22°

Provincia-Emilia

Guide ai sentieri d'Appennino: ecco il sesto volume

Guide ai sentieri d'Appennino: ecco il sesto volume
0

 Esce la sesta delle nove guide che la Gazzetta dedica ai sentieri dell'Appennino Parmense. Il volume «A piedi lungo il crinale» - come sempre firmato da Andrea Greci e realizzato grazie al contributo della Provincia, al patrocinio del Cai di Parma e al sostegno della Regione e di Soprip - sarà in edicola da domani a 8,80 euro più il prezzo del quotidiano. 
Come i grandi gruppi montuosi della Alpi anche l’Appennino settentrionale è percorso da spettacolari «Alte vie», che ne seguono la dorsale principale. Sull’Appennino parmense si incontrano due di questi trekking, il sentiero 00, che corre sul crinale tosco-emiliano da Bocca Trabaria al Passo dei Due Santi e l’Alta Via dei Monti Liguri (AV) che ha inizio proprio da quest’ultimo valico e che si conclude a Ventimiglia. Entrambi i percorsi fanno parte del percorso della Gea (Grande Escursione Appenninica), che risale tutto l’Appennino dalla Calabria alla Liguria e del Sentiero Italia, che «unisce» Alpi e Appennini in un unico percorso dalla Sicilia a Trieste. Il crinale parmense è quindi un luogo di incontro tra due differenti sentieri ma si contraddistingue come un’ unica ed entusiasmante «cavalcata» d’alta quota, attraverso prati, rocce e boschi, in un susseguirsi di panorami, paesaggi ed ambienti molto diversi tra loro. 
La sezione compresa tra il Passo del Lagastrello e il Passo del Cirone, tocca le cime più elevate e conosciute del parmense (Sillara, Matto, Marmagna, Orsaro), presenta un aspetto alpestre, laghi di origine glaciale, panorami sconfinati e restituisce emozioni proprie dell’alta montagna. Il crinale che chiude la Val Baganza offre invece un’alternanza di dolci pendii erbosi e di emergenze geologiche, mentre dal Passo della Cisa al Passo dei Due Santi, il sentiero 00, attraversa affascinanti distese boschive punteggiate di memorie storiche e prati ricoperti di fiori. 
L’Alta via dei Monti Liguri, dopo aver superato la panoramica ed affascinante sommità del Gottero, si proietta in un paesaggio sempre più ligure dove la vegetazione mediterranea prende progressivamente il sopravvento su quella appenninica. Dopo il Passo del Bocco, le rocce ofiolitiche cominciano a «dare spettacolo», fino a quando una breve digressione dal percorso dell’Alta Via, non consente di raggiungere il Monte Penna, cima simbolo di questo settore dell’Appennino parmense e delle montagne liguri. Percorrere «tutto di un fiato» questo percorso è possibile grazie alla presenza di punti d’appoggio lungo il percorso. In questo modo l’escursionista può compiere uno straordinario viaggio sul filo del crinale che separa la pianura dal mare, il continente dal mediterraneo. Ma anche compiendo soltanto una o due tappe del sentiero 00 o dell’ AV, si potrà respirare il profumo del vento e camminare per ore come sospesi tra cielo e terra. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Fleegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon