10°

20°

Provincia-Emilia

Tullio Marchetti e la rinascita del Teatro Magnani

0

Un omaggio al Teatro Magnani e alla figura di Tullio Marchetti, artefice della rinascita del teatro cittadino: questi sono i temi della mostra “Tullio Marchetti negli anni ’60: la rinascita del Teatro Magnani”, inaugurata ieri al Ridotto del teatro.
La mostra, realizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Fidenza in collaborazione con il Gruppo di promozione musicale “Tullio Marchetti”, sarà aperta al pubblico fino al 20 novembre.
«Il 2011 è un anno particolarmente importante e significativo per il nostro teatro,  che festeggia il 150 Anniversario dell’apertura; ecco perché nella cornice delle celebrazioni di questa ricorrenza abbiamo fortemente sostenuto l’organizzazione di questa mostra, che ci permette di capire la figura di Tullio Marchetti, un personaggio chiave per la rinascita del teatro negli anni ‘60, attraverso il lascito che la sua famiglia ha donato al Comune nel 2005. La mostra è anche un’occasione per esprimere nel tempo il nostro ringraziamento alla famiglia Marchetti», ha detto l’assessore alla Cultura, Lina Callegari.
«Il teatro nel Dopoguerra era abbandonato, utilizzato per iniziative sportive e ricreative e non come luogo d’eccellenza per la cultura – ha spiegato Maurizio Marchetti, figlio di Tullio Marchetti - Mio padre attraverso la passione e l’impegno, e dovendo fare i conti con risorse economiche limitate, è riuscito a far sì che la città ritrovasse il suo teatro, portando a Fidenza i più importanti artisti della lirica dell’epoca. Per la prima volta, inoltre, a Fidenza sono state organizzate le stagioni di prosa. Tutto questo è stato possibile attraverso le relazioni che mio padre ha saputo instaurare con le persone».
«La mostra può essere divisa in tre parti. Una prima parte è dedicata alla lirica e raccoglie articoli di giornale, locandine, cartoline, programmi di sala. Una seconda parte è dedicata alla prosa, dove si possono leggere i titoli delle stagioni di prosa dell’epoca e i nomi degli artisti che hanno recitato a Fidenza. La terza parte è più intangibile, ma non per questo meno importante, ed è costituita da materiale sonoro, ovvero i nastri magnetici originali delle opere rappresentate in quegli anni, con le voci di Luigi Ottolini, Adriana Lazzarini, Flaviano Labò, Renato Cioni e molti altri », ha spiegato il presidente del Gruppo di promozione musicale “Tullio Marchetti”, Antonio Delnevo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport