Provincia-Emilia

Scontro auto-moto a Salso: un morto

Scontro auto-moto a Salso: un morto
17

Un motociclista di 36 anni ha perso la vita ieri, poco prima di mezzogiorno, in un incidente stradale avvenuto nella periferia di Salso, sulla strada panoramica di Montauro. La vittima è Giuseppe Galioto, origine palermitana, operaio gruista, residente a Salso, in via Fiume, 7, dove abitava con la compagna e il figlioletto di un anno e mezzo. Per cause ancora in via di accertamento da parte degli agenti della Polizia municipale del reparto operativo Terre Verdiane, accorsi sul posto con i colleghi del Distretto di Fidenza e Salso e i carabinieri di Salso, il centauro procedeva in sella a una potente moto Kawasaki 750, viaggiando in direzione di Salso, quando, arrivato all’altezza del civico 211 di Bargone Montauro, è venuto a collisione con una Mini Cooper condotta da una ventiseienne residente a Montauro, che arrivava nella direzione opposta. Fatale il violento impatto: il motociclista è morto sul colpo. Illesa la giovane alla guida della Mini, anche se sotto choc. Ancora da accertare con esattezza la dinamica del sinistro, anche perchè non è ben chiaro se il centauro abbia perso il controllo della moto prima dell’arrivo della vettura, finendo a terra e poi venendo investito dalla macchina. Saranno gli agenti di polizia municipale dell’ufficio infortunistica Terre Verdiane a fare piena luce sulla dinamica. Sul posto sono arrivati immediatamente i mezzi di soccorso, ma purtroppo per il trentaseienne non c'era più niente da fare e il medico non ha potuto fare altro che stilare il referto il morte per i gravissimi politraumi riportati. Drammatica la scena che si è presentata agli occhi dei familiari del giovane, accorsi immediatamente sul luogo dell’incidente: a terra hanno visto il corpo senza vita di Giuseppe coperto da un telo. E in preda alla disperazione hanno continuato a lungo a urlare il suo nome. La salma è stata composta nella camera mortuaria dell’ospedale Maggiore di Parma, dove è a disposizione del Magistrato. In questi giorni molto probabilmente verrà sottoposta ad autopsia. Sia la moto Kawasaki che la Mini Cooper sono state poste sotto sequestro degli agenti della Polizia municipale, che le hanno messe a disposizione dell’autorità giudiziaria. La notizia della morte di Giuseppe Galioto si è sparsa subito in tutta Salso, dove il trentaseienne viveva da alcuni anni, in via Fiume, in una traversa di via Milano. Operaio gruista, viveva con la compagna, che solo un anno e mezzo e fa, gli aveva dato un figlioletto. A Salso vive anche il fratello di Giuseppe, Alessandro. Ancora non è stata resa nota la data dei funerali, anche perchè prima dovrà essere effettuato l'esame autoptico. Ieri, quando i suoi amici hanno appreso della disgrazia, sono rimasti impietriti. E nel pomeriggio si sono ritrovati per andare a casa dei familiari, per stringersi in un affettuoso abbraccio ai suoi cari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angelo

    23 Novembre @ 22.06

    cordoglianze alla famiglia siamo vicini a voi

    Rispondi

  • equipe centro estetico Silvana

    21 Novembre @ 19.42

    In questi momenti le parole non servono ad alleviare il dolore. Vogliate accettare le nostre più sentite condoglianze per la vostra grande perdita.

    Rispondi

  • GIANNI

    21 Novembre @ 19.26

    PORGO LE MIE SENTITE CONDOGLIANZE A TUTTA LA FAMIGLIA GALIOTO .........RESTERAI SEMPRE NEI NOSTRI CURI CON IL TUO SORRISO LA FAMIFLIA ARCURI CIAO RIPOSA IN PACE......................

    Rispondi

  • muzil

    21 Novembre @ 18.25

    ciao pepe ci mancheraiiiiii tantoooo il tuo sorriso non ci abbandonerà MAIIIIII!!!!!un abbraccio a Stefania al piccolino ad Alessandro

    Rispondi

  • giuseppe

    21 Novembre @ 13.52

    ciao peppe anche se ci frequentavamo poco non dimenticherò mai la tua voglia di vivere e il tuo carattere sempre allegro faccio le più sentite condoglianze a moglie e famiglia siate forti

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Calcio

Brodino per il Parma

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti