12°

Provincia-Emilia

"Paolo, un amico unico"

"Paolo, un amico unico"
Ricevi gratis le news
0

Anche l’ultimo viaggio, che gli è costato la vita, era stato per la sua più grande passione: le armi. Paolo Romanini, fidentino, 57 anni, considerato il maggiore esperto di armi di tutta la penisola, giovedì, si era recato in moto a Gardone Val Trompia, alla fabbrica della Beretta, dove spesso andava per la sua attività di perito balistico. 

Ma sulla strada del ritorno, a Pieve San Giacomo, nel cremonese, un crudele destino lo ha strappato all’affetto dei suoi cari.
Romanini in sella sua moto, una Bmw, stava tornando e sarebbe arrivato per la cena. Intorno alle 19, durante una sosta, aveva parlato al telefono con la moglie Sandra, dicendole che aveva voglia di castagne e che al rientro a casa le avrebbe mangiate volentieri.
Ma i suoi familiari lo hanno atteso invano. Paolo non ha più fatto ritorno a casa, nella sua villa di Parola. 
Lo schianto fra la moto di Romanini e un’auto condotta da un indiano di 42 anni, residente a Pieve San Giacomo, è avvenuto intorno alle 19 e 20 all’incrocio fra la provinciale 33 e la via Postumia, a Pieve San Giacomo, nel cremonese.
Nell’impatto il centauro fidentino ha perso il casco e ha fatto un volo di diversi metri, finendo in un canale e cadendo nel fango. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Cremona e il personale del 118, che sono scesi nel canale per riportare sulla strada, il motociclista, apparso subito in condizioni disperate.
E Romanini è spirato all’ospedale Maggiore di Cremona, intorno alle 23. La sua improvvisa scomparsa ha lasciato sgomenti non solo i residenti di Parola, la frazione dove Paolo viveva con la famiglia, ma anche tutti coloro che lo conoscevano e lo stimavano. 
Romanini, famoso perito balistico, si era occupato di alcuni dei maggiori casi di cronaca italiana, dall’omicidio Calabresi ai delitti della Uno Bianca. Era anche direttore di due riviste specializzate di armi.
 Ancora non è dato a sapere quando saranno celebrati i funerali, anche perchè la salma, a disposizione della Magistratura, molto probabilmente domani, verrà sottoposta ad autopsia. Paolo Romanini, era il figlio dell’ex proprietario della storica omonima trattoria di Parola.
Sposato con Sandra Lavezzini, farmacista a Noceto, ha lasciato anche una figlia, Cecilia, iscritta alla facoltà di Farmacia. 
E in paese tutti piangono Paolo, non solo uno stimato concittadino, ma anche un amico e uno dei preziosi punti di riferimento della frazione.
«Era una bravissima persona - ha ricordato Gianpaolo Ranieri, noto parolino - intelligente, simpatico, solare. Lui andava d’accordo con tutti ed era molto legato alla sua famiglia. Con Paolo ci conoscevamo sin da bambini ed era un uomo stimato e benvoluto da tutti, sempre disponibile e prodigo di buoni consigli per tutti. La sua perdita è un immenso dispiacere per tutti noi parolini». 
«Ha sacrificato la vita per la sua passione - hanno ricordato alcuni amici appassionati come lui di armi - e adesso piangiamo non solo uno dei maggiori esperti balistici, ma prima di tutto un grande uomo e un meraviglioso amico». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS