12°

Provincia-Emilia

Sanguinaro, razzia nella notte al distributore Tamoil

Sanguinaro, razzia nella notte al distributore Tamoil
0

FONTEVIVO
Chiara De Carli
E’ stato un duro colpo per i gestori del Tamoil di Sanguinaro, sulla via Emilia,  il furto nella notte tra martedì e mercoledì.
Verso le 2 di mattina, un gruppetto di malviventi ha razziato prima il denaro contenuto nel self service e ha poi prelevato le macchinette videopoker all’interno del bar accanto al distributore di benzina.
Dalla ricostruzione fatta, sembra che i ladri sapessero bene come muoversi e quali sono i sistemi di sicurezza dell’area. Parcheggiato fuori dalla visuale di ripresa delle telecamere a circuito chiuso, si sono presentati con i cappucci delle felpe sul viso e hanno cominciato a lavorare con un flessibile attorno alla macchinetta che gestisce il self service in orario di chiusura.
40 minuti di «lavoro» indisturbato durante il quale si sono anche permessi il lusso di limare il metallo per non tagliarsi infilando le mani nella fessura creata all’altezza del deposito delle banconote.
Ricco il bottino: attorno ai 2500 euro solo dal distributore. Una cifra che, vista la chiusura dei giorni festivi, si era accumulata all’interno della colonnina.
I ladri hanno avuto tutto il tempo per lavorare, anche se dalle riprese si vede un continuo viavai dalla zona d’ombra, forse a causa del passaggio di auto sulla direttrice o forse degli stessi  malviventi diretti al mezzo di trasporto con cui erano arrivati.
Terminato di svuotare il self service, non paghi, si sono diretti verso il bar aprendosi un varco nella saracinesca.
L’allarme collegato alle vetrine ha iniziato a suonare ma la distanza dalle abitazioni ha permesso ai ladri di avere ancora qualche minuto di tempo prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.
In pochissimi istanti, due di loro hanno portato fuori il videopoker a braccia e l’hanno con tutta probabilità caricato su un furgone per poi aprirlo con più calma una volta fatte perdere le tracce.
Impossibile sapere a quanto ammonta il contenuto visto che le macchinette vengono periodicamente svuotate dal gestore.
 I Carabinieri di Fidenza, intervenuti immediatamente sul posto, hanno contattato il titolare del distributore e visionato le immagini riprese dalle telecamere nel tentativo di acquisire indizi utili.
Cambiata già il giorno dopo la colonnina self service l’attività è ripresa normalmente ma resta comunque un grande sconforto nei gestori del distributore. «C'è un viavai da far paura e il traffico lungo la strada non è sempre intenso. Adesso siamo arrivati a livelli insostenibili: nonostante gli impianti d’allarme sono riusciti lo stesso a rubare. I Carabinieri sono arrivati subito ma quelli se n'erano già andati: probabilmente erano persone esperte»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery