13°

Provincia-Emilia

Cavriago, fiamme nel camper: un 14enne e un 18enne morti carbonizzati

Cavriago, fiamme nel camper: un 14enne e un 18enne morti carbonizzati
Ricevi gratis le news
3

Morti carbonizzati sul camper dove avevano deciso di dormire dopo la discoteca. E' accaduto questa mattina in via Neida a Cavriago: vittime due ragazzi di 14 e 18 anni, Michele Milano e Adil Chahar, mentre altri due amici di 16 (R.C.) e 19  (Gaspare De Martino) sono riusciti a fuggire e sono stati trasportati all'ospedale per essere curati in camera iperbarica. Dalle prime ricostruzioni, sembra che gli adolescenti siano stati uccisi dal malfunzionamento di una stufetta elettrica sul mezzo parcheggiato nel cortile dell'abitazione di uno di loro. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri del Comando Provinciale, la stufetta avrebbe preso fuoco intorno alle cinque e mezzo. Un’inchiesta è stata aperta dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia.
Era la prima volta che i ragazzi si vedevano e chiacchierando nel locale hanno deciso di andare nella casa del quattordicenne per dormire nel camper di proprietà della famiglia, parcheggiato fuori dall’abitazione, una grande casa costruita in campagna vicino ad un fienile e ad un’azienda agricola. Forse un gioco, l’avventura di un sabato sera. Il camper era a pochi metri dall’ingresso dei garage. I ragazzi si sono quindi addormentati molto tardi, ma verso le 5,30 il camper ha preso fuoco.
De Martino e R.C. sono riusciti ad abbandonare in tempo il mezzo, hanno spaccato un finestrino in plexiglass per fare uscire il fumo e sono corsi a chiamare i genitori del quattordicenne che vivono nella casa accanto. Gli altri due amici però non hanno potuto seguirli: non ne hanno avuto il tempo. Le fiamme sono divampate con violenza, divorando il camper.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    23 Ottobre @ 21.43

    Immane tragedia. Purtroppo evitabile. Sono camperista, e nessun camperista avrebbe messo una stufetta elettrica sul proprio mezzo. Anche se collegati alla 230 vca i cavi del camper non sono adatti a sopportare i watt di una stufa elettrica. Ogni mezzo ricreazionale e' dotato di una stufa a GPL che per chi non e' pratico magari puo' sembrare ancora piu' pericolosa, in realta sicurissima. Forse bastava chiedere al proprietario del camper , se non ho capito male padre di una delle giovani vittime, che avrebbe spiegato come dormire comodamente al caldo e in sicurezza... purtroppo pero' non e' andata cosi'.

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    23 Ottobre @ 19.41

    Piangere, i propri figli e disumano, a tutti i familiari, va il mio fortissimo e lunghissimo abbraccio

    Rispondi

  • Giuseppe

    23 Ottobre @ 14.03

    Quando leggo queste notizie, un pensiero atroce si affaccia SEMPRE alla mia mente: è terrificante la sola ipotesi di DOVER sopravvivere ai propri figli; occorre una forza che io non ritengo di possedere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

24commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 13 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

2commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

1commento

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

3commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto