Provincia-Emilia

Guide ai sentieri: da domani il settimo volume

Guide ai sentieri: da domani il settimo volume
0

 Esce la settima delle nove guide che la Gazzetta dedica ai sentieri dell'Appennino Parmense. Il volume «La via Francigena - Da Collecchio al Passo della Cisa»  - come sempre firmato da Andrea Greci e realizzato grazie al contributo della Provincia, al patrocinio del Cai di Parma e al sostegno della Regione e di Soprip - sarà in edicola da domani a 8,80 euro più il prezzo del quotidiano. 

Cammino fisico e spirituale
Come tutte le vie di pellegrinaggio europee, la via Francigena è un cammino fisico e spirituale, un percorso reale e simbolico. Numerose sono le prospettive, i presupposti e le aspettative che coinvolgono gli escursionisti e i pellegrini che affrontano questo viaggio. Un lungo percorso di mille chilometri da Canterbury a Roma, sulle tracce degli antichi viandanti che si recavano in visita alla tomba di Pietro e al cuore della cristianità. Una via di pellegrinaggio che, come il Cammino di Santiago, ebbe nel Medioevo il periodo di maggiore importanza e frequentazione. 
Innumerevoli varianti
Come tutti i percorsi medievali la Via Francigena era però una strada con innumerevoli varianti, una «strada territorio», che unì le antiche regioni dell’Europa occidentali, contribuendo per secoli a formare un’identità culturale continentale e favorendo gli scambi intellettuali ed artistici tra paesi e città lontane. 
Il sentiero contemporaneo
Tra tutti i percorsi sentiero contemporaneo segue una delle vie anticamente più frequentate e sicuramente la più famosa, poiché coincidente con il percorso effettuato e descritto nel X secolo da Sigerico, arcivescovo di Canterbury che si recò a Roma per ricevere l’investitura papale. Il «cammino di Sigerico» parte dalla città inglese per poi attraversare la Francia occidentale (da qui il nome «Francigena»), la Svizzera orientale, entrare in Italia dal valico del Gran San Bernardo, attraversare la Pianura Padana e gli Appennini per poi raggiungere il Lazio e Roma dopo aver tagliato la Toscana. 
Il tratto parmense
Il tratto che transita per l’Appennino parmense è sicuramente uno dei più interessanti dell’intero tracciato della Francigena, oltre ad essere tra i meglio tracciati, grazie ai segnavia del Club Alpino Italiano. 
Il settore della via Francigena compreso tra Collecchio e il Passo della Cisa conduce dalle prime colline parmensi fino al crinale Tosco-Emiliano in un susseguirsi di aree protette come il Parco Regionale dei Boschi di Carrega, il Parco Regionale del Taro e il Parco Regionale del Monte Prinzera. 
Gioielli da ammirare
Si possono ammirare importanti testimonianze architettoniche medievali  come le pievi di Collecchio, Talignano, Fornovo, Bardone. Si incontrano antichi borghi, complessi e ricchi di memorie storiche ed artistiche come Berceto, ma anche più semplici ma affascinanti come Castellonchio.
Viaggio in cinque tappe
 Un viaggio in cinque tappe quindi dove l’escursionista, il pellegrino e il viaggiatore i potranno immergersi nella storia. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)