19°

34°

Provincia-Emilia

Kale, completata l'acquisizione della ex Fincuoghi di Borgotaro

Kale, completata l'acquisizione della ex Fincuoghi di Borgotaro
Ricevi gratis le news
0

E' stata completata l’acquisizione delle aziende di Sassuolo, Fiorano e Borgotaro delle ex Industrie Fincuoghi da parte della Kale Group, leader turco e terzo produttore europeo nel settore delle ceramiche. Gli storici marchi Edilcuoghi e Edilgres, la rete commerciale e i rapporti contrattuali con i dipendenti degli stabilimenti ora sono ufficialmente di proprietà di Kale Italia, società nata lo scorso luglio per gestire sin da subito la ripresa dell’attività produttiva e guidata anche da manager italiani.
Iter complesso
«Dopo un iter lungo e complesso iniziato a febbraio 2011 con la presentazione della nostra prima offerta indipendente nell’ambito del primo concordato, non andata a buon fine, e la successiva proposta presentata nel secondo concordato alcuni mesi dopo – ha ricordato la presidente del gruppo Kale Zeynep Bodur Oykay – posso finalmente dichiarare definitiva l’acquisizione dei marchi Edilcuoghi e Edilgres». Si tratta di un risultato che la presidente del gruppo turco sottolinea essere frutto di un lavoro portato a termine anche grazie al sostegno e alla collaborazione di tutti i soggetti istituzionali e delle parti interessate coinvolte.
Gli enti coinvolti
«Vorrei ringraziare la Regione, nelle vesti del presidente Vasco Errani e dell’assessore Gian Carlo Muzzarelli, e tutte le autorità locali che hanno creduto nel nostro progetto di acquisizione – ha commentato la presidente Okyay – Kale è orgogliosa di fare parte di un progetto italiano che ha come obiettivi la valorizzazione di un centro d’eccellenza e la tutela della qualità made in Italy». Inoltre, la presidente del gruppo ha sottolineato la fruttuosa collaborazione con gli organi della procedura di Industrie Fincuoghi, in particolare con il commissario giudiziale Antonio Tullio. Per Kale Italia si apre ora un futuro in cui il know-how del settore ceramico italiano sarà sostenuto e valorizzato da un piano di investimenti concreto che includerà anche interventi volti all’innovazione tecnologica.
Gli investimenti
«Abbiamo in previsione investimenti per 25 milioni di euro nei prossimi 5 anni – ha annunciato Burak Orhun, amministratore delegato di Kale Italia – con un aumento ulteriore del fatturato di 70 milioni di euro. Nell’immediato abbiamo investito nell’acquisto di nuovi macchinari per lo stabilimento produttivo di Borgotaro per il quale era necessario un adeguamento strutturale. Per il futuro, puntiamo sull’innovazione tecnologica». L'operazione di acquisizione si è conclusa con l'assistenza legale dello Studio Gianni Origoni Grippo & Partners Partners ed ha visto impegnati gli avvocati Pietro Buccarelli, Camilla Nordera ed Elisa Ambrosini che hanno assistito Kale in tutte le fasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel