10°

20°

Provincia-Emilia

Reggio Emilia: si finge minorenne e tenta di violentare un'operatrice della comunità

20

Un 19enne tunisino è stato arrestato dopo aver tentato di violentare l’operatrice di un centro di accoglienza per minori dove era stato portato dalla polizia nel corso della notte. Il giovane era stato fermato poco prima nel centro storico di Reggio Emilia dove, nudo e ubriaco, disturbava i residenti suonando i citofoni di vari palazzi. Il ragazzo (che inizialmente aveva detto alla polizia di essere minorenne) risulta fuggito da un centro di accoglienza per migranti di Catania.

Dopo essere stato bloccato dagli agenti in centro, il tunisino è stato portato in ospedale per essere sedato e quindi accompagnato in una struttura di accoglienza per minori di Reggio. Ma poco dopo una dipendente della struttura ha chiamato il 113 denunciando di aver subìto un tentativo di violenza. E' accorsa quindi la polizia ma alla vista degli agenti il tunisino ha rotto un coccio di vetro e si è autolesionato braccia e addome. Dopo essere stato nuovamente bloccato, è stato riportato in ospedale per le medicazioni e ora si trova in corsia piantonato dalla polizia. Questa mattina le verifiche della questura hanno permesso di accertare che il nordafricano ha 19 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sara , giulia, pietro

    20 Ottobre @ 21.48

    caro a. scusa ma non sono d'accordo . se hai letto attentamente il mio commento non do colpa alla sfortuna , ho solo detto che prima di schierarsi contro sottolineando come causa il suo essere emigrato dobbiamo pensare cosa lo ha ridotto cosi e cosa l'ha spinto a comportarsi in qeusto modo. Per favore , non farmi paragoni con gli italiani ...hai visto domenica sera le iene ?: ragazzo italiano ucciso in caserma da carabinieri italiani a forza di "inc............e" robe da mattti !!!!!!!!!!!!!! trovo giusto condannare il comportamento , ma italiani e stranieri non farei grandi differenze...

    Rispondi

  • mauro

    20 Ottobre @ 20.00

    allora gliela facciamo anche a lui una bella indagine che dura tre anni, e fra due giorni scriviamo sulla gazzetta che " basta non se ne puo' piu' per qualche toccatina" scriviamo che la tipa ci marcia, li troviamo i testimoni che non la raccontano del tutto giusta tanto che il giudice li indaga per falsa testimonianza.... qualcuno si ricorda cosa scriveva qualche giorno fa? vada un po indietro sulle pagine della Gazzetta on line, i suoi commenti ci sono ancora tutti. Gente senza pudore.

    Rispondi

  • ANNA

    20 Ottobre @ 17.34

    no, speriamo che vinca la lega, perchè con la destra siamo messi veramente male, con la sinistra eravamo messi male, proviamo anche la lega e restiamo a guardare o sperare?

    Rispondi

  • sbairsda

    20 Ottobre @ 16.36

    @matteo: scusa ma adesso che c'è la destra al governo, non mi sembra che venga fatto molto per rispedire tutta sta gentaglia a casa....

    Rispondi

  • mauro

    20 Ottobre @ 15.36

    un'operatrice razzista? Non hai capito niente, Massimo. Lei no di certo, ci lavora con e per quella gente che tu disprezzi tutta, indistintamente. Tu di sicuro si.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling