11°

29°

Provincia-Emilia

Kale, completata l'acquisizione della ex Fincuoghi di Borgotaro

Kale, completata l'acquisizione della ex Fincuoghi di Borgotaro
0

E' stata completata l’acquisizione delle aziende di Sassuolo, Fiorano e Borgotaro delle ex Industrie Fincuoghi da parte della Kale Group, leader turco e terzo produttore europeo nel settore delle ceramiche. Gli storici marchi Edilcuoghi e Edilgres, la rete commerciale e i rapporti contrattuali con i dipendenti degli stabilimenti ora sono ufficialmente di proprietà di Kale Italia, società nata lo scorso luglio per gestire sin da subito la ripresa dell’attività produttiva e guidata anche da manager italiani.
Iter complesso
«Dopo un iter lungo e complesso iniziato a febbraio 2011 con la presentazione della nostra prima offerta indipendente nell’ambito del primo concordato, non andata a buon fine, e la successiva proposta presentata nel secondo concordato alcuni mesi dopo – ha ricordato la presidente del gruppo Kale Zeynep Bodur Oykay – posso finalmente dichiarare definitiva l’acquisizione dei marchi Edilcuoghi e Edilgres». Si tratta di un risultato che la presidente del gruppo turco sottolinea essere frutto di un lavoro portato a termine anche grazie al sostegno e alla collaborazione di tutti i soggetti istituzionali e delle parti interessate coinvolte.
Gli enti coinvolti
«Vorrei ringraziare la Regione, nelle vesti del presidente Vasco Errani e dell’assessore Gian Carlo Muzzarelli, e tutte le autorità locali che hanno creduto nel nostro progetto di acquisizione – ha commentato la presidente Okyay – Kale è orgogliosa di fare parte di un progetto italiano che ha come obiettivi la valorizzazione di un centro d’eccellenza e la tutela della qualità made in Italy». Inoltre, la presidente del gruppo ha sottolineato la fruttuosa collaborazione con gli organi della procedura di Industrie Fincuoghi, in particolare con il commissario giudiziale Antonio Tullio. Per Kale Italia si apre ora un futuro in cui il know-how del settore ceramico italiano sarà sostenuto e valorizzato da un piano di investimenti concreto che includerà anche interventi volti all’innovazione tecnologica.
Gli investimenti
«Abbiamo in previsione investimenti per 25 milioni di euro nei prossimi 5 anni – ha annunciato Burak Orhun, amministratore delegato di Kale Italia – con un aumento ulteriore del fatturato di 70 milioni di euro. Nell’immediato abbiamo investito nell’acquisto di nuovi macchinari per lo stabilimento produttivo di Borgotaro per il quale era necessario un adeguamento strutturale. Per il futuro, puntiamo sull’innovazione tecnologica». L'operazione di acquisizione si è conclusa con l'assistenza legale dello Studio Gianni Origoni Grippo & Partners Partners ed ha visto impegnati gli avvocati Pietro Buccarelli, Camilla Nordera ed Elisa Ambrosini che hanno assistito Kale in tutte le fasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima