-1°

14°

Provincia-Emilia

False fatturazioni, assolto Rainieri

False fatturazioni, assolto Rainieri
0

FONTEVIVO
Fabio Rainieri è stato assolto. Il deputato della Lega Nord era   imputato del reato di «emissione di fatturazioni false per operazioni inesistenti al fine di non pagare l’Iva», in qualità di presidente della società cooperativa «Giuseppe Verdi 2001».
La vicenda è legata all’indagine modenese sul crac da 40 milioni di euro dell’«Agricola Emiliana», la società che, secondo l’imputazione, nel biennio 2004-2005 «avrebbe finto di vendere vagoni di latte alla coop del leghista».
Il giudice del Tribunale di Fidenza, Carlo Saverio Ferraro, ha accolto la richiesta del pm Laila Papotti che ha chiesto l’assoluzione per l’imputato in quanto «il reato non è stato provato» e assolto l'imputato perché il fatto non sussiste. Rainieri è stato difeso dal'avvocato Domenico Gullo del foro di Messina.
«Come ho più volte dichiarato in pubblico non ho mai dubitato del sistema giudiziario tanto che ho atteso con tranquillità e serenità una sentenza che alla fine ha fatto davvero giustizia». Così la prima dichiarazione di Fabio Rainieri,  commenta l’assoluzione con formula piena perché il fatto non sussiste a seguito delle accuse mossegli in qualità di presidente della cooperativa Giuseppe Verdi e legate al fallimento di un socio della cooperativa stessa. Accuse che contestavano a Rainieri, tra l’altro, la falsa fatturazione con truffa ai danni dello Stato.
«Più volte hanno cercato di gettare discredito sulla mia figura – spiega Rainieri -. Prima cercando di coinvolgermi mediaticamente nell’inchiesta del procuratore Henry John Woodcock su alcuni produttori di latte; inchiesta durante la quale il mio nome non è stato citato nemmeno una volta e che mi ha portato a querelare tutti i giornali, i siti internet, i social network, e i mezzi di comunicazione usati dalle associazioni di categoria che hanno tentato invano di associare il mio nome all’indagine».
«In secondo luogo con questa vicenda – continua -  utilizzando le poche notizie disponibili in modo strumentale, scorretto e becero. Ebbene, ecco la sentenza che fa finalmente giustizia: il fatto non sussiste. Mi auguro dunque che ora, tutti coloro che hanno utilizzato queste accuse costruendo castelli di carta contro di me e pubblicando la notizia dell’inchiesta in prima pagina a caratteri cubitali abbiano la decenza di dare lo stesso risalto all’assoluzione con formula piena».

«Certo, ora che mi hanno assolto con formula piena, come faranno quei politici che hanno cercato di distruggere la mia immagine di persona corretta e leale usando queste false accuse, a continuare nella loro azione diffamatoria?.   Tutti sappiano – continua Rainieri – che da buon contadino che ha ancora la sua azienda agricola che non è assolutamente fallita, alla faccia di chi al contrario se lo augura da molti anni, continuerò per la mia strada e per quello che è il mio ruolo. A chi in questi mesi non ha perso una sola occasione per sputtanarmi nei bar e nelle piazze va il mio grazie. Senza di loro non so se avrei trovato la forza per andare avanti e per tenere duro».
«Un sincero ringraziamento - conclude il parlamentare leghista -  voglio infine rivolgerlo ai miei famigliari, ai parenti, agli amici, ai militanti e ai sostenitori della Lega che non hanno smesso di starmi accanto e che non hanno mai dato credito a queste false accuse».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia