22°

Provincia-Emilia

Palanzano: la fiera mai così patriottica

Palanzano: la fiera mai così patriottica
Ricevi gratis le news
0

La tradizionale Fiera di San Martino, organizzata dal Comune di Palanzano in collaborazione con la cooperativa «Sperema Ben», il bar trattoria «San Martino» e i commercianti del territorio  prenderà il via oggi con il tradizionale mercato del bestiame e le bancarelle di prodotti tipici del territorio, che affolleranno il salone del Palafiera già dalle prime ore della mattina. 

Tutti a tavola
A pranzo tutti a tavola per assaporare il menù, realizzato dal ristorante «San Martino», a base di tortelli e cappelletti, punta e lessi misti, per finire con torte casalinghe. Alle 14,30 prenderà il via la caccia al tesoro per i più piccoli, mentre l’atmosfera comincerà a scaldarsi grazie al vin broulé e alle caldarroste. Alle 16 è in programma la recita «Addio mia bella addio», mentre dalle 18, e fino a tarda sera, ci si potrà poi scatenare in pista al ritmo della musica dell’orchestra «Mora e Manila». Per tutta la giornata, inoltre, sarà attivo il servizio bar all’interno del Palafiera. Per info e prenotazioni 0521891434, 0521891321 e 3406882743.
Unità d'Italia
Ma oggi protagonista dell’edizione 2011 della Fiera di San Martino saranno le celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’unità d’Italia, che sarà festeggiato sulle note del recital «Addio mia bella addio». Sul palco del Palafiera saliranno Lorenzo Munari, fisarmonicista di fama, Elisa Montruccoli, attrice, e il Coro Vocilassù, diretto dal maestro Armando Saielli. Lo spettacolo, per la regia di Ubaldo Montruccoli, andrà in scena in forma integrale oggi, alle 16, nell’ambito della tradizionale festa  al Palafiera di Palanzano. Il recital, prodotto dall’Associazione canora e culturale toanese guidata da Armando Saielli, incanterà tutti con la sua musica, le azioni sceniche, la recitazione, le letture e il canto corale. 
Canti risorgimentali
Parte dei canti del recital sono dell’epoca risorgimentale, legati al periodo unitario e tutti popolari o d’autore. La sceneggiatura e la scelta dei testi è frutto del sodalizio artistico «La valigia di Frantz» che Ubaldo ed Elisa Montruccoli hanno voluto creare in ricordo del fratello Pier Francesco, recentemente scomparso. La canzone «Addio mia bella addio», che dà il nome al recital, è il momento centrale delle vicende narrate attraverso la musica, il canto corale, le letture e le azioni sceniche, ma nel corso dello spettacolo si avrà modo di ascoltare anche il testo di alcune lettere autografe scritte da volontari del Battaglione universitario toscano che nel 1848 attraversò l’Appennino reggiano giungendo dal Passo del Cerreto e passando per Castelnovo ne' Monti.
La Grande Guerra 
Dopo la lettura di alcuni scritti di Giuseppe Mazzini e di Edmondo De Amicis, si arriva al periodo della prima guerra mondiale con le canzoni che l’accompagnarono, in primis «La leggenda del Piave». Lo spettacolo si avvia quindi alla conclusione con i canti tipici dell’epopea e della tradizione alpina: «Monte Canino», «Sul ponte di Perati» e «Il Golico» di Bepi De Marzi. Lo spettacolo si concluderà con una particolare celebrazione della bandiera tricolore, simbolo dell’unità nazionale dolorosamente raggiunta e della pace finalmente ritrovata. L’ingresso allo spettacolo è gratuito. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.vocilassu.it. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Lite con coltello in via Lazio: e così vien incastrato per furto

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

3commenti

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...