19°

30°

Provincia-Emilia

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale
0

Una manifestazione pacifica, in cui spiccavano i cartelli e gli striscioni, ma soprattutto i giochi e le voci di sottofondo dei bambini che, al seguito dei genitori, hanno portato vivacità a un momento che è stato prima di tutto di discussione ma anche di aggregazione. Perché gli «indignati» di Lesignano puntano soprattutto a questo: animare gli spazi comuni e affrontare insieme i problemi.
Al centro dei discorsi, tenuti da chi ha preso in mano il megafono per dire la sua, c'era sempre «lei»: la tanto osteggiata variante viabilistica alla strettoia del paese. Un centinaio di persone sono scese in piazza Marconi per dire il loro «no» alla tangenziale e per chiedere all’amministrazione di fermare i lavori in attesa che si pronunci il Tar il prossimo 9 novembre.
«Il Tar deciderà se sospendere i lavori all’inizio del mese prossimo - hanno sottolineato gli «indignati» -. Se si continua così si rischia di fare una strada per poi doverla distruggere. La bretella non è una soluzione per Lesignano, ma una conseguenza del fatto che Langhirano chiuderà il suo centro storico al traffico pesante e i camion diretti ai salumifici dovranno quindi passare da qui».
 In seguito alle dichiarazioni di Tancredi Vignali, assessore ai Lavori pubblici, in merito all’atteggiamento «terrorista» di chi qualche giorno fa chiamò i vigili del fuoco sul cantiere, l’associazione Lesignano Futura replica: «L'intervento dei vigili del fuoco del 6 ottobre è stato sollecitato dalla forza pubblica a seguito di una segnalazione di alcuni cittadini - hanno spiegato i portavoce -. Vignali, già con la passata amministrazione, ha messo in atto da tempo la morte dell’urbanistica. Con l’approvazione di continue varianti, incoerenti con l’originario Prg, il paesaggio è stato deturpato ovunque con colate di cemento e asfalto. Non pago del disastroso e inutile intervento in Via della Parma del 2009, da 10 anni persegue l’idea di costruire questa bretella viabilistica quando tutto l’abitato del paese si è sviluppato dalla parte opposta. Poiché una strada che scende a valle c'è già, è evidente che questa nuova bretella è funzionale solo al passaggio dei tir».
All’associazione hanno fatto eco alcuni residenti le cui case sorgono proprio vicino al cantiere: «Tutti sanno che quel versante, su cui si vuole piazzare una strada di 10 metri di sezione, è instabile. Hanno trovato anche dei vecchi massi di contenimento risalenti a chissà quale periodo, segno che la zona è sempre stata in movimento. Vogliamo sapere per quale motivo la frana attiva segnalata nelle tavole del Prg 98 è stata cancellata nel nuovo Psc senza effettuare puntuali sondaggi geognostici. Abbiamo in mano ben tre reazioni geologiche che affermano chiaramente che il tracciato interesserà una frana presente sull'intero versante e che c'è un 85/90% di probabilità di fenomeni franosi, unitamente a problemi di tipo idrogeologico dovuto a forti infiltrazioni idriche nel sottosuolo».
E anche la destra è critica: «Questa è una giunta che non ascolta i cittadini e soprattutto è fallimentare - commenta Gianluca Manzini del Pdl -. Dal progetto Terme che si è inabissato, al cantiere di via della Parma che ha avuto conseguenze disastrose fino a questa tangenziale: si continua a sprecare tempo e denaro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Incidente

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una donna

1commento

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  Diretta TvParma

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi

meteo

Caldo: (la prossima settimana) ancora temporali al Nord

tg parma

Sicurezza e scuole fra le priorità di Pizzarotti: video-intervista

Nascerà un partito dei sindaci? Pizzarotti è concentrato su Parma ma da Napoli arrivano gli elogi di de Magistris

3commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

12commenti

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

47commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

festeggiamenti

La Polfer compie 110 anni: fu voluta da Giolitti

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

Moto

Viñales rongrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande