-5°

Provincia-Emilia

Oppimitti, inaugurato il Centro per la raccolta differenziata

Oppimitti, inaugurato il Centro per la raccolta differenziata
0

Franco Brugnoli
E’ stato inaugurato, a Borgotaro, alla presenza di autorità civili e militari, il centro di recupero dei materiali provenienti dalla raccolta differenziata «La Predella», che è parte integrante dello stabilimento borgotarese della Ditta «Oppimitti» (Costruzioni-Ecologia), posto sulla circonvallazione Ovest del paese, un impianto distrutto, nell’agosto dello scorso anno, da un grosso incendio che aveva causato, come più volte ricordato, danni pari ad oltre due milioni e mezzo di euro.
Prima dell’inaugurazione, si è tenuto un convegno nell’aula-magna di Palazzo Tardiani (sede della Comunità Montana Ovest), gremita di persone, cui sono intervenuti, al tavolo dei relatori, Pier Luigi Ferrari, vice-presidente della Provincia, che ha coordinato i lavori, il sindaco di Borgotaro Diego Rossi, Roberto Bianchi, presidente di «Ato 2», Giancarlo Castellani, assessore provinciale all’Ambiente, Mauro Bocciarelli, presidente della società «Montagna 2000», Gianarturo Leoni, presidente di «San Donnino Multiservizi srl», Renato Oppimitti, legale rappresentante dell’omonima azienda e Stefano Oppimitti, responsabile tecnico dell’azienda.
Il tema era «Lo sviluppo delle raccolte differenziate ed il recupero dei materiali. Opportunità per il comprensorio».
Due sono stati i momenti importanti di questa giornata: innanzitutto il convegno, che ha consentito di fare il punto della situazione, in merito alla raccolta differenziata dei rifiuti sul nostro territorio ed al suo riciclo virtuoso.
E poi l’inaugurazione di questo nuovo centro, la cui ricostruzione è un segno importante del radicamento della attività della ditta «Oppimitti», «non disgiunta - ha sottolineato Pier Luigi Ferrari - dalla volontà di rilanciare questo tema, che oggi sta diventando davvero un’emergenza-urgenza. E se ci guardiamo intorno, possiamo capire qual è la situazione. La presenza della Provincia oggi qui, vuole proprio testimoniare la volontà di essere punto di riferimento per quanto concerne questa iniziativa, che così virtuosamente la ditta «Oppimitti» ha intrapreso».
L’assessore Castellani ha quindi sottolineato l’importanza di queste politiche ambientali, incentrate sul recupero e sulla riduzione dei materiali: «Questa è una scelta di civiltà - ha detto - che il territorio dimostra ed esprime, nei confronti di queste tematiche. Noi dobbiamo recuperare tutto il materiale, che oggi sprechiamo purtroppo in abbondanza. E’ anche un fatto di cultura. Io credo che vi sìano tutte le premesse, per aumentare la sensibilità. I risultati importanti e significativi si ottengono infatti quando vi è la partecipazione, non soltanto delle aziende, delle istituzioni, ma anche quando i cittadini riescono ad esprimere il loro ruolo attivo, attraverso modalità di raccolta dei rifiuti, che ci consentono di sprecare di meno e recuperare di più».
Tutti i presenti, poi si sono trasferiti presso l’impianto, ove si sono tenuti il taglio del nastro, la benedizione impartita da Monsignor Angelo Busi, e la visita al nuovo opificio, costruito per soddisfare ed esaudire quanto sancito dalla normativa ambientale vigente, per salvaguardare gli interessi della comunità, legati ad esigenze, sia di natura ambientale che economica.
In parole più povere, il rifiuto, da grave problema, può ora trasformarsi pure in risorsa.
«Noi pensiamo che questo impianto – ha detto Renato Oppimitti – rappresenti il nostro futuro, il futuro della nostra attività, in questo settore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto