20°

35°

Provincia-Emilia

Stroncato da malore il musicista Pinto

Stroncato da malore il musicista Pinto
3

 Un malore in casa, mercoledì sera, ha portato via a Torrile il «suo» maestro di musica. Gianfranco Pinto si è infatti spento improvvisamente, a 57 anni, lasciando un grande vuoto nei suoi studenti ma anche nelle tante persone con cui negli anni aveva collaborato. La notizia si è sparsa subito in paese suscitando un vivo cordoglio in tutti coloro che lo avevano conosciuto imparando ad apprezzarne, oltre alle doti artistiche anche la simpatia e la grande umanità. Lo stupore è stata la prima reazione di tanti, che proprio pochi giorni fa lo avevano accolto di rientro dalla stagione estiva trascorsa esibendosi a bordo delle navi da crociera Msc. «Sembra impossibile» è il commento più frequente di fronte alla tragedia che ha colpito la moglie Teresa e la figlia Giorgia Liù attorno a cui tutta la comunità si sta stringendo in queste ore. 
Di origine bergamasca, proprio nella sua città natale aveva cominciato le prime esperienze musicali con gruppi locali. Tastierista, arrangiatore e cantante, Pinto si era fatto notare subito per le sue qualità e, nel 1973, aveva ottenuto un contratto con Phonogram. L’anno dopo iniziano le grandi tournèe che lo vedranno in giro per l’Europa sul palco di big come Adriano Pappalardo, Roberto Vecchioni, Riccardo Fogli e Patty Pravo. Nel 1992 si trasferisce a Torrile e forse è proprio nel paese della Bassa che troverà la sua dimensione più bella. Pur continuando a collaborare in studio e sul palco con grandi artisti della musica italiana, nel 2004 apre «MusicaTorrile» una scuola di musica per tutti i bambini e ragazzi del territorio. 
E sempre ai bambini era dedicato molto del suo tempo libero: tutti gli spettacoli musicali realizzati dagli alunni delle scuole locali e dai bambini delle parrocchie avevano il suo tocco magico a renderli speciali. «Era così bravo che poteva far cantare tutti, scegliendo la canzone giusta. Soprattutto però sapeva avvicinare anche i più piccoli alla musica facendola amare» ricordano gli studenti. «Forse è per questo che ci ha lasciati così presto: probabilmente c'era un coro da dirigere in cielo». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fausto

    29 Ottobre @ 19.48

    Ciao Gianfranco, è stato bello conoscerti...un abbraccio alla famiglia.

    Rispondi

  • Maurizio

    29 Ottobre @ 13.33

    Ciao Gianfranco, un giorno ci rivedremo...grazie ancora di tutto! Un abbraccio alla famiglia.

    Rispondi

  • LAURA

    29 Ottobre @ 00.00

    conoscevo Gianfranco, il suo talento e soprattutto l'amore che era capace di regalare a tutti coloro che lo circondavano a Teresa sua moglie, a Flavio e a Giorgia Liu'........addio ci hai lasciati troppo presto..non lo vedevo da tempo ma il dolore e' tanto.......laura vitale

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

Lettere al Direttore

Scintille in Piazza

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo. Diretta su Tv Parma

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Video

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

viale piacenza

Patente falsa, auto senza revisione: denunciato un Ivoriano

2commenti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

anteprima gazzetta

Ultimo "scontro": Scarpa e Pizzarotti parlano di sicurezza Video

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Tv Parma

Salvini: "Se votassi qui non darei il voto a Scarpa"

Questa sera intervista su Tv Parma

11commenti

SIENA

Palio Siena: ipotesi numero chiuso e vietato ad under 12

Misure a vaglio comitato sicurezza, non più di 15mila persone

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

6commenti

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

14commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

10commenti

sant'ilario

Rapina all’ufficio postale di Calerno: caccia all'uomo nel Parmense

Tre malviventi fuggiti con circa 2.000 euro

gazzareporter

Portici del Grano: parcheggio, simbolo o rappresentanza? Foto

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford