18°

Provincia-Emilia

"Riorganizzare la Comunità montana creando dei presidi territoriali"

"Riorganizzare la Comunità montana creando dei presidi territoriali"
0

Una norma da poco approvata dal Parlamento impone tempi assai ristretti per avviare la gestione associata dei piccoli Comuni, per la gestione delle sei funzioni principali: amministrazione, polizia locale, servizi educativi e sociali, viabilità, gestione del territorio.
 Nello specifico – spiega il sindaco Luigi Bassi, che è anche presidente della Comunità montana ovest – il nostro Comune ha l’obbligo, entro il 31 dicembre, di gestire in forma associata almeno due funzioni fondamentali ed entro la fine del 2012 dovranno essere trasferite alla forma associata delle altre quattro funzioni fondamentali. «Oggi noi facciamo parte di una Comunità montana che, per effetto della legge regionale è assimilata in tutto e per tutto alle Unioni dei Comuni con un’unica differenza: l’appartenenza ad essa è determinata dalla legge regionale e non dalla volontarietà dei Comuni come accade, invece, per la costituzione delle Unioni».
 Spetta dunque alla Regione Emilia-Romagna, nei limiti delle sue competenze, decidere della sopravvivenza o meno delle Comunità montane. Tra i possibili scenari futuri per la comunità varanese, il sindaco Bassi traccia alcune ipotesi. La prima: la Comunità Montana-Unione dei Comuni resta, con l’attuale ambito territoriale, sviluppando diverse articolazioni organizzative (presidi territoriali) per gestire meglio alcuni servizi.
La seconda: la Comunità montana viene soppressa e, al suo posto, potranno nascere due o più Unioni di Comuni di diversa estensione. Con la soppressione della Comunità montana-Unione dei Comuni montani, il personale dovrebbe passare alle nascenti Unioni dei Comuni, con oneri a loro carico, come pure ogni rapporto attivo e passivo derivante dalla Comunità montana, compresa quelli derivanti dalla gestione della discarica di Tiedoli, i cui costi annui ammontano a circa 1 milione di euro.
La terza: le funzioni principali vengono gestite tramite convenzioni. Quest’ultimo è uno strumento a cui guardano con interesse soprattutto i Comuni al di sotto dei 1.000 abitanti perché permetterebbe di evitare l’accorpamento. La convenzione però è subordinata al conseguimento di efficacia nella gestione che devono essere determinati e validati dal ministero dell’Interno. «A mio parere – pone l’accento Bassi – ritengo che la soluzione al momento più semplice e più efficace ad affrontare l’attuale situazione sia la prima, ossia mantenere la Comunità Montana-Unione dei Comuni, riorganizzandola su tre fronti e con una alta autonomia dei presidi territoriali: Valceno, Alta Valtaro e Bassa Val Taro. Questa soluzione non pregiudicherebbe comunque la nascita, in futuro, di una Unione dei Comuni della Valceno». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Criminalità

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Il caso

Ladri in camera da letto: coppia narcotizzata

Lega Pro

Il Parma non sa più vincere

Musica

The Cage, concerto con sorpresa: le chiede la mano

Intervista

Lo scomparso ritrovato: «Ero stanco e preoccupato»

Fidenza

Massari: «Il nostro bilancio? Più cantieri, meno debiti»

PALANZANO

Una rete per lanciare il turismo

Inchiesta

«I profughi? Li ospitiamo a casa»

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento