16°

Provincia-Emilia

Trecasali - Ladri scatenati: quattro case visitate in una sera

Trecasali - Ladri scatenati: quattro case visitate in una sera
0

Ben quattro abitazioni sono finite nel mirino dei ladri venerdì sera tra le 19 e le 24. Il primo colpo messo a segno dai topi d’appartamento è stato in un’abitazione in via Nazionale. Per entrare nell’appartamento, posto al pian terreno di una palazzina di due piani, i ladri hanno forzato la serratura di una finestra. Una volta all’interno dell’abitazione hanno messo a soqquadro ogni angolo della casa rovistando perfino nei cassetti della biancheria.
«Arrampicata» sulle grondaie
Al termine della «perquisizione» i ladri non hanno trovato nulla di valore così si sono passati, arrampicandosi sulle grondaie, all’appartamento che si trova al secondo piano dell’edificio. Ma se nel primo caso hanno racimolato un seppur magro bottino, un i-pod, nella seconda abitazione sono dovuti scappare via a mani vuote dato che mentre stavano entrando sono stati interrotti da un’inquilina del palazzo che stava rientrando in casa proprio in quel momento.
La fuga a piedi
Appena hanno capito di essere stati scoperti i malviventi si sono allontanati dall’edificio ed hanno raggiunto a piedi via Gramsci dove probabilmente un palo li stava attendendo a bordo di un’automobile pronta per la fuga. Dopo lo choc per quanto accaduto è emersa la rabbia dei residenti che da tempo lamentano di una scarsa illuminazione nel tratto di via Nazionale dove si trova la palazzina presa di mira dai ladri. «Questa volta si è trattato di furti ma anche se dovessero aggredire qualcuno nel tratto di strada dove viviamo nessuno vedrebbe nulla dato che non c'è nemmeno un lampione in tutta la via - ha spiegato la proprietaria di uno degli appartamenti -. Tempo fa alcuni residenti hanno segnalato questa problematica all’amministrazione comunale ma non è stato fatto nulla al riguardo e in queste condizioni noi non ci sentiamo al sicuro».
Ancora a mani vuote
Dopo via Nazionale i ladri hanno cercato di entrare anche in un appartamento di via 11 Febbraio ma anche in questo caso sono dovuti scappare a mani vuote messi in fuga dal viavai di persone residenti nella via. Nessun bottino nemmeno in via Leonardo da Vinci a Viarolo dove i malviventi si sono recati dopo essere stati a Trecasali.
Caccia all'uomo
Dopo la prima segnalazione al 112, avvenuta circa alle 19, i carabinieri della caserma di Sissa in collaborazione con le caserme di Colorno e Fidenza hanno effettuato un opera di presidio sul territorio dando il via ad una vera e propria caccia all’uomo che ha visto coinvolte quattro pattuglie per un totale di otto agenti. Sull'accaduto proseguiranno le indagini da parte dei Carabinieri della caserma di Sissa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling