14°

Provincia-Emilia

Stroncato da malore il musicista Pinto

Stroncato da malore il musicista Pinto
3

 Un malore in casa, mercoledì sera, ha portato via a Torrile il «suo» maestro di musica. Gianfranco Pinto si è infatti spento improvvisamente, a 57 anni, lasciando un grande vuoto nei suoi studenti ma anche nelle tante persone con cui negli anni aveva collaborato. La notizia si è sparsa subito in paese suscitando un vivo cordoglio in tutti coloro che lo avevano conosciuto imparando ad apprezzarne, oltre alle doti artistiche anche la simpatia e la grande umanità. Lo stupore è stata la prima reazione di tanti, che proprio pochi giorni fa lo avevano accolto di rientro dalla stagione estiva trascorsa esibendosi a bordo delle navi da crociera Msc. «Sembra impossibile» è il commento più frequente di fronte alla tragedia che ha colpito la moglie Teresa e la figlia Giorgia Liù attorno a cui tutta la comunità si sta stringendo in queste ore. 
Di origine bergamasca, proprio nella sua città natale aveva cominciato le prime esperienze musicali con gruppi locali. Tastierista, arrangiatore e cantante, Pinto si era fatto notare subito per le sue qualità e, nel 1973, aveva ottenuto un contratto con Phonogram. L’anno dopo iniziano le grandi tournèe che lo vedranno in giro per l’Europa sul palco di big come Adriano Pappalardo, Roberto Vecchioni, Riccardo Fogli e Patty Pravo. Nel 1992 si trasferisce a Torrile e forse è proprio nel paese della Bassa che troverà la sua dimensione più bella. Pur continuando a collaborare in studio e sul palco con grandi artisti della musica italiana, nel 2004 apre «MusicaTorrile» una scuola di musica per tutti i bambini e ragazzi del territorio. 
E sempre ai bambini era dedicato molto del suo tempo libero: tutti gli spettacoli musicali realizzati dagli alunni delle scuole locali e dai bambini delle parrocchie avevano il suo tocco magico a renderli speciali. «Era così bravo che poteva far cantare tutti, scegliendo la canzone giusta. Soprattutto però sapeva avvicinare anche i più piccoli alla musica facendola amare» ricordano gli studenti. «Forse è per questo che ci ha lasciati così presto: probabilmente c'era un coro da dirigere in cielo». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fausto

    29 Ottobre @ 19.48

    Ciao Gianfranco, è stato bello conoscerti...un abbraccio alla famiglia.

    Rispondi

  • Maurizio

    29 Ottobre @ 13.33

    Ciao Gianfranco, un giorno ci rivedremo...grazie ancora di tutto! Un abbraccio alla famiglia.

    Rispondi

  • LAURA

    29 Ottobre @ 00.00

    conoscevo Gianfranco, il suo talento e soprattutto l'amore che era capace di regalare a tutti coloro che lo circondavano a Teresa sua moglie, a Flavio e a Giorgia Liu'........addio ci hai lasciati troppo presto..non lo vedevo da tempo ma il dolore e' tanto.......laura vitale

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia