12°

Provincia-Emilia

"Sacrificato" in riva al Po il maxi pretone

"Sacrificato" in riva al Po il maxi pretone
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

 Nuovo successo per «November Porc» che, nel weekend, ha attirato a Polesine migliaia e migliaia di persone giunte, in riva al fiume, da tutta Italia, e con ogni mezzo.

Alta affluenza 
Un’affluenza eccezionale che, anche questa volta, è andata a premiare gli sforzi profusi dall’organizzazione (a promuovere l’evento è la Strada del Culatello di Zibello con il contributo di Regione, Apt servizi, Provincia, Comuni di Sissa, Polesine, Zibello, Roccabianca, Camera di Commercio di Parma, Banca Monte Parma e sponsor privati) e da decine di volontari. Non si è vista la nebbia, «invocata» nel sottotitolo della kermesse. L’«Estate di San Martino», dopo i giorni della piena del Po, ha infatti fatto splendere, sul Polesine, uno splendido sole che, a sua volta, ha contribuito al grandioso successo della manifestazione. «Ti cuociamo preti e vescovi» (questo il titolo dell’appuntamento di Polesine) ha visto confluire, sulla via Alzaia del Po (lambita, e in parte allagata, fino a pochi giorni prima dal fiume) 85 stand con prodotti tipici e «di nicchia» di tutta Italia ed è stato arricchito da numerosi eventi, per grandi e piccoli.

I numeri 
Ed i numeri, ancora una volta, la dicono lunga sul successo di questo fine settimana di festeggiamenti, con 100 volontari al lavoro di diverse associazioni locali (Avis, Lilt, gruppo di protezione civile «Gian Luigi Ghelfi», Auser, Motonautica Polesine, associazione Cacciatori, Amici del Po e Us Polesine). Nell’arco delle due giornate sono stati divorati qualcosa come 600 porzioni di prete, due quintali di polenta, 20 culatelli, 100 chili di salamini, altri 100 chili di piedini, 20 teste di maiale, un quintale di lingue, 150 chili di costine, 80 chili di cotechino e 6mila anolini (e per realizzare il brodo sono state necessarie 20 galline, 20 chili di manzo e 10 chili di costine).

Il sindaco soddisfatto 
Grande la soddisfazione del sindaco Andrea Censi che ha parlato di «riconferma di questa grande iniziativa, frutto di una eccezionale coralità tra pubblico e privato e, soprattutto, di un grande sforzo organizzativo. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato; voglio ricordare che quest’area fino a pochi giorni fa era lambita dal Po e quindi il lavoro è stato ancora maggiore. Grazie agli Enti che sostengono la manifestazione, alle associazioni, ai dipendenti del Comune ed a tutti i volontari delle associazioni di Polesine, che sono l’anima e l’ossatura di questo grande evento nel quale il paese si presenta, così, al meglio». Ieri pomeriggio, occhi tutti puntati, sul «pretone» rimasto a bollire per quasi 24 ore.

Il maxi salume
 Il maxi salume ha raggiunto il peso di 380 chili e dopo essere stato «vegliato», per ore dai volontari, è stato issato, e dopo l’assaggio ufficiale da parte di Massimo Spigaroli (presidente della Strada del culatello di Zibello) e del sindaco Censi, in mezzora è stato «divorato» dalle migliaia di presenti. Da ricordare che «November Porc» taglia, quest’anno, il traguardo del decennale. «Dieci anni – ha detto lo chef stellato Massimo Spigaroli (che oltre a guidare la Strada del culatello ha ideato la manifestazione) – di successi ininterrotti». Scherzosamente, Spigaroli, li ha definiti «dieci anni di prove» «E direi – ha commentato – che le prove sono riuscite bene visto che siamo riusciti a destabilizzare i flussi turistici. Se novembre, prima, era considerato un mese anonimo, ora dal punto di vista turistico è diventato uno dei momenti più importanti per tutto il nostro territorio». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R