11°

17°

Provincia-Emilia

Sanguinaro, razzia nella notte al distributore Tamoil

Sanguinaro, razzia nella notte al distributore Tamoil
Ricevi gratis le news
0

FONTEVIVO
Chiara De Carli
E’ stato un duro colpo per i gestori del Tamoil di Sanguinaro, sulla via Emilia,  il furto nella notte tra martedì e mercoledì.
Verso le 2 di mattina, un gruppetto di malviventi ha razziato prima il denaro contenuto nel self service e ha poi prelevato le macchinette videopoker all’interno del bar accanto al distributore di benzina.
Dalla ricostruzione fatta, sembra che i ladri sapessero bene come muoversi e quali sono i sistemi di sicurezza dell’area. Parcheggiato fuori dalla visuale di ripresa delle telecamere a circuito chiuso, si sono presentati con i cappucci delle felpe sul viso e hanno cominciato a lavorare con un flessibile attorno alla macchinetta che gestisce il self service in orario di chiusura.
40 minuti di «lavoro» indisturbato durante il quale si sono anche permessi il lusso di limare il metallo per non tagliarsi infilando le mani nella fessura creata all’altezza del deposito delle banconote.
Ricco il bottino: attorno ai 2500 euro solo dal distributore. Una cifra che, vista la chiusura dei giorni festivi, si era accumulata all’interno della colonnina.
I ladri hanno avuto tutto il tempo per lavorare, anche se dalle riprese si vede un continuo viavai dalla zona d’ombra, forse a causa del passaggio di auto sulla direttrice o forse degli stessi  malviventi diretti al mezzo di trasporto con cui erano arrivati.
Terminato di svuotare il self service, non paghi, si sono diretti verso il bar aprendosi un varco nella saracinesca.
L’allarme collegato alle vetrine ha iniziato a suonare ma la distanza dalle abitazioni ha permesso ai ladri di avere ancora qualche minuto di tempo prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.
In pochissimi istanti, due di loro hanno portato fuori il videopoker a braccia e l’hanno con tutta probabilità caricato su un furgone per poi aprirlo con più calma una volta fatte perdere le tracce.
Impossibile sapere a quanto ammonta il contenuto visto che le macchinette vengono periodicamente svuotate dal gestore.
 I Carabinieri di Fidenza, intervenuti immediatamente sul posto, hanno contattato il titolare del distributore e visionato le immagini riprese dalle telecamere nel tentativo di acquisire indizi utili.
Cambiata già il giorno dopo la colonnina self service l’attività è ripresa normalmente ma resta comunque un grande sconforto nei gestori del distributore. «C'è un viavai da far paura e il traffico lungo la strada non è sempre intenso. Adesso siamo arrivati a livelli insostenibili: nonostante gli impianti d’allarme sono riusciti lo stesso a rubare. I Carabinieri sono arrivati subito ma quelli se n'erano già andati: probabilmente erano persone esperte»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

19commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive