-2°

Provincia-Emilia

Le «voci» di Fidenza si mobilitano per aiutare gli amici di San Caprasio

Le «voci» di Fidenza si mobilitano per aiutare gli amici di San Caprasio
0

 Tutte le corali fidentine unite per aiutare la parrocchia di San Caprasio di Aulla, colpita dall’alluvione.  Il concerto natalizio benefico, che si terrà al teatro Magnani nella suggestiva coreografia della camera acustica, venerdì 23 dicembre, alle 21 vedrà la partecipazione dei Cantori di Santa Margherita, della corale San Donnino, dei Musici del Dopolavoro ferroviario e dei Pueri Cantores.  Subito dopo la tremenda alluvione che aveva colpito la Lunigiana, Valentino Allegri, uno dei quattro pellegrini borghigiani, che nella scorsa estate, aveva fatto tappa nell’abbazia di San Caprasio ad Aulla, si era subito messo in contatto con il parroco don Giovanni Perini, per sapere se avesse bisogno ad aiuto. E gli è venuta l’idea di un grande concerto per aiutare la parrocchia di San Caprasio. «Dovrebbe uscirne una bella manifestazione – ha spiegato Allegri - nel nome dell’amicizia e della solidarietà, in quanto ho coinvolto anche Massimo Tedeschi, presidente dell’associazione europea vie Francigene, che mi ha assicurato che inviterà i rispettivi sindaci e anche il parroco di San Michele. don Gianemilio Pedroni, che ha studiato con don Perini. Oltre ad essere un pellegrino, faccio parte da trent'anni del «Gruppo corale Cantori di S. Margherita», per cui, coinvolgendo le corali fidentine e contando sulla sensibilità dell’assessore alla Cultura, Lina Callegari, sto portando avanti il discorso di questa iniziativa. La mia idea è anche quella di esporre nel foyer del teatro le foto che io feci a giugno al bellissimo museo di San Caprasio, ai ritrovamenti archeologici e quelle di oggi. Sarebbe bello se don Giovanni Perini, quella sera, potesse essere presente». E lui, don Giovanni Perini, informato dell’iniziativa, alla quale sta lavorano il pellegrino-cantore Valentino Allegri, ha già dato la sua disponibilità ad essere presente alla serata al Magnani. «Sono veramente commosso – ha spiegato don Giovanni Perini, ieri al telefono – e ringrazio davvero di cuore i fidentini, per questa bellissima dimostrazione di affetto e solidarietà. Sarò presente alla serata al teatro Magnani, con un gruppo di miei parrocchiani. Appena sono stato informato dell’iniziativa, mi sono annotato in agenda l’appuntamento. Non potrei mai mancare». E don Giovanni Perini ha continuato a spiegare che pian piano ad Aulla si sta lavorando per ritornare alla normalità. «La parrocchia è operativa, ma c'è ancora tanto da fare – ha spiegato don Perini – ma stiamo cercando di far ripartire il tutto, anche se il cammino è molto lungo. Anche ieri è stato evacuato un intero quartiere, in quanto i palazzi di edilizia residenziale pubblica, dopo le verifiche, sono risultati non sicuri. E a scopo precauzionale quaranta famiglie sono state trasferite negli alberghi. Fuori casa ci sono ancora più di 150 persone. In attesa di abbracciare gli amici fidentini, rivolgo un saluto e un grazie alla vostra città, dal grande cuore». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

4commenti

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

7commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti