-6°

Provincia-Emilia

Contrabbando di aerei ultraleggeri: 31 denunce, sequestri a Fidenza

1

Trentuno persone sono state denunciate per contrabbando e 16 aeromobili ultraleggeri del valore stimato di 1,6 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Siena perchè illecitamente importati dalla Repubblica di San Marino, con un’evasione Iva di 320mila euro. È l'esito dell’operazione «Tango Sette», illustrata questa mattina dalle Fiamme Gialle di Siena, avviata nel luglio 2010, che ha portato alla scoperta di società accusate di riuscire a immatricolare gli aeromobili in uno stato straniero per venderlo a prezzi concorrenziali aggirando la normativa fiscale e risparmiando l’Iva all’importazione.

Dichiaravano al fisco meno di 15 mila euro di reddito annuo ma possedevano un aereo del valore di oltre 100 mila euro. Dal caso di due piccoli imprenditori della comincia di Siena è partita l’operazione 'Tango Sette' della guardia di Finanza, nata da un’osservazione aerea che ha individuato nell’aviosuperficie di Mensanello, in Valdelsa, due aerei con la sigla 'T7', quella che contrassegna gli ultraleggeri immatricolati a San Marino, da cui il nome dell’operazione.

Nel corso degli accertamenti sui proprietari, reso necessario dalla sproporzione tra il loro reddito e il possesso di un bene di lusso, nei loro appartamenti sono stati trovati documenti di pagamento a società finanziarie di San Marino, elementi sufficienti per provare i reati di contrabbando ed evasione di Iva all’esportazione. Concentrandosi sulle società da cui gli indagati senesi avevano acquistato i velivoli, in seguito alla perquisizione della sede di una di queste, a Fidenza, sono stati trovati altri 17 aerei acquistati con lo stesso metodo: nei confronti dei proprietari sono stati emessi gli avvisi di garanzia e sono stati sequestrati i nove aeromobili ancora trovati nella loro disponibilità.

Gli altri sei aeromobili, cinque dei quali sono stati sequestrati, erano stati ceduti a terzi e reimmatricolati in Italia, operazione che non libera l’acquirente dall’onere di dover sdoganare il mezzo e pagarne l’Iva dovuta. Gli acquirenti degli aeromobili sono sparsi in tutto il centro-nord: i sequestri sono stati eseguiti nelle province di Milano, Como, Lecco, Monza-Brianza, Treviso, Vicenza, Bologna, Parma, Reggio Emilia, Forlì, Ravenna, Ferrara, Torino, Asti, Grosseto, Siena, Lucca, Pisa, Firenze, Ancona e Terni. Secondo quanto ricostruito dalla guardia di Finanza, una società di Fidenza almeno dal 2005 schermava l’acquisto all’estero degli aeromobili, tramite una società finanziaria sanmarinese che si intestava il mezzo e lo immatricolava a San Marino, con una fattura di vendita non imponibile tra un’azienda italiana e una straniera. L'utilizzatore dei velivoli versava una caparra alla società italiana e pagava un leasing con quella sanmarinese per la restante quota. Così il cliente risparmiava il 20 per cento sull'acquisto dell’aeromobile e occultava al fisco il possesso di un bene considerato indice di capacità contributiva. L'attività proseguirà adesso con l’analisi delle posizioni fiscali dei singoli acquirenti, a partire dai due imprenditori senesi. Tra gli altri indagati, sono già stati individuati alcuni iscritti all’anagrafe dei cittadini italiani residenti all’estero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    18 Ottobre @ 21.48

    Queste evasioni il classico operaio non se le può permettere!! La Finanza da sempre sa dove dovrebbe andare a controllare!!! Chi lavora in proprio, chi produce, chi vende...chi costruisce, dentisti, orefici, ecc. l'elenco sarebbe troppo lungo...come il debito pubblico italiano!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video