Provincia-Emilia

Fontevivo - Canali puliti: “Il comune ha provveduto. i privati facciano la loro parte”

Fontevivo - Canali puliti: “Il comune ha provveduto. i privati facciano la loro parte”
0

Sono state svolte oggi le operazioni di manutenzione e ripristino dei canali di deflusso delle acque nel territorio comunale di Fontevivo. L’assessore al Verde pubblico e Patrimonio Giuseppe Grazioli ha sovrinteso personalmente questa mattina al sopralluogo svolto con i tecnici comunali e gli operai, che hanno provveduto alla pulizia da erba e ramaglie nei fossi e canali con l’aiuto del braccio meccanico. 

“Il sopralluogo è servito per verificare lo stato dei canali – ha commentato Grazioli – e provvedere alla sistemazione in vista delle precipitazioni invernali e alla luce di quanto sta accadendo in questi giorni. Quello che abbiamo constatato è in molti casi la trascuratezza e lo stato di abbandono in cui versano i canali sul versante di competenza dei frontisti. Considerato che queste precipitazioni sono sempre più frequenti e di maggiore intensità, è essenziale mantenere costantemente efficienti tutti i sistemi di deflusso delle acque per evitare problemi più seri o addirittura eventi fatali”.
Il Comune di Fontevivo ha regolato ormai da anni la situazione e suddiviso chiaramente i compiti di intervento tra ente pubblico e privati: nell’ultimo anno sono già state emesse in due scadenze diverse ordinanze che precisavano i termini e le disposizioni per la manutenzione dei canali e dei fossi adiacenti alle strade, che raccolgono le acque di scolo per inoltrarle al collettore principale. Proprietari, detentori e affittuari di terreni che fronteggiano le strade o hanno sui fondi la presenza di canali e fossi sono obbligati a mantenerne l’alveo pulito per evitare il ristagno delle acque o il loro dilagare sui terreni e infrastrutture circostanti. 
“Fossi e canali vanno tenuti puliti da ingombri di ogni genere e rifiuti. Dal momento che la manutenzione non compete solo alla Pubblica Amministrazione – ha precisato il sindaco Massimiliano Grassi – ma è anche a carico dei privati è importante che ognuno dia il suo contributo. Ribadiremo ancora una volta l’ordinanza comunale. Peraltro recentemente in Consiglio comunale abbiamo adeguato l’ammontare delle sanzioni amministrative previste per questi casi. Concederemo 15 giorni di tempo ai privati per provvedere alla pulizia sul loro versante, poi cominceremo a verificare le inadempienze”.
Il Comune si attiverà, laddove il privato non abbia provveduto in prima persona, per intervenire in subordine. “In questi casi provvederà la Pubblica Amministrazione – ha aggiunto Grassi – che poi addebiterà il costo al privato. Chi getta rifiuti nei canali e chi non provvede alla pulizia si rende responsabile di quanto può succedere, come purtroppo è accaduto in questi giorni. Per questo saremo particolarmente vigili e chiederemo alla Polizia municipale di prestare attenzione su questo aspetto”.
Gli interventi di manutenzione hanno come scopo il mantenimento di una sezione idonea degli alvei al deflusso delle acque, per questo è importante lo spurgo delle tubazioni, la regolare pulizia delle sponde da erba, ramaglie e arbusti con asportazione dei residui e di rifiuti che ne ingombrino lo spazio. Inoltre, nel caso in cui la sponda o il canale stesso siano stati alterati, ridotti per dimensione o distrutti, vanno ripristinati rispettando la pendenza adeguata. Per informazioni in merito è possibile rivolgersi all’Ufficio tecnico del Comune negli orari di apertura del servizio al pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti