Provincia-Emilia

Sicurezza idraulica: si amplierà l'alveo del torrente Parma

Sicurezza idraulica: si amplierà l'alveo del torrente Parma
0

 Cristian Calestani

L’ondata di piena del Po è ormai archiviata senza che sia stato necessario fronteggiare particolari criticità nel territorio. Ma quello della sicurezza idraulica resta sempre un tema di primaria importanza per Colorno. Così, nei giorni scorsi, è emerso che passa anche attraverso l’ampliamento dell’alveo della Parma all’altezza del ponte della ferrovia Parma-Brescia il percorso che porta verso una maggiore sicurezza per Colorno. Dell’intervento, del costo di circa 700 mila euro e che potrebbe avere inizio già la prossima primavera, ha parlato il dirigente di Aipo per l’Emilia Romagna Fabrizio Giuffredi nel corso di un incontro della Seconda commissione consiliare del Comune. Un incontro voluto, come hanno sottolineato il sindaco Michela Canova e il presidente della stessa commissione Marco Pezziga, per fare il punto della situazione su una problematica, quella della sicurezza idraulica, sempre molto delicata a Colorno. 
«La piena del Po non ha creato disagi - ha confermato il primo cittadino - anche perché si è scongiurata la pericolosa concomitanza di una piena del Po con quella della Parma». L’attuale conformazione del ponte della linea ferroviaria Parma-Brescia rappresenta una sorta di «tappo» in merito al deflusso verso il Po delle acque del torrente Parma in caso di piena. Quello che succede, come spiegato dai tecnici dell’Aipo, è una sorta di strozzatura che rallenta la corrente con un conseguente innalzamento del livello delle acque all’altezza del ponte di piazza Garibaldi. 
Sul piano pratico l’intervento che permetterebbe di aumentare la sicurezza di Colorno prevede l’eliminazione dell’ostruzione causata dal rilevato della ferrovia Parma-Brescia tramite l’ampliamento della sezione idraulica del ponte con la ricalibratura e manutenzione di quel tratto dell’alveo. «Questo - ha spiegato Giuffredi - consentirebbe il passaggio senza problemi di una piena con una portata di 600 metri cubi al secondo, mentre con la conformazione attuale vi sarebbero problemi già con una portata che superi di poco i 500 metri cubi al secondo». C’è un certo ottimismo che accompagna la realizzazione dell’intervento. Le ruspe potrebbero entrare in azione già la prossima primavera e i lavori, finanziati dalla Regione, potrebbero essere completati nel giro di sei mesi prevedendo qualche disagio per il traffico ferroviario. L’ampliamento del ponte rientra nel più complesso piano di interventi necessari per migliorare la sicurezza idraulica del Parmense. Un piano del costo complessivo di quasi 25 milioni di euro nel quale rientrano anche l’ampliamento della cassa di espansione della Parma e la realizzazione di quella del Baganza. Attualmente, secondo quanto previsto da un protocollo d’intesa, è stata individuata solo una parte dei finanziamenti necessari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Traversa di Ricci, occasione gol con Nocciolini: il Parma inizia in avanti Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

6commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

3commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

3commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery