-2°

Provincia-Emilia

Fornovo - Banco alimentare: la catena della solidarietà

Fornovo - Banco alimentare: la catena della solidarietà
Ricevi gratis le news
0

FORNOVO
Donatella Canali
Ritorna sabato a Fornovo, in contemporanea a molte altre località, il Banco alimentare.
 In piazza del mercato, i volontari della parrocchia, dell'Auser e Gruppo alpini raccoglieranno gli alimenti che i clienti del supermercato vorranno offrire: un’iniziativa che ha sempre registrato la sensibilità e la generosità della comunità fornovese.
 Il reperimento di prodotti da distribuire alle famiglie bisognose dallo scorso anno a Fornovo si è strutturato in modo continuativo, con il progetto di devoluzione alimentare, grazie al quale Comune Parrocchia stanno aiutando numerose famiglie e anziani colpiti dalla crisi economica.
 Cinquantadue nuclei famigliari fornovesi ricevono infatti regolarmente il «cestino» di prodotti raccolti quotidianamente dai volontari. Un lavoro importante che richiede puntualità e cura.
 In mattinata gli addetti al servizio, Roberto Bellengi, Celeste Parti e Antonio Mercanti, si recano con il taxi sociale nel primo supermercato, il Simply, per ritirare prodotti alimentari ancora commestibili, ma prossimi alla scadenza o con confezioni difettose, dai formaggi alla verdura, pesce e carne ma anche pasta o scatolame, che vengono stoccate nei frigoriferi dei locali adibiti del centro polifunzionale del Foro 2000.
 Nel primo pomeriggio la raccolta prosegue nel secondo supermercato, il Carrefour, che ha aderito al progetto. La consegna viene registrata su appositi moduli dove sono indicate le singole merci. Gli alimenti vengono quindi distribuiti agli aventi diritto, censiti attraverso l’assistente sociale del comune, anche su segnalazione della Parrocchia e dell’Usl. Buona parte degli iscritti si reca personalmente a ritirare i prodotti. Per quanti non sono in grado di spostarsi, ad esempio gli anziani, la consegna viene fatta a domicilio. Vengono aiutati ogni giorno 4/5 nuclei famigliari: nel giro di dodici giorni tutti quelli in lista ricevono gli alimenti del banco. Prossimamente sarà possibile incrementare gli aiuti a nuove famiglie grazie alla collaborazione con il supermercato Paladini di Ramiola. Prodotti per la devoluzione alimentare sono arrivati anche dalla ditta Rodolfi di Ozzano.
Tanti gli aspetti positivi del progetto: evidenti quelli sociali, a sostegno di cittadini in difficoltà, in notevole crescita negli ultimi ma la raccolta è utile anche dal punto di vista ambientale, evitando sprechi e produzione di rifiuti. Utile anche agli stessi punti vendita, perché permette anche a loro di controllare e razionalizzare le scorte. Nel punto di raccolta del Foro è stato anche predisposto uno spazio per abiti e calzature usati, anche questi a disposizione delle famiglie in difficoltà. Il banco alimentare sarà allestito sabato 26 in Piazza del mercato, seguendo gli orari di apertura dle supermarket. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

FINANZIAMENTO

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato