10°

22°

Provincia-Emilia

Contrabbando di ultraleggeri: la "base" era a Fidenza

Contrabbando di ultraleggeri: la "base" era a Fidenza
Ricevi gratis le news
0

E' stato grazie a una perquisizione di una sede, a Fidenza, se la Guardia di Finanza è arrivata a scoprire un giro di contrabbando di aerei ultraleggeri. Sono 17 i veivoli trovati e sequestrati proprio nella sede fidentina.
Trentuno persone sono state denunciate per contrabbando e 16 aeromobili ultraleggeri del valore stimato di 1,6 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Siena perchè illecitamente importati dalla Repubblica di San Marino, con un’evasione Iva di 320 mila euro.
È stato l’esito dell’operazione denominata «Tango Sette», illustrata ieri mattina dalle Fiamme gialle di Siena, avviata nel luglio 2010, che ha portato alla scoperta di società accusate di riuscire a immatricolare gli aeromobili in uno Stato straniero per venderlo a prezzi concorrenziali aggirando la normativa fiscale e risparmiando l’Iva all’importazione.
Alcuni di loro dichiaravano al fisco meno di 15 mila euro di reddito annuo ma possedevano un aereo del valore di oltre 100 mila euro: dal caso di due piccoli imprenditori della provincia di Siena è partita l’operazione , nata da un’osservazione aerea che ha individuato nell’aviosuperficie di Mensanello, in Valdelsa, due aerei con la sigla «T7», quella che contrassegna gli ultraleggeri immatricolati a San Marino, da cui il nome dell’operazione.
Nel corso degli accertamenti sui proprietari, reso necessario dalla sproporzione tra il loro reddito e il possesso di un bene di lusso, nei loro appartamenti sono stati trovati documenti di pagamento a società finanziarie di San Marino, elementi sufficienti per provare i reati di contrabbando ed evasione di Iva all’esportazione.
Concentrandosi sulle società da cui gli indagati senesi avevano acquistato i velivoli, in seguito alla perquisizione della sede di una di queste, appunto quella di  Fidenza, sono stati trovati altri 17 aerei acquistati con lo stesso metodo: nei confronti dei proprietari sono stati emessi gli avvisi di garanzia e sono stati sequestrati i nove aeromobili ancora trovati nella loro disponibilità.
 Gli altri sei aeromobili, cinque dei quali sono stati sequestrati, erano stati ceduti a terzi e reimmatricolati in Italia, operazione che non libera l’acquirente dall’onere di dover sdoganare il mezzo e pagarne l’Iva dovuta. Gli acquirenti degli aeromobili sono sparsi in tutto il centro-nord: i sequestri sono stati eseguiti nelle province di Milano, Como, Lecco, Monza-Brianza, Treviso, Vicenza, Bologna, Parma, Reggio Emilia, Forlì, Ravenna, Ferrara, Torino, Asti, Grosseto, Siena, Lucca, Pisa, Firenze, Ancona e Terni.
Secondo quanto ricostruito dalla guardia di Finanza, una società di Fidenza almeno dal 2005 schermava l’acquisto all’estero degli aeromobili, tramite una società finanziaria sanmarinese che si intestava il mezzo e lo immatricolava a San Marino, con una fattura di vendita non imponibile tra un’azienda italiana e una straniera. L’utilizzatore dei velivoli versava una caparra alla società italiana e pagava un leasing con quella sanmarinese per la restante quota.
Così il cliente risparmiava il 20 per cento sull'acquisto dell’aeromobile e occultava al fisco il possesso di un bene considerato indice di capacità contributiva.
L’attività proseguirà adesso con l’analisi delle posizioni fiscali dei singoli acquirenti, a partire dai due imprenditori senesi. Tra gli altri indagati, sono già stati individuati alcuni iscritti all’anagrafe dei cittadini italiani residenti all’estero.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue

28 settembre

Ligabue, incasso del concerto Reggio Emilia a due onlus

Jovanotti annuncia nuovo tour, album esce 1 dicembre

MUSICA

Jovanotti nuovo album e nuovo tour

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

L'ESPERTO

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

di Arturo Dalla Tana

Lealtrenotizie

Tenta di scipparla fuori dal Maggiore e le fa sbattere la testa

sicurezza

Donna scippata in pieno giorno all'ospedale cade e sbatte la testa Video

il parma

Carra e il futuro: "Puntiamo ai play-off", "Closing entro ottobre"

L'ad del Parma: "Abbiamo sempre mantenuto le promesse: mai detto che vogliamo vincere la B. 4 squadre più attrezzate di noi per la A"

1commento

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

1commento

gazzareporter

Scontro fra bici in via D'Azeglio: vistosa ferita al volto per una donna

anteprima gazzetta

Delitto di Natale, così sono stati uccisi Gabriela e Kelly

gazzareporter

E se capitasse davvero? Asfalto pericoloso a Roccabianca

BARILLA

Il futuro della pasta secondo 19 giovani chef. Video: "The Pasta Opera"

Al via il "Pasta world championship" fra Milano e Parma. Il "campionato" ha una giuria internazionale

municipale

Incidente all'incrocio via Firenze- via Pasubio

1commento

trasporti

"Disservizi sulla Parma-Brescia", Pagliari si rivolge al ministro

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

2commenti

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

2commenti

salsomaggiore

Da mercoledì, una stagione da vivere con il Teatro Nuovo. Tutto il programma

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

PARMA

La Comunità nigeriana organizza una marcia contro razzismo, illegalità e violenza

Appuntamento domenica 1° ottobre

4commenti

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 20 annunci per chi cerca un impiego

ITALIA/MONDO

Genova

Lo vede scassinare la finestra: "Che fai?". Il ladro: "Rubo". Arrestato

2commenti

Social network

Mosca contro Facebook: "Sposti i server in Russia o sarà fermato come Linkedin"

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

dubai

Testato il primo taxi volante (senza pilota ai 100 km/h) Video

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery