-5°

Provincia-Emilia

Medesano, bolletta della luce da un milione. L'azienda: "Problema risolto"

Medesano, bolletta della luce da un milione. L'azienda: "Problema risolto"
24

Cosa pensereste se vi arrivasse una bolletta della luce di 1.035.958,43 euro? Probabilmente pensereste ad un banale errore o ad uno scherzo. Anche Ugo Nasta, residente a Sant'Andrea Bagni di Medesano dove gestisce un salone di parrucchiere, lo pensava e sperava di risolvere in modo veloce la spiacevole situazione, ma non è andata così.
Quando ha contattato la società francese Gdf Suez , fornitrice del servizio, si è sentito rispondere che secondo le loro letture non c'erano errori e risultava un consumo domestico di oltre 3 milioni di KWh nel periodo maggio-agosto 2011 a fronte del quale dovrebbe saldare la cifra entro il 31 di ottobre. «Non potevo crederci». (L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola)

L'AZIENDA: "IL PROBLEMA E' GIA' STATO RISOLTO. ABBIAMO FATTO LE SCUSE AL CLIENTE". Problema risolto e fattura bloccata al cliente parmigiano di Gdf Suez che aveva ricevuto una bolletta per la fornitura di gas ed energia elettrica da oltre un milione, per un consumo di tre milioni di KWh nel periodo maggio-agosto. Lo ha reso noto la stessa azienda, che con un comunicato riepiloga le tappe della vicenda della «fattura di importo errato» provocata da «un’anomalia tecnica» e ricevuta da Ugo Nasta, di Sant'Andrea Bagni di Medesano.
«Già il 20 ottobre - spiega l’amministratore delegato di Gdf Suez Energie, Luca Valerio Camerano - a seguito di una telefonata da parte del cliente, l’errata fattura da un milione è stata stornata e la nuova fattura di cessazione corretta è stata emessa tempestivamente. Più nel dettaglio, il 18 ottobre il cliente ci ha contattati per la prima volta. Gli è stato detto che era necessario effettuare la verifica con la lettura del distributore, in quanto si trattava di una bolletta di cessazione. Il Cliente ha telefonato una seconda volta il 20 ottobre, quando - a seguito delle dovute verifiche - la fattura è stata immediatamente bloccata. In quell'occasione il cliente è stato tranquillizzato sul fatto che non dovesse pagare la fattura. In data odierna abbiamo ricontattato il cliente per porgere le nostre scuse. Gli è stata inoltre inviata copia della nota di credito con la quale si era provveduto ad annullare completamente la fattura errata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    01 Novembre @ 09.11

    ma se sbagliano in modo così 'evidente', cosa ne pensate di tante bollette da 70/80 euro, quale controllo abbiamo noi poveri utenti? dobbiamo solo avere 'fiducia'? hanno installato i nuovi contatori e continuano a contabilizzare usi presunti!

    Rispondi

  • michele

    01 Novembre @ 08.43

    e ti credo problema risolto, volevo ben vedere, sarebbe stato peggio riceverla di 1000€, vagli a dimostrare che è sbagliata!!! mi sorprendo solo che un colosso come GDS non abbia un controllo sautomatico sugli importi palesemente sbagliati, e call center ancora più incompetenti... x Carlo Broglia: è una bufala

    Rispondi

  • luca

    01 Novembre @ 02.26

    la compagnia ha fatto le sue scuse al cliente???? SCUSE UN CORNO.... il sottoscritto farebbe in modo di farsi pagare i danni morali.... e PROFUMATAMENTE,sopra il conto.... per una sola ragione,di principio,fondamentalmente.... quando sbaglia il povero diavolo,NON s'ammettono errori, quando sbaglia una compagnia come questa, basta una lettera di scuse e siamo a posto così..... NO NO..... hanno pestato una quaglia gigante???? BUENO.....SE NE ASSUMONO LA RESPONSABILITA'..... UN BEL RISARCIMENTO DANNI DA "SCARAVOLTARLI".... così la prossima volta stanno piu' attenti....

    Rispondi

  • Luca

    31 Ottobre @ 23.09

    solidarietà a questo signore, ma allora solidarità anche a lavagetto (e lì a sbagliare non era stata una compagnia "minore", come le definisce paolo)

    Rispondi

  • michele

    31 Ottobre @ 18.50

    Scusate ma fra maggio ed agosto ci sono 123 giorni, quindi 2952 ore, che con un contratto standard di 3KW usato a massima potenza 24h/24 (impossibile!) fanno 8856KWh. Da neanche 9000 a 3milioni c'è una bella differenza, penso nenche tutta S.Andrea abbia consumato così tanto, ci vuole un demente a negarlo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

21commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

7commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta