Provincia-Emilia

Disservizi Fer: protestano i residenti di via Venezia

Disservizi Fer: protestano i residenti di via Venezia
0

di Pierpaolo Cavatorti

La protesta dei sorbolesi nei confronti dei disservizi della Fer non è passata inosservata. Pendolari furibondi e residenti di via Venezia frustrati dall’inadeguatezza delle barriere ferroviarie hanno dato vita nei giorni scorsi ad un coro unanime di proteste nei confronti delle Ferrovie Emilia-Romagna che dopo sette anni di stop dovuto ai cantieri Tav, ha ripristinato la linea del treno Parma- Suzzara. Un servizio di trasporto accolto dapprima entusiasticamente dalla popolazione che ben presto ha dovuto fare i conti con una realtà ben meno entusiasmante, fatta di ritardi, corse soppresse e mancate coincidenze. Molto più consapevoli erano gli abitanti di via Venezia, per i quali le sbarre del treno hanno da sempre significato disagio e contrattempi. Una barriera ferroviaria che di fatto ha sempre separato il paese dal quartiere Venezia in modo assolutamente invalicabile, se non a fronte di un tragitto che da passa da Casaltone per arrivare quasi a Parma. 
Anche l’Amministrazione comunale ha voluto in questi giorni fare il punto della situazione con Fer, per arrivare ad una soluzione accettabile per l’utenza sorbolese. Angela Zanichelli e l’assessore provinciale ai trasporti Andrea Fellini, in un incontro con i tecnici dell’azienda hanno chiesto un intervento risolutivo per i problemi della Parma-Suzzara con particolare attenzione al tratto parmense, subendo proprio questo tratto, cronometro alla mano, il maggior ritardo dell’intera linea. Un incontro comunque fruttuoso, che ha fornito al sindaco Zanichelli rassicurazioni sulla volontà dell’ente di «raddrizzare la barca». Un miglioramento complessivo della situazione da subito dovrebbe arrivare grazie all’introduzione su tre coppie giornaliere di treni, del dispositivo «Scmt/ssc», finalizzato ad aumentare la sicurezza di utenti e personale. Dispositivo che tra l’altro, da novembre diverrà obbligatorio per entrare sulla linea nazionale, come il tratto Tav da Chiozzola a Parma. «Già in questi giorni – aggiunge il sindaco - è stato introdotto su alcune corse, il nuovo dispositivo «Atr 220» che da metà novembre sarà permanente su questa linea, assicurando oltre alla puntualità, anche un maggiore comfort ai passeggeri. Invece – continua la Zanichelli – la Fer ci ha assicurato che il servizio sostitutivo di autobus è provvisorio, in attesa che tutti i treni della linea vengano dotati del dispositivo richiesto». 
Per quanto riguarda infine il problema dell’isolamento del quartiere Venezia, con i due passaggi a livello su via Venezia e quello su via Montefiorino, il sindaco ha voluto precisare: «Ci sono state date rassicurazioni sul potenziamento del personale addetto alla gestione e manutenzione dei due impianti, così da evitare che i disguidi pesanti per i residenti e per la viabilità complessiva della zona abbiano a ripetersi. Si tratta di impianti ormai datati – ha aggiunto il sindaco - che Fer si è impegnata a sostituire con apparecchiature più moderne ed efficienti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti