10°

22°

Provincia-Emilia

Pellegrini: "Con i fondi regionali cercheremo di pagare i creditori"

Pellegrini: "Con i fondi regionali cercheremo di pagare i creditori"
Ricevi gratis le news
0

di Samuele Dallasta
Noceto è un comune che cresce. Un paese che, nonostante la forte crisi economica che colpisce la grande maggioranza delle amministrazioni locali, ha mantenuto un alto standard di servizi al cittadino e alle imprese. Nello specifico nessun progetto nuovo è stato intrapreso dall’Amministrazione comunale attualmente in carica che, però, ha cercato di mantenere e, quando è stato possibile, potenziare l’esistente. Di questi tempi fare il sindaco immaginiamo non sia facile ma Giuseppe Pellegrini sta amministrando il Comune con parsimonia, agendo dove è possibile per il bene del paese che egli rappresenta.
Economizzare «È una crisi che attanaglia le amministrazioni locali - sottolinea il sindaco Pellegrini - e, da quando ci sono io come sindaco, abbiamo cercato principalmente di mantenere gli ottimi servizi che già l’amministrazione comunale precedente offriva al cittadino e alle imprese. Siamo riusciti ad economizzare le risorse facendo una grossa razionalizzazione dei costi di amministrazione e di gestione anche cercando, sempre per quanto riguarda i servizi, di trovare il giusto equilibrio tra esternalizzazione e realizzazione diretta».
Fondi La Regione Emilia Romagna, con il recente sblocco di fondi, ha permesso alle casse del Comune di Noceto di respirare un po' grazie al versamento di 231 mila euro. Una cifra non tra le più alte tra quelle indirizzate alle varie amministrazioni della provincia di Parma. La causa di questo è da ricercare nello sforamento del patto di stabilità nel 2007 le cui conseguenze si sono fatte sentire anche sul patto del 2010 che ha influito sulla cifra arrivata dalla Regione.
«Per noi - sentenzia lo stesso Pellegrini - la cifra è praticamente ininfluente per far fronte a tutti i pagamenti che dobbiamo effettuare. Credo che il patto di stabilità vada rivisto perché, per quanto riguarda i pagamenti, allunga di molto le scadenze mettendo in difficoltà anche le imprese che aspettano i pagamenti. Capendo queste gravi problematiche, cercheremo di pagare le imprese entro la fine dell'anno, a fronte di un ulteriore sforamento del patto di stabilità 2011».
Impegno Un impegno importante e costante nei confronti delle imprese e dei cittadini che sembrano comprendere le difficoltà del momento critico che l’amministrazione nocetana sta attraversando, come spiega il primo cittadino Giuseppe Pellegrini. «Stiamo cercando di fare il possibile per tutti e credo che questo sia stato capito da molti cittadini. Ad esempio l’anno scorso abbiamo dovuto eliminare il servizio di scuolabus per la materna ma ora, grazie ad un nuovo appalto, abbiamo reinserito il servizio che partirà da febbraio. Piano piano si riparte e i problemi speriamo possano passare».
Alleanze Importanti alleati si potrebbero allora trovare nei comuni limitrofi per riuscire a realizzare migliori servizi per il cittadino. Gli esempi, in provincia di Parma, sono numerosi e il primo cittadino di Noceto lo sa: «I rapporti con le altre amministrazioni sono buoni, lavoriamo molto con Fidenza, Medesano, Salsomaggiore ed altri Comuni. Sono al vaglio diverse ipotesi volte a creare una collaborazione tra comuni vicini che possa essere utile per razionalizzare e migliorare alcuni servizi, ma tutto questo deve essere valutato perché se le cose non vengono fatte bene si rischia di creare costi aggiuntivi a fronte di servizi peggiori».
Per il momento, dunque, la priorità dell'Amministrazione comunale di Noceto è quella di mantenere e migliorare i servizi e, in un periodo di così forte crisi economica, è già un buon obiettivo da porsi nei confronti del cittadino.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto