15°

Provincia-Emilia

Trecasali - Ladri scatenati: quattro case visitate in una sera

Trecasali - Ladri scatenati: quattro case visitate in una sera
0

Ben quattro abitazioni sono finite nel mirino dei ladri venerdì sera tra le 19 e le 24. Il primo colpo messo a segno dai topi d’appartamento è stato in un’abitazione in via Nazionale. Per entrare nell’appartamento, posto al pian terreno di una palazzina di due piani, i ladri hanno forzato la serratura di una finestra. Una volta all’interno dell’abitazione hanno messo a soqquadro ogni angolo della casa rovistando perfino nei cassetti della biancheria.
«Arrampicata» sulle grondaie
Al termine della «perquisizione» i ladri non hanno trovato nulla di valore così si sono passati, arrampicandosi sulle grondaie, all’appartamento che si trova al secondo piano dell’edificio. Ma se nel primo caso hanno racimolato un seppur magro bottino, un i-pod, nella seconda abitazione sono dovuti scappare via a mani vuote dato che mentre stavano entrando sono stati interrotti da un’inquilina del palazzo che stava rientrando in casa proprio in quel momento.
La fuga a piedi
Appena hanno capito di essere stati scoperti i malviventi si sono allontanati dall’edificio ed hanno raggiunto a piedi via Gramsci dove probabilmente un palo li stava attendendo a bordo di un’automobile pronta per la fuga. Dopo lo choc per quanto accaduto è emersa la rabbia dei residenti che da tempo lamentano di una scarsa illuminazione nel tratto di via Nazionale dove si trova la palazzina presa di mira dai ladri. «Questa volta si è trattato di furti ma anche se dovessero aggredire qualcuno nel tratto di strada dove viviamo nessuno vedrebbe nulla dato che non c'è nemmeno un lampione in tutta la via - ha spiegato la proprietaria di uno degli appartamenti -. Tempo fa alcuni residenti hanno segnalato questa problematica all’amministrazione comunale ma non è stato fatto nulla al riguardo e in queste condizioni noi non ci sentiamo al sicuro».
Ancora a mani vuote
Dopo via Nazionale i ladri hanno cercato di entrare anche in un appartamento di via 11 Febbraio ma anche in questo caso sono dovuti scappare a mani vuote messi in fuga dal viavai di persone residenti nella via. Nessun bottino nemmeno in via Leonardo da Vinci a Viarolo dove i malviventi si sono recati dopo essere stati a Trecasali.
Caccia all'uomo
Dopo la prima segnalazione al 112, avvenuta circa alle 19, i carabinieri della caserma di Sissa in collaborazione con le caserme di Colorno e Fidenza hanno effettuato un opera di presidio sul territorio dando il via ad una vera e propria caccia all’uomo che ha visto coinvolte quattro pattuglie per un totale di otto agenti. Sull'accaduto proseguiranno le indagini da parte dei Carabinieri della caserma di Sissa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia