19°

30°

Provincia-Emilia

Rivive al Magnani la camera acustica

Rivive al Magnani la camera acustica
0

Il teatro «Girolamo Magnani» spegne quest’anno 150 candeline. E quest’anno la città di Fidenza intende far coincidere le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia con i festeggiamenti del suo teatro comunale, inaugurato il 26 ottobre 1861 e successivamente intitolato a Girolamo Magnani.
In occasione di questa coincidenza unica, l’amministrazione comunale ha deciso di festeggiare anche la restituzione alla cittadinanza della splendida camera acustica, vero gioiello artistico che lo stesso Magnani, celebre scenografo di Verdi, ha predisposto e decorato per il nostro teatro. Così l’autunno fidentino sarà caratterizzato dallo svolgimento di una kermesse di eventi gratuiti, per i cittadini, di alto livello ai quali sono stati invitati membri del Governo e delle Istituzioni. La maggior parte degli eventi si svolgerà nella camera acustica del teatro che, dal 26 ottobre al 30 novembre, offrirà al pubblico il suo grande effetto scenografico.
Il ricco cartellone, che vedrà performance di giovani artisti internazionali, l’opera lirica «La Bohème» di Giacomo Puccini, mostre, incontri dedicati a temi culturali tenuti da illustri esperti, sarà presentato sabato alle 11 al ridotto del teatro Magnani nel corso di una conferenza alla quale interverranno: il sindaco Mario Cantini, l’assessore alla Cultura, Lina Callegari, il presidente della Fondazione Cariparma, Carlo Gabbi, la professoressa Maurizia Bonatti Bacchini, curatrice del volume dedicato alla camera acustica del Teatro Magnani.
Il progetto, realizzato grazie a un contributo di 100 mila della Fondazione Cariparma, ha comportato il recupero e la valorizzazione della rara camera acustica, splendidamente decorata da Girolamo Magnani, ritrovata nel teatro comunale, intitolato all'insigne artista fidentino solo tre giorni dopo la sua morte.
Sono infatti state ritrovate, ad inizio 2010, le dieci grandi tele che compongono la camera acustica, ideata e dipinta da Girolamo Magnani, l'artista decoratore di teatri e grande scenografo dell'Ottocento, che Verdi giudicava il «primo d'Italia» e che volle accanto a sè nelle sue più importanti realizzazioni. La stanza ritrovata, che era anche utilizzata all'epoca come sala da ballo, apparteneva alla dotazione scenotecnica del teatro fin dai suoi primi anni di vita e oggi, sopravvissuta al tempo, costituisce uno dei rari esempi al mondo di queste realizzazioni. L'intervento ha visto il restauro strutturale e pittorico dei pannelli, che costituiscono le pareti laterali, il plafone e il fondale di chiusura della camera acustica.
E' stato poi realizzato uno specifico sistema di movimentazione delle tele, con l'installazione di paranchi motorizzati a controllo elettromeccanico.
Con questo stupefacente recupero, il comune intende riconsegnare alla città un bene di elevato valore artistico, fino ad oggi rimasto nascosto, con l'obiettivo di valorizzare l'importante ritrovamento attraverso nuove occasioni di approfondimento e produzione della cultura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande