12°

Provincia-Emilia

Rivive al Magnani la camera acustica

Rivive al Magnani la camera acustica
0

Il teatro «Girolamo Magnani» spegne quest’anno 150 candeline. E quest’anno la città di Fidenza intende far coincidere le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia con i festeggiamenti del suo teatro comunale, inaugurato il 26 ottobre 1861 e successivamente intitolato a Girolamo Magnani.
In occasione di questa coincidenza unica, l’amministrazione comunale ha deciso di festeggiare anche la restituzione alla cittadinanza della splendida camera acustica, vero gioiello artistico che lo stesso Magnani, celebre scenografo di Verdi, ha predisposto e decorato per il nostro teatro. Così l’autunno fidentino sarà caratterizzato dallo svolgimento di una kermesse di eventi gratuiti, per i cittadini, di alto livello ai quali sono stati invitati membri del Governo e delle Istituzioni. La maggior parte degli eventi si svolgerà nella camera acustica del teatro che, dal 26 ottobre al 30 novembre, offrirà al pubblico il suo grande effetto scenografico.
Il ricco cartellone, che vedrà performance di giovani artisti internazionali, l’opera lirica «La Bohème» di Giacomo Puccini, mostre, incontri dedicati a temi culturali tenuti da illustri esperti, sarà presentato sabato alle 11 al ridotto del teatro Magnani nel corso di una conferenza alla quale interverranno: il sindaco Mario Cantini, l’assessore alla Cultura, Lina Callegari, il presidente della Fondazione Cariparma, Carlo Gabbi, la professoressa Maurizia Bonatti Bacchini, curatrice del volume dedicato alla camera acustica del Teatro Magnani.
Il progetto, realizzato grazie a un contributo di 100 mila della Fondazione Cariparma, ha comportato il recupero e la valorizzazione della rara camera acustica, splendidamente decorata da Girolamo Magnani, ritrovata nel teatro comunale, intitolato all'insigne artista fidentino solo tre giorni dopo la sua morte.
Sono infatti state ritrovate, ad inizio 2010, le dieci grandi tele che compongono la camera acustica, ideata e dipinta da Girolamo Magnani, l'artista decoratore di teatri e grande scenografo dell'Ottocento, che Verdi giudicava il «primo d'Italia» e che volle accanto a sè nelle sue più importanti realizzazioni. La stanza ritrovata, che era anche utilizzata all'epoca come sala da ballo, apparteneva alla dotazione scenotecnica del teatro fin dai suoi primi anni di vita e oggi, sopravvissuta al tempo, costituisce uno dei rari esempi al mondo di queste realizzazioni. L'intervento ha visto il restauro strutturale e pittorico dei pannelli, che costituiscono le pareti laterali, il plafone e il fondale di chiusura della camera acustica.
E' stato poi realizzato uno specifico sistema di movimentazione delle tele, con l'installazione di paranchi motorizzati a controllo elettromeccanico.
Con questo stupefacente recupero, il comune intende riconsegnare alla città un bene di elevato valore artistico, fino ad oggi rimasto nascosto, con l'obiettivo di valorizzare l'importante ritrovamento attraverso nuove occasioni di approfondimento e produzione della cultura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella