Provincia-Emilia

Metanodotto: proseguono i lavori di interramento degli enormi tubi

Metanodotto: proseguono i lavori di interramento degli enormi tubi
1

 Chiara De Carli

Hanno destato curiosità nei cittadini gli enormi tubi in fase di interramento in questi giorni nelle campagne colornesi. Un enorme serpentone scuro, dal diametro di oltre un metro, è in arrivo da ovest protetto, nella sua corsa, da una profonda fossa. Si tratta del nuovo metanodotto Poggio Renatico-Cremona che Snam Rete Gas (Gruppo Eni) sta costruendo in questi mesi e che, nella provincia di Parma, ha già attraversato Sorbolo e Mezzani. L’opera corre sui terreni già utilizzati per la vecchia linea, in esercizio dal 1958, e, una volta completata, potenzierà, rendendolo anche più flessibile, il sistema di trasporto del gas lungo la direttrice est-ovest della pianura padana. 149,505 i chilometri di distanza che verranno attraversati con tecnologie pensate per minimizzare l’impatto ambientale del cantiere; 1200 mm di diametro, contro i precedenti 550, con una pressione di esercizio di 75 bar le caratteristiche della nuova condotta; 10 linee secondarie, di vari diametri, per una lunghezza complessiva di altri 23 chilometri e i 109 chilometri di vecchio impianto che saranno dismessi sono i numeri della grande opera che, in questi giorni, sta interessando anche le campagne della Bassa parmense.
Il metanodotto si sviluppa nei territori di Emilia Romagna e Lombardia, interessando un comune in provincia di Ferrara (Poggio Renatico), 10 comuni in provincia di Bologna (Galliera, San Pietro in Casale, San Giorgio in Piano, Castello d’Argile, Argelato, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto, Sant'Agata Bolognese, Crevalcore, Minerbio), 6 comuni in provincia di Modena (Nonantola, Bomporto, Modena, Bastiglia, Soliera, Campogalliano), 8 comuni in Provincia di Reggio Emilia (San Martino in Rio, Correggio, Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Gualtieri, Castelnuovo di Sotto, Poviglio, Brescello), 6 comuni in provincia di Parma (Sorbolo, Mezzani, Colorno, Sissa, Roccabianca, Zibello) e 5 comuni in provincia di Cremona (Pieve d’Olmi, Stagno Lombardo, Bonemerse, Malagnino, Cremona) e attraversa i fiumi Reno, Panaro, Secchia, Taro e Po. 
La struttura collega le fonti di approvvigionamento collocate nel sud, centrosud e nord st dell’Italia con i poli di consumo e gli stoccaggi di gas naturale collocati nelle regioni nord-occidentali alimentando un’area che utilizza oltre il 40% dei consumi nazionali annuali riducendo la dipendenza da altri metanodotti e evitando problemi di forniture. Per l’impatto sull'ambiente, la via nazionale ha preso in esame tutte le possibili criticità e, in fase di costruzione, saranno prese tutte le precauzioni e applicate le più moderne tecnologie per ridurre al minimo l’impatto sul sottosuolo, sui corsi d’acqua e negli attraversamenti dei terreni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • reduce

    21 Ottobre @ 16.30

    Quanto sarebbe bello interrassero anche le linee dell'alta tensione Un saluto a tutti e buon fine settimana

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)