20°

30°

Provincia-Emilia

Capoponte: addio a Lele, il titolare del bar Baffo

Capoponte: addio a Lele, il titolare del bar Baffo
2

 Beatrice Minozzi

Sorridente, generoso e ospitale. Quando aprivi le porte del bar Baffo di Capoponte era un po’ come entrare in casa sua. Ed ora sarà difficile colmare il vuoto lasciato tra quelle mura dalla morte di Gabriele Boschi, per tutti Lele, scomparso sabato dopo una breve malattia che se l’è portato via all’età di 65 anni.  Una scomparsa che ha lasciato senza parole l’intera comunità tizzanese, e che segue di pochi mesi quella del padre di Lele, Renzo, il famoso «Baffo» che se ne è andato nel gennaio scorso.
«In poco tempo se ne sono andate due figure cardine di questo bar – spiega commosso il figlio di Lele, Antonio, nelle cui mani sono ora riposte le redini del locale -. Ora ci dobbiamo fare forza, e andare avanti anche per loro». 
Il bar era tutta la sua vita, e a quel locale Lele non aveva rinunciato neppure quando, ancora 20enne, gli avevano offerto un posto al Circolo Ufficiali della Nato a Verona, dove aveva svolto il servizio militare. Il bar Baffo era il «suo» bar: è lì che era nato ed è lì che ha carpito tutti i preziosi insegnamenti che suo padre quotidianamente gli offriva. 
La sua giornata lavorativa iniziava alle 3 e mezzo di notte, quando iniziava a cuocere le paste preparate dal figlio Antonio. Alle 4 e 40 apriva le porte del bar, pronto ad accogliere con un sorriso sulle labbra i primi clienti, che da tutte le valli circostanti si fermavano a Capoponte per la colazione. Neanche il tempo di varcare la soglia del locale che il buonumore e la simpatia di Lele ti accoglievano con una battuta scherzosa, un sorriso gentile e quell’innata eleganza che lo contraddistinguevano. 
Nel suo lavoro Lele aveva coinvolto tutta la sua famiglia: la moglie Lina, sposata  45 anni fa «ma sembrano quasi 90 – scherzava Lele -, visto che condividiamo sia la vita che il lavoro», ma anche il figlio Antonio, che ha fatto la sua prima apparizione nel bar appena nato, nel 1969. 
«E’ stato un bravo papà – ricorda Antonio -, un padre che non mi ha fatto mai mancare il suo supporto e la sua vicinanza in tutti i momenti della mia vita». E in quello che più che un bar è una grande famiglia lavora da anni anche Marina, moglie di Antonio. 
Il buonumore di Lele contagiava tutti, un buonumore che non lo ha abbandonato neppure durante la malattia, così come la sua grande passione per i motori, Ferrari in primis. Neppure negli ultimi giorni della sua vita aveva perso la sua voglia di scherzare, anche con il personale sanitario che la ha curato amorevolmente, e anche dal suo letto d’ospedale non mancava di infondere coraggio e positività a tutti coloro che gli sono stati intorno.   I funerali in forma civile si svolgeranno mercoledì  partendo dal Maggiore di Parma alle 14. Dopo una sosta davanti al Bar Baffo, il feretro sarà portato al tempio di Valera per la cremazione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giovanni

    03 Novembre @ 13.04

    Incredibile,mi dispiace

    Rispondi

  • pattrizia 71

    01 Novembre @ 13.24

    .....riposa in pace lele, che hai saputo fare del tuo sorriso e del tuo bar un simbolo della nostra memoria!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat