21°

31°

Provincia-Emilia

Sicurezza idraulica: si amplierà l'alveo del torrente Parma

Sicurezza idraulica: si amplierà l'alveo del torrente Parma
0

 Cristian Calestani

L’ondata di piena del Po è ormai archiviata senza che sia stato necessario fronteggiare particolari criticità nel territorio. Ma quello della sicurezza idraulica resta sempre un tema di primaria importanza per Colorno. Così, nei giorni scorsi, è emerso che passa anche attraverso l’ampliamento dell’alveo della Parma all’altezza del ponte della ferrovia Parma-Brescia il percorso che porta verso una maggiore sicurezza per Colorno. Dell’intervento, del costo di circa 700 mila euro e che potrebbe avere inizio già la prossima primavera, ha parlato il dirigente di Aipo per l’Emilia Romagna Fabrizio Giuffredi nel corso di un incontro della Seconda commissione consiliare del Comune. Un incontro voluto, come hanno sottolineato il sindaco Michela Canova e il presidente della stessa commissione Marco Pezziga, per fare il punto della situazione su una problematica, quella della sicurezza idraulica, sempre molto delicata a Colorno. 
«La piena del Po non ha creato disagi - ha confermato il primo cittadino - anche perché si è scongiurata la pericolosa concomitanza di una piena del Po con quella della Parma». L’attuale conformazione del ponte della linea ferroviaria Parma-Brescia rappresenta una sorta di «tappo» in merito al deflusso verso il Po delle acque del torrente Parma in caso di piena. Quello che succede, come spiegato dai tecnici dell’Aipo, è una sorta di strozzatura che rallenta la corrente con un conseguente innalzamento del livello delle acque all’altezza del ponte di piazza Garibaldi. 
Sul piano pratico l’intervento che permetterebbe di aumentare la sicurezza di Colorno prevede l’eliminazione dell’ostruzione causata dal rilevato della ferrovia Parma-Brescia tramite l’ampliamento della sezione idraulica del ponte con la ricalibratura e manutenzione di quel tratto dell’alveo. «Questo - ha spiegato Giuffredi - consentirebbe il passaggio senza problemi di una piena con una portata di 600 metri cubi al secondo, mentre con la conformazione attuale vi sarebbero problemi già con una portata che superi di poco i 500 metri cubi al secondo». C’è un certo ottimismo che accompagna la realizzazione dell’intervento. Le ruspe potrebbero entrare in azione già la prossima primavera e i lavori, finanziati dalla Regione, potrebbero essere completati nel giro di sei mesi prevedendo qualche disagio per il traffico ferroviario. L’ampliamento del ponte rientra nel più complesso piano di interventi necessari per migliorare la sicurezza idraulica del Parmense. Un piano del costo complessivo di quasi 25 milioni di euro nel quale rientrano anche l’ampliamento della cassa di espansione della Parma e la realizzazione di quella del Baganza. Attualmente, secondo quanto previsto da un protocollo d’intesa, è stata individuata solo una parte dei finanziamenti necessari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

2commenti

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse