-4°

Provincia-Emilia

Il quartiere Venezia "bloccato" dai treni della Parma-Suzzara

Il quartiere Venezia "bloccato" dai treni della Parma-Suzzara
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

Un anno dalla riapertura della linea ferroviaria Parma-Suzzara e già in molti ne rimpiangono i sette anni di chiusura. Il treno non manca mai di suscitare le ire quotidiane dei passeggeri, vittime di ritardi e disservizi per cui il raggiungimento del posto di lavoro in orario è diventata un’impresa eroica. Basta fermarsi alla stazione di Sorbolo per verificare l’umore nero degli utenti della Fer: per loro il quarto d’ora di ritardo è diventata una prassi. Sotto accusa sembra essere la mancanza di un dispositivo di sicurezza nei mezzi, chiamato «Scmt» per cui tutti i convogli devono procedere a 30 chilometri all’ora in prossimità della linea Tav di Chiozzola e devono fermarsi o rallentare ad ogni segnale ferroviario, anche se lo stesso indica il «verde». 
La Parma-Suzzara, con le proprie barriere ferroviarie, è l’incubo degli abitanti del quartiere Venezia o chi deve recarsi quotidianamente per lavoro nella zona artigianale di Casaltone. Un quartiere prettamente residenziale che, da sempre, ha avuto il problema principale dell’isolamento dovuto proprio alle sbarre, che dividono via Venezia dal resto del paese. Sette anni di «festa» per i residenti che, con la chiusura della linea ferroviaria, non hanno dovuto sottostare alla «roulette» delle barriere. Alla riapertura della linea, tra lo scetticismo degli abitanti, si era ventilata l’ipotesi dell’installazione di barriere ad alta automazione per ridurre al minimo i disagi degli automobilisti che devono raggiungere l’incrocio di via Mantova, sito a pochi metri dai binari. La mole di traffico che percorre quotidianamente via Mantova, nei sette anni di chiusura della Parma-Suzzara, è notevolmente aumentata, così come l’importanza della zona artigianale di Casaltone. Ad aggravare la situazione la nuova tangenziale di Sorbolo che non arriva. Un'opera, tanto sbandierata quanto evanescente, che almeno parzialmente risolverebbe l’isolamento del quartiere Venezia. Le barriere ferroviarie hanno un tempo di chiusura che raramente, come dicono i residenti, è meno di 10 minuti. Episodi in cui le sbarre si sono abbassate senza motivo per poi rialzarsi sono alquanto frequenti. «Qualche giorno fa - dice Elisa, residente storica del quartiere - si sono abbassate le sbarre alle 17.50 e per rialzarsi quasi alle 19. Senza che nessun treno passasse. Ho assistito a scene d’isterismo degli automobilisti in coda, alcuni dei quali erano fermamente intenzionati a smontare le barriere. La fila - ha concluso - arrivava fino a Casaltone (4 chilometri, ndr) e su via Mantova arrivava fino alla curva del Bettolino. Una situazione assurda». Ancora Giovanni, quarantenne del quartiere Venezia, della stessa sera ha raccontato: «Ero in coda in via Venezia, dopo quaranta minuti ho deciso di arrivare a Sorbolo facendo il “giro dell’oca”. Casaltone, Chiozzola, Ramoscello e via del Bosco per raggiungere il centro. Solo arrivato a casa, mi sono accorto che le sbarre si erano riaperte».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve

Foto dal sito di Autostrade

MALTEMPO

Ancora neve nel Parmense: disagi limitati in autostrada, stasera stop ai mezzi pesanti

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

SALSO-BUSSETO

Sojasun Verdi Marathon: la carica dei podisti... sotto la neve Foto

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

1commento

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

CARABINIERI

Rapine al Tigotà di Sorbolo: condannato 43enne, resterà in carcere fino al 2020

E' diventata definitiva la condanna a 3 anni per un uomo di Novellara

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

MISTERO

Italiani scomparsi in Messico: arrestati 4 agenti della polizia locale

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

SPORT

SPORT

Le 10 medaglie italiane a Pyeongchang 2018 Foto

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day