-3°

Provincia-Emilia

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale
0

Una manifestazione pacifica, in cui spiccavano i cartelli e gli striscioni, ma soprattutto i giochi e le voci di sottofondo dei bambini che, al seguito dei genitori, hanno portato vivacità a un momento che è stato prima di tutto di discussione ma anche di aggregazione. Perché gli «indignati» di Lesignano puntano soprattutto a questo: animare gli spazi comuni e affrontare insieme i problemi.
Al centro dei discorsi, tenuti da chi ha preso in mano il megafono per dire la sua, c'era sempre «lei»: la tanto osteggiata variante viabilistica alla strettoia del paese. Un centinaio di persone sono scese in piazza Marconi per dire il loro «no» alla tangenziale e per chiedere all’amministrazione di fermare i lavori in attesa che si pronunci il Tar il prossimo 9 novembre.
«Il Tar deciderà se sospendere i lavori all’inizio del mese prossimo - hanno sottolineato gli «indignati» -. Se si continua così si rischia di fare una strada per poi doverla distruggere. La bretella non è una soluzione per Lesignano, ma una conseguenza del fatto che Langhirano chiuderà il suo centro storico al traffico pesante e i camion diretti ai salumifici dovranno quindi passare da qui».
 In seguito alle dichiarazioni di Tancredi Vignali, assessore ai Lavori pubblici, in merito all’atteggiamento «terrorista» di chi qualche giorno fa chiamò i vigili del fuoco sul cantiere, l’associazione Lesignano Futura replica: «L'intervento dei vigili del fuoco del 6 ottobre è stato sollecitato dalla forza pubblica a seguito di una segnalazione di alcuni cittadini - hanno spiegato i portavoce -. Vignali, già con la passata amministrazione, ha messo in atto da tempo la morte dell’urbanistica. Con l’approvazione di continue varianti, incoerenti con l’originario Prg, il paesaggio è stato deturpato ovunque con colate di cemento e asfalto. Non pago del disastroso e inutile intervento in Via della Parma del 2009, da 10 anni persegue l’idea di costruire questa bretella viabilistica quando tutto l’abitato del paese si è sviluppato dalla parte opposta. Poiché una strada che scende a valle c'è già, è evidente che questa nuova bretella è funzionale solo al passaggio dei tir».
All’associazione hanno fatto eco alcuni residenti le cui case sorgono proprio vicino al cantiere: «Tutti sanno che quel versante, su cui si vuole piazzare una strada di 10 metri di sezione, è instabile. Hanno trovato anche dei vecchi massi di contenimento risalenti a chissà quale periodo, segno che la zona è sempre stata in movimento. Vogliamo sapere per quale motivo la frana attiva segnalata nelle tavole del Prg 98 è stata cancellata nel nuovo Psc senza effettuare puntuali sondaggi geognostici. Abbiamo in mano ben tre reazioni geologiche che affermano chiaramente che il tracciato interesserà una frana presente sull'intero versante e che c'è un 85/90% di probabilità di fenomeni franosi, unitamente a problemi di tipo idrogeologico dovuto a forti infiltrazioni idriche nel sottosuolo».
E anche la destra è critica: «Questa è una giunta che non ascolta i cittadini e soprattutto è fallimentare - commenta Gianluca Manzini del Pdl -. Dal progetto Terme che si è inabissato, al cantiere di via della Parma che ha avuto conseguenze disastrose fino a questa tangenziale: si continua a sprecare tempo e denaro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

5commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

INIZIATIVA EDITORIALE GIA' IN EDICOLA CON LA GAZZETTA

I dodici mesi illustrati

Nel calendario un omaggio alla città fatto di immagini e testi

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift