11°

Provincia-Emilia

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale
Ricevi gratis le news
0

Una manifestazione pacifica, in cui spiccavano i cartelli e gli striscioni, ma soprattutto i giochi e le voci di sottofondo dei bambini che, al seguito dei genitori, hanno portato vivacità a un momento che è stato prima di tutto di discussione ma anche di aggregazione. Perché gli «indignati» di Lesignano puntano soprattutto a questo: animare gli spazi comuni e affrontare insieme i problemi.
Al centro dei discorsi, tenuti da chi ha preso in mano il megafono per dire la sua, c'era sempre «lei»: la tanto osteggiata variante viabilistica alla strettoia del paese. Un centinaio di persone sono scese in piazza Marconi per dire il loro «no» alla tangenziale e per chiedere all’amministrazione di fermare i lavori in attesa che si pronunci il Tar il prossimo 9 novembre.
«Il Tar deciderà se sospendere i lavori all’inizio del mese prossimo - hanno sottolineato gli «indignati» -. Se si continua così si rischia di fare una strada per poi doverla distruggere. La bretella non è una soluzione per Lesignano, ma una conseguenza del fatto che Langhirano chiuderà il suo centro storico al traffico pesante e i camion diretti ai salumifici dovranno quindi passare da qui».
 In seguito alle dichiarazioni di Tancredi Vignali, assessore ai Lavori pubblici, in merito all’atteggiamento «terrorista» di chi qualche giorno fa chiamò i vigili del fuoco sul cantiere, l’associazione Lesignano Futura replica: «L'intervento dei vigili del fuoco del 6 ottobre è stato sollecitato dalla forza pubblica a seguito di una segnalazione di alcuni cittadini - hanno spiegato i portavoce -. Vignali, già con la passata amministrazione, ha messo in atto da tempo la morte dell’urbanistica. Con l’approvazione di continue varianti, incoerenti con l’originario Prg, il paesaggio è stato deturpato ovunque con colate di cemento e asfalto. Non pago del disastroso e inutile intervento in Via della Parma del 2009, da 10 anni persegue l’idea di costruire questa bretella viabilistica quando tutto l’abitato del paese si è sviluppato dalla parte opposta. Poiché una strada che scende a valle c'è già, è evidente che questa nuova bretella è funzionale solo al passaggio dei tir».
All’associazione hanno fatto eco alcuni residenti le cui case sorgono proprio vicino al cantiere: «Tutti sanno che quel versante, su cui si vuole piazzare una strada di 10 metri di sezione, è instabile. Hanno trovato anche dei vecchi massi di contenimento risalenti a chissà quale periodo, segno che la zona è sempre stata in movimento. Vogliamo sapere per quale motivo la frana attiva segnalata nelle tavole del Prg 98 è stata cancellata nel nuovo Psc senza effettuare puntuali sondaggi geognostici. Abbiamo in mano ben tre reazioni geologiche che affermano chiaramente che il tracciato interesserà una frana presente sull'intero versante e che c'è un 85/90% di probabilità di fenomeni franosi, unitamente a problemi di tipo idrogeologico dovuto a forti infiltrazioni idriche nel sottosuolo».
E anche la destra è critica: «Questa è una giunta che non ascolta i cittadini e soprattutto è fallimentare - commenta Gianluca Manzini del Pdl -. Dal progetto Terme che si è inabissato, al cantiere di via della Parma che ha avuto conseguenze disastrose fino a questa tangenziale: si continua a sprecare tempo e denaro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti