Provincia-Emilia

Monsignor Mazza: "La Chiesa si è allontanata dai giovani"

Monsignor Mazza: "La Chiesa si è allontanata dai giovani"
Ricevi gratis le news
0

 «La Chiesa avverte di essersi gradualmente e forse insensibilmente distanziata dai giovani, soprattutto per ragioni culturali. Così non ha investito le sue migliori energie e strumenti e l’iniziazione cristiana si è bloccata al tempo della cresima». E’ questo il grido d’allarme che il vescovo monsignor Carlo Mazza ha lanciato ieri, durante la presentazione della ricerca: «La condizione giovanile nel territorio di Fidenza».  Un’indagine che coinvolgerà un campione di 750 giovani, di età compresa fra i 13 e I 19 anni, ai quali verrà distribuito un questionario da compilare, nella prospettiva della celebrazione del Sinodo dei giovani. Il progetto è stato presentato ieri in vescovado alla presenza del vescovo Carlo Mazza, che ha voluto fortemente questa indagine giovanile, di don Stefano Bianchi, coordinatore di Progetto Link, di Massimiliano Nuti, direzione Progetto Link e del professor Valerio Corradi, dell’Università Cattolica di Brescia. Erano presenti Marilena Pinazzini, assessore alle Politiche sociali di Fidenza, l’assessore provinciale Giancarlo Castellani, Gabriele Ferrari, consigliere regionale, dirigenti scolastici e insegnanti degli istituti cittadini. Dopo l’introduzione di don Bianchi, è stata illustrata la ricerca, svolta in collaborazione con le scuole della Diocesi fidentina.  Forte, coraggioso e toccante l’intervento del vescovo Carlo Mazza. «La ragione più calzante della Ricerca - ha spiegato il presule - consiste nel fatto che tra la Chiesa e i giovani, è andata crescendo una separatezza, forse un distacco, un allontanamento sempre più evidente e vistoso. Sono cresciuti elementi di diffidenza, di differenza e di estraneità: sono aumentate le “assenze” e i “vuoti”. Di fatto la Chiesa si è emarginata dagli universi giovanili, dai loro flussi di desideri, di attese, di esperienze sensibili. Forse non si riconoscono più. Si è consumato una sorta di scisma tale da camminare in parallelo se non per altre vie. Le masse giovanili vanno altrove, non si lasciano affascinare dalle proposte di valori offerti dalla Chiesa, se non in modo occasionale. Appare la Chiesa come su un altro pianeta, in una condizione astratta, fuori dal tempo. Certamente persistono le “minoranze superstiti”, tra quelli appartenenti al 15 per cento della nostra popolazione di frequentanti, come bacino di pescaggio. E la sfida consiste nel “ri-innamorare”i giovani di Gesù Cristo e alla Chiesa, come fonti di senso, come generatori di speranza, come spazi di libertà, di realizzazioni, come opportunità di dono di sé, per una vita più grande». «La Chiesa deve re-iniziare a conoscere i giovani - ha continuato il Vescovo Mazza – così come sono: nella loro cultura di vita, nei loro sogni, nelle loro depressioni e contraddizioni, nei loro fallimenti e nelle loro attese. E di qui nasce il senso della ricerca, nell’intenzione di predisporre strumenti di riflessione analitica circa lo stato della “Questione giovanile” in atto nella Diocesi di Fidenza, pensando di promuovere un’indagine conoscitiva sulla realtà giovanile. L’indagine dovrebbe aiutare a delineare elementi di una conoscenza più realistica possibile dello “status quaestionis”, inventariato secondo le diverse istanze, modalità, condizioni, attese, bisogni, della complessa fenomenologia tipologica giovanile».Tutti i presenti, nei loro interventi, si sono complimentati per questa iniziativa, utile per delineare proposte educativo-formative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS