12°

Provincia-Emilia

Il quartiere Venezia "bloccato" dai treni della Parma-Suzzara

Il quartiere Venezia "bloccato" dai treni della Parma-Suzzara
0

Pierpaolo Cavatorti

Un anno dalla riapertura della linea ferroviaria Parma-Suzzara e già in molti ne rimpiangono i sette anni di chiusura. Il treno non manca mai di suscitare le ire quotidiane dei passeggeri, vittime di ritardi e disservizi per cui il raggiungimento del posto di lavoro in orario è diventata un’impresa eroica. Basta fermarsi alla stazione di Sorbolo per verificare l’umore nero degli utenti della Fer: per loro il quarto d’ora di ritardo è diventata una prassi. Sotto accusa sembra essere la mancanza di un dispositivo di sicurezza nei mezzi, chiamato «Scmt» per cui tutti i convogli devono procedere a 30 chilometri all’ora in prossimità della linea Tav di Chiozzola e devono fermarsi o rallentare ad ogni segnale ferroviario, anche se lo stesso indica il «verde». 
La Parma-Suzzara, con le proprie barriere ferroviarie, è l’incubo degli abitanti del quartiere Venezia o chi deve recarsi quotidianamente per lavoro nella zona artigianale di Casaltone. Un quartiere prettamente residenziale che, da sempre, ha avuto il problema principale dell’isolamento dovuto proprio alle sbarre, che dividono via Venezia dal resto del paese. Sette anni di «festa» per i residenti che, con la chiusura della linea ferroviaria, non hanno dovuto sottostare alla «roulette» delle barriere. Alla riapertura della linea, tra lo scetticismo degli abitanti, si era ventilata l’ipotesi dell’installazione di barriere ad alta automazione per ridurre al minimo i disagi degli automobilisti che devono raggiungere l’incrocio di via Mantova, sito a pochi metri dai binari. La mole di traffico che percorre quotidianamente via Mantova, nei sette anni di chiusura della Parma-Suzzara, è notevolmente aumentata, così come l’importanza della zona artigianale di Casaltone. Ad aggravare la situazione la nuova tangenziale di Sorbolo che non arriva. Un'opera, tanto sbandierata quanto evanescente, che almeno parzialmente risolverebbe l’isolamento del quartiere Venezia. Le barriere ferroviarie hanno un tempo di chiusura che raramente, come dicono i residenti, è meno di 10 minuti. Episodi in cui le sbarre si sono abbassate senza motivo per poi rialzarsi sono alquanto frequenti. «Qualche giorno fa - dice Elisa, residente storica del quartiere - si sono abbassate le sbarre alle 17.50 e per rialzarsi quasi alle 19. Senza che nessun treno passasse. Ho assistito a scene d’isterismo degli automobilisti in coda, alcuni dei quali erano fermamente intenzionati a smontare le barriere. La fila - ha concluso - arrivava fino a Casaltone (4 chilometri, ndr) e su via Mantova arrivava fino alla curva del Bettolino. Una situazione assurda». Ancora Giovanni, quarantenne del quartiere Venezia, della stessa sera ha raccontato: «Ero in coda in via Venezia, dopo quaranta minuti ho deciso di arrivare a Sorbolo facendo il “giro dell’oca”. Casaltone, Chiozzola, Ramoscello e via del Bosco per raggiungere il centro. Solo arrivato a casa, mi sono accorto che le sbarre si erano riaperte».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery