbandonati o utilizzati raramente.
«Certamente questo degrado rendeva infelice un territorio, venivano abbandonati luoghi storici e importanti anche sotto l’aspetto turistico e culturale -  ha sottolineato Alessandro Cardinali, presidente Soprip e assessore al turismo e alla cultura del comune di Tornolo -. Questo recupero sarà seguito da una ristrutturazione totale del centro storico di Tornolo con il rifacimento delle opere primarie e dell'acciottolato». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    15 Ottobre @ 15.14

    ogni tanto qualche bella notizia. l´Itaia é un museo a ciel aperto, ma purtroppo ci sono troppi degradi e monumenti che non vengono restaurati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, ho perso la testa e l'ho ammazzata»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori