17°

Provincia-Emilia

Usura: 9 arresti e sequestri di beni in tutta la provincia

Usura: 9 arresti e sequestri di beni in tutta la provincia
10

Oggi, a conclusione di articolata indagine, il Nucleo operativo dei carabinieri e i militari delle compagnie di Parma, Fidenza e Salsomaggiore sta procedendo all’esecuzione di 9 ordinanze di custodia cautelare, disposte dal gip del tribunale su richiesta del sostituto procuratore Roberta Licci, per il reato di usura. Il reato, secondo le indagini, si è protratto dal 2005 ad oggi da parte un gruppo di parmigiani. Le vittime erano piccoli commercianti e imprenditori locali. I carabinieri danno seguito anche a provvedimenti di sequestro di numerosi beni e valori, ritenuti provento dell'attività illecita svolta dagli indagati. 
Ulteriori dettagli saranno forniti dai carabinieri in una conferenza stampa.

Nei giorni scorsi sono stati arrestati con l'accusa di usura Mario Illuminato e la figlia Simona, residenti a Medesano (leggi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simo

    22 Ottobre @ 15.36

    per cortesia , non cominciamo cari signori , con la solita shifo di scusa , che se ci sono terroni venuti qui devono tutti per forza aver portato infiltrazioni mafiose , si puo' anche dire di no e basta scuse , quando i parmigiani sono i primi che ci stasnno e si e' visto bene quando c'e' da prendere soldi . non voglio che nessuno si permette mai piu', e chiedete pure scusa a chi come me ,non solo e' terrona, contribuisce a campare la citta' con 700 euro di affitto per una casa di merda e decaduta a parma , consegnati a padroni di casa di parma, affitto di neg , a parma tasse , spesa , bollette , gas e pane alle stelle che neanche a parigi . e poi tutti i merdosi corrotti di parma , poverini che si stanno mangiando tutto , ora ,magari sono costretti o e' colpa dei siciliani o terroni venuti qui . per favoreeeeeeeeeee . collwegate il cervello alla< lingua prima di parlare , e lavatevi la bocca col sapone , questo shifo non e' il risultato di meridionali sbarcati , che poi sbarcati di che , a me hanno fatto una prposta di lavoro , sono venuta in aereo ignoranti , capito , aprite bene le orecchie i soldi fanno gola a tutti , e quindi , dato la citta' deve sempre apparire bella ricca anche quando e' evidente che i soldi sono finiti , allora si scende a compromessi . questo e' quello che accade , io non ho neanche la bicicletta , campo come posso e me ne frego di apparire in via farini .......

    Rispondi

  • Geronimo

    22 Ottobre @ 13.43

    E no massimo io non ho detto che è giusto anzi, per me un usuraio che sia parmigiano o meno non fa differenza, è sempre un usuraio che ha rovinato qualche famiglia. Io dico che tutto il mondo è paese, esistono anche usurai parmigiani mentre tu ogni cosa succeda dove sono coinvolti parmigiani dici che non sono parmigiani, sono persone che risiedono a parma, se brucia un'azienda agricola, magari con il tetto in eternit, dici che sono persone non di parma. Per te il problema è la provenienza, per me la bella notizia è invece vedere che qualcosa si muove e usurai sono stati arrestati, per me la cosa bella è vedere, come questa mattina, una persona con gli occhi lucidi dopo aver appreso la notizia, una persona che ha avuto tanti problemi ma che non ha mai denunciato e mai lo farà perchè per una persona vittima di usura purtroppo con lo schifo di leggi che abbiamo in Italia è sconveniente denunciare visto che si rischia la vita grazie alle leggi degli ultimi anni. Per le aziende edili è vero c'è pieno anche a parma (di cui del nostro territorio ne sopravvivono poche e sono quelle sempre migliori perchè vincono sistematicamente buona parte degli appalti, prova a chiedere alle aziende parmigiane che hanno chiuso il motivo per cui lo hanno fatto) ma ti sei mai chiesto chi è che le fa lavorare? Tutti i nuovi quartieri abitativi con case disabitate cosa ti fanno pensare?

    Rispondi

  • michele

    21 Ottobre @ 21.53

    Maria Rosaria Capacchione, giornalista di camorra intervistata tempo fa da Balestrazzi jr, alla domanda "perchè queste infiltrazioni proprio a Parma?" rispose grosso modo "non importa Parma, poteva essere qualunque altra città". E come darle torto: di che appoggi "indigeni" hanno bisogno, con il loro "esercito" di affiliati stabilitisi ovunque, i loro miliardi (di euro!) e le loro ditte che possono lavorare sottocosto e far concorrenza sleale a quelle locali, fino a farle fallire per poi comprarle a prezzo stracciato e usarne nome e prestanomi. Le nostre mafie hanno attecchito in tutto il mondo, dagli USA al Canada all'Australia alla Germania: tutti compiacenti 'ndranghetisti a Duisburg? E non mi sembra di aver visto Bernini in manette "sfidare" le telecamere come Sandokan, né centinaia di parmigiani a chiederne la liberazione, né centinaia di napoletani sotto il loro palazzo del comune o provincia o regione (hanno l'imbarazzo della scelta) a chiedere le dimissioni della giunta. C'è (ancora) questa di differenza, riconosciamolo e usiamolo per ripulire la nostra bella città.

    Rispondi

  • massimo

    21 Ottobre @ 20.55

    Lo lascio al tuo criterio Maurizio, a salso ci sono più imprese edili che negozi...non ci vuole un genio per capire c'è qualcosa che non quadra no? poi...ci sono i giustificatori professionali...che alla prima cazzata che fa un parmigiano..punta il dito e dice...vedi che lo fanno tutti????se lo fanno tutti è giusto?

    Rispondi

  • miky

    21 Ottobre @ 20.32

    Ma ultimamente non ci facciamo mancare proprio niente!.....volevo inoltre ricordare a parecchi "smemorati" che a Parma qualche anno fa girava una persona conosciuta come Smith e fu coinvolto in fatti di usura e non era un meridionale ma parmigiano DOC e quindi bisogna perder il vizietto di pulirsi sempre la bocca parlando male degli quando salta fuori che anche qua c'è merda come da altre parti perchè quello che succede a Parma ultimamente non è niente di nuovo e ciclicamente certi fatti si sono solamente ripetuti. Solo che noi parmigiani pensiamo sempre di essere migliori di altri per patito preso anche quando non è cosi'....e premetto che a me da Parmigiano vero queste cose negative della mia citta' danno molta amarezza e vorrei vedere una Parma che mi inorgoglisce sempre ma negli ultimi anni purtroppo non è cosi?. Saluti a tutti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia