17°

32°

Provincia-Emilia

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale

Lesignano - "Indignati" in piazza per dire "no" alla tangenziale
Ricevi gratis le news
0

Una manifestazione pacifica, in cui spiccavano i cartelli e gli striscioni, ma soprattutto i giochi e le voci di sottofondo dei bambini che, al seguito dei genitori, hanno portato vivacità a un momento che è stato prima di tutto di discussione ma anche di aggregazione. Perché gli «indignati» di Lesignano puntano soprattutto a questo: animare gli spazi comuni e affrontare insieme i problemi.
Al centro dei discorsi, tenuti da chi ha preso in mano il megafono per dire la sua, c'era sempre «lei»: la tanto osteggiata variante viabilistica alla strettoia del paese. Un centinaio di persone sono scese in piazza Marconi per dire il loro «no» alla tangenziale e per chiedere all’amministrazione di fermare i lavori in attesa che si pronunci il Tar il prossimo 9 novembre.
«Il Tar deciderà se sospendere i lavori all’inizio del mese prossimo - hanno sottolineato gli «indignati» -. Se si continua così si rischia di fare una strada per poi doverla distruggere. La bretella non è una soluzione per Lesignano, ma una conseguenza del fatto che Langhirano chiuderà il suo centro storico al traffico pesante e i camion diretti ai salumifici dovranno quindi passare da qui».
 In seguito alle dichiarazioni di Tancredi Vignali, assessore ai Lavori pubblici, in merito all’atteggiamento «terrorista» di chi qualche giorno fa chiamò i vigili del fuoco sul cantiere, l’associazione Lesignano Futura replica: «L'intervento dei vigili del fuoco del 6 ottobre è stato sollecitato dalla forza pubblica a seguito di una segnalazione di alcuni cittadini - hanno spiegato i portavoce -. Vignali, già con la passata amministrazione, ha messo in atto da tempo la morte dell’urbanistica. Con l’approvazione di continue varianti, incoerenti con l’originario Prg, il paesaggio è stato deturpato ovunque con colate di cemento e asfalto. Non pago del disastroso e inutile intervento in Via della Parma del 2009, da 10 anni persegue l’idea di costruire questa bretella viabilistica quando tutto l’abitato del paese si è sviluppato dalla parte opposta. Poiché una strada che scende a valle c'è già, è evidente che questa nuova bretella è funzionale solo al passaggio dei tir».
All’associazione hanno fatto eco alcuni residenti le cui case sorgono proprio vicino al cantiere: «Tutti sanno che quel versante, su cui si vuole piazzare una strada di 10 metri di sezione, è instabile. Hanno trovato anche dei vecchi massi di contenimento risalenti a chissà quale periodo, segno che la zona è sempre stata in movimento. Vogliamo sapere per quale motivo la frana attiva segnalata nelle tavole del Prg 98 è stata cancellata nel nuovo Psc senza effettuare puntuali sondaggi geognostici. Abbiamo in mano ben tre reazioni geologiche che affermano chiaramente che il tracciato interesserà una frana presente sull'intero versante e che c'è un 85/90% di probabilità di fenomeni franosi, unitamente a problemi di tipo idrogeologico dovuto a forti infiltrazioni idriche nel sottosuolo».
E anche la destra è critica: «Questa è una giunta che non ascolta i cittadini e soprattutto è fallimentare - commenta Gianluca Manzini del Pdl -. Dal progetto Terme che si è inabissato, al cantiere di via della Parma che ha avuto conseguenze disastrose fino a questa tangenziale: si continua a sprecare tempo e denaro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti