Provincia-Emilia

Tullio Marchetti e la rinascita del Teatro Magnani

Ricevi gratis le news
0

Un omaggio al Teatro Magnani e alla figura di Tullio Marchetti, artefice della rinascita del teatro cittadino: questi sono i temi della mostra “Tullio Marchetti negli anni ’60: la rinascita del Teatro Magnani”, inaugurata ieri al Ridotto del teatro.
La mostra, realizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Fidenza in collaborazione con il Gruppo di promozione musicale “Tullio Marchetti”, sarà aperta al pubblico fino al 20 novembre.
«Il 2011 è un anno particolarmente importante e significativo per il nostro teatro,  che festeggia il 150 Anniversario dell’apertura; ecco perché nella cornice delle celebrazioni di questa ricorrenza abbiamo fortemente sostenuto l’organizzazione di questa mostra, che ci permette di capire la figura di Tullio Marchetti, un personaggio chiave per la rinascita del teatro negli anni ‘60, attraverso il lascito che la sua famiglia ha donato al Comune nel 2005. La mostra è anche un’occasione per esprimere nel tempo il nostro ringraziamento alla famiglia Marchetti», ha detto l’assessore alla Cultura, Lina Callegari.
«Il teatro nel Dopoguerra era abbandonato, utilizzato per iniziative sportive e ricreative e non come luogo d’eccellenza per la cultura – ha spiegato Maurizio Marchetti, figlio di Tullio Marchetti - Mio padre attraverso la passione e l’impegno, e dovendo fare i conti con risorse economiche limitate, è riuscito a far sì che la città ritrovasse il suo teatro, portando a Fidenza i più importanti artisti della lirica dell’epoca. Per la prima volta, inoltre, a Fidenza sono state organizzate le stagioni di prosa. Tutto questo è stato possibile attraverso le relazioni che mio padre ha saputo instaurare con le persone».
«La mostra può essere divisa in tre parti. Una prima parte è dedicata alla lirica e raccoglie articoli di giornale, locandine, cartoline, programmi di sala. Una seconda parte è dedicata alla prosa, dove si possono leggere i titoli delle stagioni di prosa dell’epoca e i nomi degli artisti che hanno recitato a Fidenza. La terza parte è più intangibile, ma non per questo meno importante, ed è costituita da materiale sonoro, ovvero i nastri magnetici originali delle opere rappresentate in quegli anni, con le voci di Luigi Ottolini, Adriana Lazzarini, Flaviano Labò, Renato Cioni e molti altri », ha spiegato il presidente del Gruppo di promozione musicale “Tullio Marchetti”, Antonio Delnevo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra