16°

Provincia-Emilia

Fornovo - Banco alimentare: la catena della solidarietà

Fornovo - Banco alimentare: la catena della solidarietà
0

FORNOVO
Donatella Canali
Ritorna sabato a Fornovo, in contemporanea a molte altre località, il Banco alimentare.
 In piazza del mercato, i volontari della parrocchia, dell'Auser e Gruppo alpini raccoglieranno gli alimenti che i clienti del supermercato vorranno offrire: un’iniziativa che ha sempre registrato la sensibilità e la generosità della comunità fornovese.
 Il reperimento di prodotti da distribuire alle famiglie bisognose dallo scorso anno a Fornovo si è strutturato in modo continuativo, con il progetto di devoluzione alimentare, grazie al quale Comune Parrocchia stanno aiutando numerose famiglie e anziani colpiti dalla crisi economica.
 Cinquantadue nuclei famigliari fornovesi ricevono infatti regolarmente il «cestino» di prodotti raccolti quotidianamente dai volontari. Un lavoro importante che richiede puntualità e cura.
 In mattinata gli addetti al servizio, Roberto Bellengi, Celeste Parti e Antonio Mercanti, si recano con il taxi sociale nel primo supermercato, il Simply, per ritirare prodotti alimentari ancora commestibili, ma prossimi alla scadenza o con confezioni difettose, dai formaggi alla verdura, pesce e carne ma anche pasta o scatolame, che vengono stoccate nei frigoriferi dei locali adibiti del centro polifunzionale del Foro 2000.
 Nel primo pomeriggio la raccolta prosegue nel secondo supermercato, il Carrefour, che ha aderito al progetto. La consegna viene registrata su appositi moduli dove sono indicate le singole merci. Gli alimenti vengono quindi distribuiti agli aventi diritto, censiti attraverso l’assistente sociale del comune, anche su segnalazione della Parrocchia e dell’Usl. Buona parte degli iscritti si reca personalmente a ritirare i prodotti. Per quanti non sono in grado di spostarsi, ad esempio gli anziani, la consegna viene fatta a domicilio. Vengono aiutati ogni giorno 4/5 nuclei famigliari: nel giro di dodici giorni tutti quelli in lista ricevono gli alimenti del banco. Prossimamente sarà possibile incrementare gli aiuti a nuove famiglie grazie alla collaborazione con il supermercato Paladini di Ramiola. Prodotti per la devoluzione alimentare sono arrivati anche dalla ditta Rodolfi di Ozzano.
Tanti gli aspetti positivi del progetto: evidenti quelli sociali, a sostegno di cittadini in difficoltà, in notevole crescita negli ultimi ma la raccolta è utile anche dal punto di vista ambientale, evitando sprechi e produzione di rifiuti. Utile anche agli stessi punti vendita, perché permette anche a loro di controllare e razionalizzare le scorte. Nel punto di raccolta del Foro è stato anche predisposto uno spazio per abiti e calzature usati, anche questi a disposizione delle famiglie in difficoltà. Il banco alimentare sarà allestito sabato 26 in Piazza del mercato, seguendo gli orari di apertura dle supermarket. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche