16°

Provincia-Emilia

Cavriago, fiamme nel camper: un 14enne e un 18enne morti carbonizzati

Cavriago, fiamme nel camper: un 14enne e un 18enne morti carbonizzati
3

Morti carbonizzati sul camper dove avevano deciso di dormire dopo la discoteca. E' accaduto questa mattina in via Neida a Cavriago: vittime due ragazzi di 14 e 18 anni, Michele Milano e Adil Chahar, mentre altri due amici di 16 (R.C.) e 19  (Gaspare De Martino) sono riusciti a fuggire e sono stati trasportati all'ospedale per essere curati in camera iperbarica. Dalle prime ricostruzioni, sembra che gli adolescenti siano stati uccisi dal malfunzionamento di una stufetta elettrica sul mezzo parcheggiato nel cortile dell'abitazione di uno di loro. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri del Comando Provinciale, la stufetta avrebbe preso fuoco intorno alle cinque e mezzo. Un’inchiesta è stata aperta dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia.
Era la prima volta che i ragazzi si vedevano e chiacchierando nel locale hanno deciso di andare nella casa del quattordicenne per dormire nel camper di proprietà della famiglia, parcheggiato fuori dall’abitazione, una grande casa costruita in campagna vicino ad un fienile e ad un’azienda agricola. Forse un gioco, l’avventura di un sabato sera. Il camper era a pochi metri dall’ingresso dei garage. I ragazzi si sono quindi addormentati molto tardi, ma verso le 5,30 il camper ha preso fuoco.
De Martino e R.C. sono riusciti ad abbandonare in tempo il mezzo, hanno spaccato un finestrino in plexiglass per fare uscire il fumo e sono corsi a chiamare i genitori del quattordicenne che vivono nella casa accanto. Gli altri due amici però non hanno potuto seguirli: non ne hanno avuto il tempo. Le fiamme sono divampate con violenza, divorando il camper.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    23 Ottobre @ 21.43

    Immane tragedia. Purtroppo evitabile. Sono camperista, e nessun camperista avrebbe messo una stufetta elettrica sul proprio mezzo. Anche se collegati alla 230 vca i cavi del camper non sono adatti a sopportare i watt di una stufa elettrica. Ogni mezzo ricreazionale e' dotato di una stufa a GPL che per chi non e' pratico magari puo' sembrare ancora piu' pericolosa, in realta sicurissima. Forse bastava chiedere al proprietario del camper , se non ho capito male padre di una delle giovani vittime, che avrebbe spiegato come dormire comodamente al caldo e in sicurezza... purtroppo pero' non e' andata cosi'.

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    23 Ottobre @ 19.41

    Piangere, i propri figli e disumano, a tutti i familiari, va il mio fortissimo e lunghissimo abbraccio

    Rispondi

  • Giuseppe

    23 Ottobre @ 14.03

    Quando leggo queste notizie, un pensiero atroce si affaccia SEMPRE alla mia mente: è terrificante la sola ipotesi di DOVER sopravvivere ai propri figli; occorre una forza che io non ritengo di possedere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017