-5°

Provincia-Emilia

Montecchio, un manifesto funebre annuncia la "morte" del governo

Montecchio, un manifesto funebre annuncia la "morte" del governo
10

È quanto si legge nelle risposte alle 39 domande dell’Ue inviate dal ministro Giulio Tremonti. La “morte” del governo è stata annunciata con un manifesto funebre nella bacheca dedicata ai defunti. Nel testo, parole di festa per la scomparsa del defunto, «IL GOVERNO BERLUSCONI - di 3 anni». Accade a Montecchio Emilia, dove l'annuncio funebre, di piccolo formato rispetto a quelli normali, è stato attaccato sulla bacheca di fianco alla chiesa di San Donnino, in via Franchini.
L'autore? Ci sono solo i riferimenti del gruppo su Facebook «C'è bisogno di sinistra».
Secondo gli autori del manifesto satirico, della scomparsa del governo danno «il lieto annuncio» - fra gli altri - la Costituzione, i «cittadini onesti», «gli operai, Wikileaks e lo Spread». L'annuncio funebre sui generis invita anche le persone alle «festose celebrazioni» in tutte le città italiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola perrotta

    13 Novembre @ 21.24

    @spillo, intanto la tanto odiata ici la stavano reintroducendo anche i tromboni di berlusconi dopo l e proteste bipartisan dei sindaci di tutta italia, e poi smettiamola con questa storia che prodi ci ha lasciato i prezzi raddoppiati col cambio lira\euro, nel 2002, al momento del cambio, il premier era berlusconi che, iniseme al presidente della confocommerio successivamente condannato per cessione di patrimonio enasarco, andavano in tv a rassicurare i cittadini che avrebbero esercitato controlli rigorosi su tutte le categorie economiche, cosa che si è puntualmente rivelata falsa come tante bufale che racconta il suo amato premier. Anche in Olanda e in Belgio le categorie economiche avevano approfittato del passaggio di conio ed avevano raddoppiato i prezzi, senonchè i premier dei 2 paesi hanno immediatamente convocato tutti i responsabili della catena economica e li hanno minacciati di sanzioni economiche salate se nn avessero effettiato il cambio senza speculazione. Dopodichè i prezzi sono ritornati quasi normali a quelli di prima, inflazionati soltanto di un 10%, ma nn del doppio come in Italia. Le ricordo, infine, che l'accordo sull'euro fu preso si da prodi, ma nel 1997/98, come poteva essere corresponsabile del raddoppio dei prezzi nel 2002? Vorrebbe forse insinuare che nn saremmo dovuti entrare nell'euro? E se si, perchè allora il governo berlusconi in carica da 9 degli ultimi 11 anni nn ha mai promosso un referendum per uscire fuori dall'euro? Meglio ancora, perchè nn ha promosso un referendum per nn entrare nell'euro (come la Danimarca) già dal 1998 e poi magari farlo fare nel 2001 quando il suo totem si era insediato a palazzo chigi?

    Rispondi

  • oberto

    13 Novembre @ 21.07

    Da un lato ci siamo liberati di una situazione ormai grottesca e di unpersonaggio che ci ha ridicolizzato in tutto il mondo, e quindi chi era in piazza a festeggiare di motivi ne aveva. Da un altro lato questa gestione allegra e personalistica della cosa pubblica ci ha lasciato un mare di debiti che vanno appianati, e quindi ci saranno grossi sacrifici ( speriamo per tutti e soprattutto per chi non ne ha mai fatti e in particolare per i soliti furbetti, che addirittura in questi hanni si sono pure ingrassati)

    Rispondi

  • stefano compiani

    13 Novembre @ 21.05

    A tutti quelli che hanno stappato bottiglie di spumante pur non rimpiangendo il cav. berlusconi consiglio di tenere il tappo a portata di mano.... Potrebbe servire molti stanno parlando a sproposito e magari a giorni si lamenteranno di tagli e delle lacrime e sangue richieste dalla Bce. Ci vuole coesione nazionale e non le solite chiacchiere da bar o da politico di mestiere

    Rispondi

  • fornari celso

    13 Novembre @ 21.04

    Mi sarebbe piaciuto vedere cosa avrebbe combinato la sinistra al governo con la crisi mondiale in atto (senza contare tutte le altre calamità compreso il terremoto dell'Aquila) . Ricordiamoci che Berlusconi aveva già concordato con l'Europa le misure da attuare (che saranno pure nel programma di Monti ,con l'aggiunta di nuove tasse (era buono anche il Berlusca) . Ricordiamoci pure che l'ultimo governo Prodi ne ha combinate di belle , tanto che quando è salito a palazzo Chigi c'era equilibrio tra i due poli , mentre due anni dopo la bellezza di 10 punti a favore del centrodestra . Evidentemente gli italiani erano rimasti alquanto contenti!!. Se le dimissioni di Berlusconi hanno destato clamore in Italia e nel mondo significa che siamo di fronte a un personaggio con del carisma ,forse perchè è ha avuto il coraggio di metterci la faccia mentre gli altri politici ,cosa fanno : mandano altri ad esporsi perchè sanno di non essere all'altezza del compito .

    Rispondi

  • crociato79

    13 Novembre @ 20.15

    Esistono due possibilità per l'Italia. L'Italia del va tutto bene, dei ristoranti e voli aerei pieni, del bunga bunga, dell'ottimismo (anche se Berlusconi non mi sembrava molto ottimista questa settimana) con annesso fallimento (falliremo contenti e convinti di essere ricchi, per poi ritrovarci improvvisamente in mutande) o l'Italia delle responsabilità e dei sacrifici (per tutti ma soprattutto per chi ha di più). In quest'ultimo caso abbiamo ancora qualche speranza di salvare il nostro paese dal fallimento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

2commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta