-2°

Provincia-Emilia

La nuova sede del Cedacri: la sfida del futuro

La nuova sede del Cedacri: la sfida del futuro
1

di Gian Carlo Zanacca

Inaugurata ieri la nuova sede del Cedacri, in via Spezia. Progettata dall’architetto Andrea Mambriani, si aggiunge alla sede storica ed agli ampliamenti avvenuti negli anni scorsi.
In trentasei anni, dal 1976 al  2011, il gruppo Cedacri è cresciuto sapendo affrontare le sfide del mercato ed i cambiamenti economici che hanno interessato il contesto mondiale soprattutto nell’ultimo decennio. 
In un momento non particolarmente felice investire 13 milioni di euro in una nuova sede rappresenta un atto di coraggio ed una sfida per il futuro. 
Ed è stato proprio il presidente del Cedacri group, Sergio Capatti, a sottolineare come quella di ieri sia stata una «giornata storica». 
Il presidente ha ripercorso le tappe che hanno segnato la nascita del gruppo nel 1976, per arrivare ai giorni nostri. 
«Nel 1976 nacque Cedacrinord, per volontà di un gruppo di dirigenti bancari ed amministratori. Si capì fin da allora che i centri di elaborazione dati delle banche avevano costi talmente elevati che le banche stesse sarebbero inevitabilmente dovute ricorrere all’outsourcing». 
Oggi Cedacri group è un gruppo di rilevanza nazionale che viene dopo solo ai centri di elaborazione dati di Unicredi e Banca intesa. Per arrivare a questo traguardo è stata indispensabile la lungimiranza degli amministratori che hanno preceduto l’attuale presidente, Sergio Capatti. 
La nuova sede si presenta imponente e all’avanguardia da un punto di vista strutturale e tecnologico. 
E’ sorta dove un tempo si trovava l’ex salumificio Levoni, tra i Boschi di Carrega e la statale della Cisa su di un’area di 18 mila metri quadrati. Di questi 6mila sono destinati ad uffici, per un totale di 450 postazioni di lavoro,  ed il resto adibito a magazzini, parcheggi ed aree verdi.
Con questo ampliamento il comprensorio di Collecchio arriverà ad ospitare oltre 700 dipendenti del gruppo Cedacri, incluse la G-Global e Docugest. 
Il sindaco di Collecchio, Paolo Bianchi, ha salutato l’inaugurazione «come una buona notizia per la collettività in un momento non facile per l’economia italiana». Il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, ha definito l’inaugurazione «un’occasione positiva, un segnale per il territorio e per il Paese, un esempio da parte di coloro che hanno saputo guardare avanti». 
L’assessore regionale ai trasporti, il collecchiese Alfredo Peri, ha sottolineato di «aver vissuto in prima persona l’evoluzione di un’impresa che è cresciuta, si è consolidata ed ha rappresentato un modello da seguire che ha formato generazioni di dirigenti e lavoratori».
L’assessore regionale alle attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli, ha definito quello di Cedacri «un impegno per la crescita, un messaggio di responsabilità». Il direttore generale, Fabio De Ferrari, si è soffermato sulla «solidità del gruppo e dei valori che animano le persone che hanno fatto parte e faranno parte della storia del Cedacri». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anonimo

    31 Ottobre @ 11.58

    Caro Vincenzo Bernazzoli, definirebbe anche la costituzione di Cedacri International in Moldova «un’occasione positiva, un segnale per il territorio e per il Paese, un esempio da parte di coloro che hanno saputo guardare avanti»??? Perchè, grazie a questa "occasione positiva", si sta dirottando buona parte del lavoro all'est... basso costo e scarsa qualità, a discapito delle aziende DEL TERRITORIO che hanno collaborato per anni con Cedacri e che sono state messe seriamente in difficoltà, per non dire in ginocchio. Mi spieghi che cosa c'è di positivo nel fatto che gli unici segnali per il territorio che la Cedacri ha dato negli ultimi anni sono stati la cassa integrazione o, addirittura la chiusura di aziende DI PARMA E PROVINCIA che hanno collaborato con lei... Credo che bisognerebbe guardare oltre la bella facciata del nuovo edificio o i ben 20 metri di marciapiede sulla via Spezia...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

13commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto