14°

26°

Provincia-Emilia

Montecchio, un manifesto funebre annuncia la "morte" del governo

Montecchio, un manifesto funebre annuncia la "morte" del governo
10

È quanto si legge nelle risposte alle 39 domande dell’Ue inviate dal ministro Giulio Tremonti. La “morte” del governo è stata annunciata con un manifesto funebre nella bacheca dedicata ai defunti. Nel testo, parole di festa per la scomparsa del defunto, «IL GOVERNO BERLUSCONI - di 3 anni». Accade a Montecchio Emilia, dove l'annuncio funebre, di piccolo formato rispetto a quelli normali, è stato attaccato sulla bacheca di fianco alla chiesa di San Donnino, in via Franchini.
L'autore? Ci sono solo i riferimenti del gruppo su Facebook «C'è bisogno di sinistra».
Secondo gli autori del manifesto satirico, della scomparsa del governo danno «il lieto annuncio» - fra gli altri - la Costituzione, i «cittadini onesti», «gli operai, Wikileaks e lo Spread». L'annuncio funebre sui generis invita anche le persone alle «festose celebrazioni» in tutte le città italiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola perrotta

    13 Novembre @ 21.24

    @spillo, intanto la tanto odiata ici la stavano reintroducendo anche i tromboni di berlusconi dopo l e proteste bipartisan dei sindaci di tutta italia, e poi smettiamola con questa storia che prodi ci ha lasciato i prezzi raddoppiati col cambio lira\euro, nel 2002, al momento del cambio, il premier era berlusconi che, iniseme al presidente della confocommerio successivamente condannato per cessione di patrimonio enasarco, andavano in tv a rassicurare i cittadini che avrebbero esercitato controlli rigorosi su tutte le categorie economiche, cosa che si è puntualmente rivelata falsa come tante bufale che racconta il suo amato premier. Anche in Olanda e in Belgio le categorie economiche avevano approfittato del passaggio di conio ed avevano raddoppiato i prezzi, senonchè i premier dei 2 paesi hanno immediatamente convocato tutti i responsabili della catena economica e li hanno minacciati di sanzioni economiche salate se nn avessero effettiato il cambio senza speculazione. Dopodichè i prezzi sono ritornati quasi normali a quelli di prima, inflazionati soltanto di un 10%, ma nn del doppio come in Italia. Le ricordo, infine, che l'accordo sull'euro fu preso si da prodi, ma nel 1997/98, come poteva essere corresponsabile del raddoppio dei prezzi nel 2002? Vorrebbe forse insinuare che nn saremmo dovuti entrare nell'euro? E se si, perchè allora il governo berlusconi in carica da 9 degli ultimi 11 anni nn ha mai promosso un referendum per uscire fuori dall'euro? Meglio ancora, perchè nn ha promosso un referendum per nn entrare nell'euro (come la Danimarca) già dal 1998 e poi magari farlo fare nel 2001 quando il suo totem si era insediato a palazzo chigi?

    Rispondi

  • oberto

    13 Novembre @ 21.07

    Da un lato ci siamo liberati di una situazione ormai grottesca e di unpersonaggio che ci ha ridicolizzato in tutto il mondo, e quindi chi era in piazza a festeggiare di motivi ne aveva. Da un altro lato questa gestione allegra e personalistica della cosa pubblica ci ha lasciato un mare di debiti che vanno appianati, e quindi ci saranno grossi sacrifici ( speriamo per tutti e soprattutto per chi non ne ha mai fatti e in particolare per i soliti furbetti, che addirittura in questi hanni si sono pure ingrassati)

    Rispondi

  • stefano compiani

    13 Novembre @ 21.05

    A tutti quelli che hanno stappato bottiglie di spumante pur non rimpiangendo il cav. berlusconi consiglio di tenere il tappo a portata di mano.... Potrebbe servire molti stanno parlando a sproposito e magari a giorni si lamenteranno di tagli e delle lacrime e sangue richieste dalla Bce. Ci vuole coesione nazionale e non le solite chiacchiere da bar o da politico di mestiere

    Rispondi

  • fornari celso

    13 Novembre @ 21.04

    Mi sarebbe piaciuto vedere cosa avrebbe combinato la sinistra al governo con la crisi mondiale in atto (senza contare tutte le altre calamità compreso il terremoto dell'Aquila) . Ricordiamoci che Berlusconi aveva già concordato con l'Europa le misure da attuare (che saranno pure nel programma di Monti ,con l'aggiunta di nuove tasse (era buono anche il Berlusca) . Ricordiamoci pure che l'ultimo governo Prodi ne ha combinate di belle , tanto che quando è salito a palazzo Chigi c'era equilibrio tra i due poli , mentre due anni dopo la bellezza di 10 punti a favore del centrodestra . Evidentemente gli italiani erano rimasti alquanto contenti!!. Se le dimissioni di Berlusconi hanno destato clamore in Italia e nel mondo significa che siamo di fronte a un personaggio con del carisma ,forse perchè è ha avuto il coraggio di metterci la faccia mentre gli altri politici ,cosa fanno : mandano altri ad esporsi perchè sanno di non essere all'altezza del compito .

    Rispondi

  • crociato79

    13 Novembre @ 20.15

    Esistono due possibilità per l'Italia. L'Italia del va tutto bene, dei ristoranti e voli aerei pieni, del bunga bunga, dell'ottimismo (anche se Berlusconi non mi sembrava molto ottimista questa settimana) con annesso fallimento (falliremo contenti e convinti di essere ricchi, per poi ritrovarci improvvisamente in mutande) o l'Italia delle responsabilità e dei sacrifici (per tutti ma soprattutto per chi ha di più). In quest'ultimo caso abbiamo ancora qualche speranza di salvare il nostro paese dal fallimento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare