12°

Provincia-Emilia

"Paolo, un amico unico"

"Paolo, un amico unico"
0

Anche l’ultimo viaggio, che gli è costato la vita, era stato per la sua più grande passione: le armi. Paolo Romanini, fidentino, 57 anni, considerato il maggiore esperto di armi di tutta la penisola, giovedì, si era recato in moto a Gardone Val Trompia, alla fabbrica della Beretta, dove spesso andava per la sua attività di perito balistico. 

Ma sulla strada del ritorno, a Pieve San Giacomo, nel cremonese, un crudele destino lo ha strappato all’affetto dei suoi cari.
Romanini in sella sua moto, una Bmw, stava tornando e sarebbe arrivato per la cena. Intorno alle 19, durante una sosta, aveva parlato al telefono con la moglie Sandra, dicendole che aveva voglia di castagne e che al rientro a casa le avrebbe mangiate volentieri.
Ma i suoi familiari lo hanno atteso invano. Paolo non ha più fatto ritorno a casa, nella sua villa di Parola. 
Lo schianto fra la moto di Romanini e un’auto condotta da un indiano di 42 anni, residente a Pieve San Giacomo, è avvenuto intorno alle 19 e 20 all’incrocio fra la provinciale 33 e la via Postumia, a Pieve San Giacomo, nel cremonese.
Nell’impatto il centauro fidentino ha perso il casco e ha fatto un volo di diversi metri, finendo in un canale e cadendo nel fango. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Cremona e il personale del 118, che sono scesi nel canale per riportare sulla strada, il motociclista, apparso subito in condizioni disperate.
E Romanini è spirato all’ospedale Maggiore di Cremona, intorno alle 23. La sua improvvisa scomparsa ha lasciato sgomenti non solo i residenti di Parola, la frazione dove Paolo viveva con la famiglia, ma anche tutti coloro che lo conoscevano e lo stimavano. 
Romanini, famoso perito balistico, si era occupato di alcuni dei maggiori casi di cronaca italiana, dall’omicidio Calabresi ai delitti della Uno Bianca. Era anche direttore di due riviste specializzate di armi.
 Ancora non è dato a sapere quando saranno celebrati i funerali, anche perchè la salma, a disposizione della Magistratura, molto probabilmente domani, verrà sottoposta ad autopsia. Paolo Romanini, era il figlio dell’ex proprietario della storica omonima trattoria di Parola.
Sposato con Sandra Lavezzini, farmacista a Noceto, ha lasciato anche una figlia, Cecilia, iscritta alla facoltà di Farmacia. 
E in paese tutti piangono Paolo, non solo uno stimato concittadino, ma anche un amico e uno dei preziosi punti di riferimento della frazione.
«Era una bravissima persona - ha ricordato Gianpaolo Ranieri, noto parolino - intelligente, simpatico, solare. Lui andava d’accordo con tutti ed era molto legato alla sua famiglia. Con Paolo ci conoscevamo sin da bambini ed era un uomo stimato e benvoluto da tutti, sempre disponibile e prodigo di buoni consigli per tutti. La sua perdita è un immenso dispiacere per tutti noi parolini». 
«Ha sacrificato la vita per la sua passione - hanno ricordato alcuni amici appassionati come lui di armi - e adesso piangiamo non solo uno dei maggiori esperti balistici, ma prima di tutto un grande uomo e un meraviglioso amico». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

6commenti

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

6commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

carabinieri

Spara un razzo fra la folla: era appena uscito dal carcere

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino in via Burla. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia