Provincia-Emilia

Cavriago: lutto cittadino e raccolta fondi per i giovani

Cavriago: lutto cittadino e raccolta fondi per i giovani
Ricevi gratis le news
0

CAVRIAGO
Umberto Spaggiari
A Cavriago sarà lutto cittadino in occasione dei funerali dei due giovani bruciati vivi domenica notte all’interno di un camper. La data delle esequie di Adil Chahar, 18 anni, e di Michele Milano, 14 anni, non è ancora stata ufficializzata, ma la volontà in tal senso dell’Amministrazione comunale è stata resa nota con un comunicato diffuso ieri.  «A nome dei cavriaghesi tutti - si legge infatti nella nota stampa - l'Amministrazione comunale esprime alle famiglie Milano e Chahar il proprio cordoglio e, con profonda partecipazione, si unisce al loro dolore per la perdita dei giovani Michele e Adil. Il sindaco Vincenzo Delmonte proporrà alla giunta comunale convocata d’urgenza, di proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali dei due ragazzi tragicamente scomparsi. L’Amministrazione comunale provvederà ad informare la cittadinanza delle modalità di espressione del cordoglio comunitario da adottare nel giorno delle esequie».
Il Comune, inoltre, ha deciso di promuovere una sottoscrizione volontaria a favore delle famiglie dei due ragazzi defunti. Le offerte di denaro intestate al Comune di Cavriago vanno versate, entro il 10 novembre 2011, nell’agenzia di Unicredit Banca, in piazza Zanti (Cavriago), IBAN: IT 35 G 02008 66290 000100362371, con causale «Per le famiglie di Michele e Adil».
Per quanto riguarda le cause che hanno originato l’incendio, le indagini proseguono coordinate dalla Procura di Reggio Emilia. Il sostituto procuratore Luca Guerzoni non ha iscritto nessuno nel registro degli indagati, non individuando al momento alcuna responsabilità. Il magistrato è in attesa della relazione tecnica dei vigili del fuoco. I carabinieri hanno proposto un'analisi approfondita dei resti delle due vittime per identificare con certezza i rispettivi corpi. Potrebbe servire l'analisi del Dna o dell'arcata dentaria.
L’ipotesi più probabile sarebbe da attribuire ad un corto circuito della stufetta elettrica, ma non vengono esclusi altri aspetti. Nel frattempo, le salme delle vittime sono state trasportate all’obitorio di Coviolo.
La tragedia che ha coinvolto i due giovani ha suscitato profonda emozione nel paese delle vittime e non solo. Anche ieri tra le tante persone che affollavano la centrale piazza don Dossetti di Cavriago, l’argomento sulla bocca di tutti riguardava il terribile rogo che si è portato via la vita dei due ragazzi. Le parole andavano a quei tragici momenti durante i quali gli altri amici Gaspare Marino e il 16enne R.C., dopo essere riusciti ad uscire fortunosamente dal camper invaso dal fumo e dalle prime fiamme, hanno disperatamente ma inutilmente tentato di portare soccorso ai due sventurati giovani rimasti intrappolati nel vano della casa viaggiante di proprietà della famiglia Milano, e sulla quale i quattro ragazzi avevano deciso di trascorrere la notte dopo la serata in discoteca.
Ed ancora agli inutili tentativi da parte di alcuni residenti della zona di via Neida, di spegnere con gli estintori l’imponente rogo che solamente i vigili del fuoco, prontamente intervenuti, hanno potuto domare. Ma purtroppo i due corpi erano già carbonizzati all’interno del veicolo trasformato in pochi minuti in un ammasso di lamiere annerite e di plastiche sciolte. Alla tragedia si collegano altri episodi come il lutto che ha colpito recentemente la famiglia Milano con la morte in un incidente stradale un congiunto ventitreenne. Nell’insieme di commenti e considerazioni, spunta anche un episodio toccante da parte di un amico di infanzia di Adil. Ne è stato protagonista Nicolò Dallaglio, anche lui di Cavriago, giovane promessa del calcio cresciuto nel vivaio del Parma, in prestito al Fidenza. Domenica pomeriggio Nicolò, benché scosso dalla notizia della tragedia, è voluto ugualmente scendere in campo ad Olginate e, quasi allo scadere del primo tempo, ha realizzato una rete. Un gol che ha voluto dedicare all'amico Adil. Poi è crollato in preda ad un pianto dirotto.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passerà a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato