10°

20°

Provincia-Emilia

La Regione stanzia 145mila euro per il ponte pericolante a Bardi

La Regione stanzia 145mila euro per il ponte pericolante a Bardi
0

Sono in arrivo 145mila euro dalla Regione per la messa in sicurezza del ponte sul Ceno in Comune di Bardi e il ripristino della viabilità per le frazioni di Faccini, Rossi e Vicanini. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza territoriale, Difesa del suolo e della costa e Protezione civile Paola Gazzolo, intervenuta durante l’Assemblea legislativa per rispondere a un’interrogazione della consigliera Liana Barbati (Idv) sugli interventi previsti dalla Regione per fronteggiare l’emergenza.
"Il contributo è stato autorizzato dall’Agenzia regionale di Protezione civile lo scorso 2 novembre - ha spiegato l’assessore -. Si tratta di fondi particolarmente importanti dal momento che, senza le risorse regionali, il Comune di Bardi non avrebbe avuto le disponibilità necessarie per realizzare opere indispensabili. Per questo ho appreso con piacere dei ringraziamenti rivolti dal sindaco Giuseppe Conti all’Agenzia di Protezione civile, a dimostrazione dell’importanza di saper costruire un’azione di sistema per la sicurezza del territorio".
L’assessore ha ricordato come, anche nel caso di Bardi, si sia agito con tempestività: "Sia nel 2010 che nel 2011, fino a oggi, sono stati finanziati oltre 50 interventi all'anno di protezione civile per la sicurezza del territorio e delle popolazioni. Un chiaro segnale - ha ribadito l’assessore - dell’impegno costante dell’Emilia-Romagna, nonostante il netto calo delle risorse nazionali e l’azzeramento, a partire dal 2009, del Fondo regionale di Protezione civile".
A completare il quadro "si aggiungono le ultime dichiarazioni del ministro Prestigiacomo: il Governo non ha ancora ripristinato i finanziamenti destinati alle opere di mitigazione del rischio idrogeologico. Si tratta di risorse - prosegue l’assessore - che il ministero dell’Ambiente si era impegnato a erogare a tutte le Regioni e che, in Emilia-Romagna, sono state oggetto di un Accordo di programma siglato nel novembre 2010. L’Accordo costituisce parte integrante del Piano triennale per la prevenzione del rischio idrogeologico, al cui interno sono programmati anche i fondi per la manutenzione diffusa del territorio. Stiamo parlando complessivamente di oltre 51 milioni di euro, a cui si aggiungono gli 8 milioni che annualmente costituivano il Fondo regionale di Protezione civile".  
"Poiché la competenza del finanziamento della difesa del suolo è dello Stato - ha concluso l’assessore Gazzolo - mi auguro che questi fondi vengano ripristinati al più presto. Gli eventi che nei giorni scorsi hanno colpito Liguria e Toscana, infatti, dimostrano come la vera urgenza del nostro Paese sia rappresentata dall’elaborazione di un Piano nazionale per la difesa del suolo, definito con il concorso di tutti i livelli istituzionali. Purtroppo, però, le scelte del Governo non stanno andando in questa direzione".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato

parma

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato Foto

1commento

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: arrestato

In manette un 31enne tunisino

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Calcio

Parma in crisi, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

9commenti

SACERDOTE

Da Tabiano alla Siberia, la storia di Don Ubaldo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

CREMONA

La grande commozione all'addio ad Alberto Quaini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

Crisi

Alitalia, Lufthansa: "Nessuna intenzione di acquistarla"

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Eia, qualcuno ha visto Edward?

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

SPORT

CALCIO

Il Venezia vince la Coppa Italia di LegaPro. Inzaghi: "Ho vinto tanto, ora tocca ai miei ragazzi"

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling