20°

Provincia-Emilia

Monsignor Mazza: "La Chiesa si è allontanata dai giovani"

Monsignor Mazza: "La Chiesa si è allontanata dai giovani"
0

 «La Chiesa avverte di essersi gradualmente e forse insensibilmente distanziata dai giovani, soprattutto per ragioni culturali. Così non ha investito le sue migliori energie e strumenti e l’iniziazione cristiana si è bloccata al tempo della cresima». E’ questo il grido d’allarme che il vescovo monsignor Carlo Mazza ha lanciato ieri, durante la presentazione della ricerca: «La condizione giovanile nel territorio di Fidenza».  Un’indagine che coinvolgerà un campione di 750 giovani, di età compresa fra i 13 e I 19 anni, ai quali verrà distribuito un questionario da compilare, nella prospettiva della celebrazione del Sinodo dei giovani. Il progetto è stato presentato ieri in vescovado alla presenza del vescovo Carlo Mazza, che ha voluto fortemente questa indagine giovanile, di don Stefano Bianchi, coordinatore di Progetto Link, di Massimiliano Nuti, direzione Progetto Link e del professor Valerio Corradi, dell’Università Cattolica di Brescia. Erano presenti Marilena Pinazzini, assessore alle Politiche sociali di Fidenza, l’assessore provinciale Giancarlo Castellani, Gabriele Ferrari, consigliere regionale, dirigenti scolastici e insegnanti degli istituti cittadini. Dopo l’introduzione di don Bianchi, è stata illustrata la ricerca, svolta in collaborazione con le scuole della Diocesi fidentina.  Forte, coraggioso e toccante l’intervento del vescovo Carlo Mazza. «La ragione più calzante della Ricerca - ha spiegato il presule - consiste nel fatto che tra la Chiesa e i giovani, è andata crescendo una separatezza, forse un distacco, un allontanamento sempre più evidente e vistoso. Sono cresciuti elementi di diffidenza, di differenza e di estraneità: sono aumentate le “assenze” e i “vuoti”. Di fatto la Chiesa si è emarginata dagli universi giovanili, dai loro flussi di desideri, di attese, di esperienze sensibili. Forse non si riconoscono più. Si è consumato una sorta di scisma tale da camminare in parallelo se non per altre vie. Le masse giovanili vanno altrove, non si lasciano affascinare dalle proposte di valori offerti dalla Chiesa, se non in modo occasionale. Appare la Chiesa come su un altro pianeta, in una condizione astratta, fuori dal tempo. Certamente persistono le “minoranze superstiti”, tra quelli appartenenti al 15 per cento della nostra popolazione di frequentanti, come bacino di pescaggio. E la sfida consiste nel “ri-innamorare”i giovani di Gesù Cristo e alla Chiesa, come fonti di senso, come generatori di speranza, come spazi di libertà, di realizzazioni, come opportunità di dono di sé, per una vita più grande». «La Chiesa deve re-iniziare a conoscere i giovani - ha continuato il Vescovo Mazza – così come sono: nella loro cultura di vita, nei loro sogni, nelle loro depressioni e contraddizioni, nei loro fallimenti e nelle loro attese. E di qui nasce il senso della ricerca, nell’intenzione di predisporre strumenti di riflessione analitica circa lo stato della “Questione giovanile” in atto nella Diocesi di Fidenza, pensando di promuovere un’indagine conoscitiva sulla realtà giovanile. L’indagine dovrebbe aiutare a delineare elementi di una conoscenza più realistica possibile dello “status quaestionis”, inventariato secondo le diverse istanze, modalità, condizioni, attese, bisogni, della complessa fenomenologia tipologica giovanile».Tutti i presenti, nei loro interventi, si sono complimentati per questa iniziativa, utile per delineare proposte educativo-formative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017