20°

35°

Provincia-Emilia

"Riorganizzare la Comunità montana creando dei presidi territoriali"

"Riorganizzare la Comunità montana creando dei presidi territoriali"
0

Una norma da poco approvata dal Parlamento impone tempi assai ristretti per avviare la gestione associata dei piccoli Comuni, per la gestione delle sei funzioni principali: amministrazione, polizia locale, servizi educativi e sociali, viabilità, gestione del territorio.
 Nello specifico – spiega il sindaco Luigi Bassi, che è anche presidente della Comunità montana ovest – il nostro Comune ha l’obbligo, entro il 31 dicembre, di gestire in forma associata almeno due funzioni fondamentali ed entro la fine del 2012 dovranno essere trasferite alla forma associata delle altre quattro funzioni fondamentali. «Oggi noi facciamo parte di una Comunità montana che, per effetto della legge regionale è assimilata in tutto e per tutto alle Unioni dei Comuni con un’unica differenza: l’appartenenza ad essa è determinata dalla legge regionale e non dalla volontarietà dei Comuni come accade, invece, per la costituzione delle Unioni».
 Spetta dunque alla Regione Emilia-Romagna, nei limiti delle sue competenze, decidere della sopravvivenza o meno delle Comunità montane. Tra i possibili scenari futuri per la comunità varanese, il sindaco Bassi traccia alcune ipotesi. La prima: la Comunità Montana-Unione dei Comuni resta, con l’attuale ambito territoriale, sviluppando diverse articolazioni organizzative (presidi territoriali) per gestire meglio alcuni servizi.
La seconda: la Comunità montana viene soppressa e, al suo posto, potranno nascere due o più Unioni di Comuni di diversa estensione. Con la soppressione della Comunità montana-Unione dei Comuni montani, il personale dovrebbe passare alle nascenti Unioni dei Comuni, con oneri a loro carico, come pure ogni rapporto attivo e passivo derivante dalla Comunità montana, compresa quelli derivanti dalla gestione della discarica di Tiedoli, i cui costi annui ammontano a circa 1 milione di euro.
La terza: le funzioni principali vengono gestite tramite convenzioni. Quest’ultimo è uno strumento a cui guardano con interesse soprattutto i Comuni al di sotto dei 1.000 abitanti perché permetterebbe di evitare l’accorpamento. La convenzione però è subordinata al conseguimento di efficacia nella gestione che devono essere determinati e validati dal ministero dell’Interno. «A mio parere – pone l’accento Bassi – ritengo che la soluzione al momento più semplice e più efficace ad affrontare l’attuale situazione sia la prima, ossia mantenere la Comunità Montana-Unione dei Comuni, riorganizzandola su tre fronti e con una alta autonomia dei presidi territoriali: Valceno, Alta Valtaro e Bassa Val Taro. Questa soluzione non pregiudicherebbe comunque la nascita, in futuro, di una Unione dei Comuni della Valceno». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Caldo in aumento (Video)

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

6commenti

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

8commenti

sant'ilario

Rapina all’ufficio postale di Calerno: caccia all'uomo nel Parmense

Tre malviventi fuggiti con circa 2.000 euro

gazzareporter

Portici del Grano: parcheggio, simbolo o rappresentanza? Foto

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

5commenti

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

12commenti

coppia

Celebrata la prima unione civile a Castelnovo Sotto: Andrea è di Parma

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

4commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

roma

Bimbo di 5 anni muore travolto da un vaso

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford