21°

31°

Provincia-Emilia

Incidente a Poggio Sant'Ilario: muore motociclista - Grave incidente in A1

Incidente a Poggio Sant'Ilario: muore motociclista - Grave incidente in A1
Ricevi gratis le news
12

Un altra giornata pesantissima sulle nostre strade, con un morto e due feriti.

MORTALE TRA FELINO E CALESTANO -  Un motociclista di 33 anni ha perso la vita nel pomeriggio in un incidente stradale a Cevola, fra Calestano e Felino.

L'uomo, Giovanni Addezio di Napoli abitante a Casalmaggiore (Cremona), era a bordo di una Suzuki 1000 quando, per cause ora al vaglio delle forze dell’ordine, ha perso il controllo della moto in una semicurva, finendo contro un palo dell’illuminazione elettrica. Soccorso e rianimato dai medici del 118, è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Parma dove, però, è morto pochi minuti dopo il ricovero..

Altro incidente ale 19 sull'Autosole, nel tratto fra il bivio per l'A15 e Fidenza, in carreggiata nord. Il 118 è intervenuto per soccorrrere due persone.  (Foto)

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma di domenica 16


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giulo

    17 Ottobre @ 09.39

    Ciao scugnizzo....

    Rispondi

  • Il Provocatore

    17 Ottobre @ 09.25

    Io e la mia famiglia siamo tutti motociclisti praticamente dalla nascita e quando leggo queste notizie mi si stringe un nodo in gola, qualsiasi sia il motivo dell'incidente dalla velocità elevata, ad un'imprudenza, ad una fataltà, ecc ecc... Non dovrebbero mai capitare queste cose a nessuno ovviamente, ma purtroppo ahimè succedono.. Credo non ci siano reali soluzioni per evitare questi e tutti i tipi di incidenti, ne fare mezzi che non superino i 130 km/h ne se mettiamo più controlli.. Se uno prende una curva da 50 km/h a 100 o 130 km/h rischia ugualmente di cadere, farsi male e nella peggiore delle ipotesi lasciarci la vita, no.... Quindi le uniche soluzioni per evitare queste cose siamo noi stessi, nel rispettare il più possibile il codice della strada e un comportamento adeguato quando si và per strada con qualsiasi mezzo.. Ma soprattutto rispettare la nostra vita e sopattutto quella degl'altri...

    Rispondi

  • francesco balestrieri

    17 Ottobre @ 09.21

    amico mio i tantissimi giorni trascorsi della nostra infanzi si sono frantumati in questa schifosa giornata tvb bne gianluca resterai sempre il mio unico amico nion ti dimentichero mai

    Rispondi

  • dispiaciuta

    16 Ottobre @ 13.35

    Io sono convita che gli incidenti possono capitare a tutti, che uccide è la velocità!!!!!

    Rispondi

  • angelo

    16 Ottobre @ 07.43

    A bry volevo dire che forse non mi sono spiegato le morti sono tutte uguali non ci sono morti di serie A e serie B assolutamente. Dico solo che se vai piano di sicuro sulla strada la eviti................o no. Capitano anche sul lavoro purtroppo, e tante, solo che in quel caso il datore di lavoro è paragonato ad un delinquente e subito ti trovi forze dell'ordine e usl anche in caso di ferito solamente come mi è capitato ancora prima che l'ambulanza parta con il ferito sopra....Non ci sono morti diverse RIPETO cerca di capire e quando scrivi metti il nome non nasconderti stiamo parlando.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti