22°

34°

Provincia-Emilia

Alluvione: Cafragna e Talignano hanno il "loro" comitato onlus

Alluvione: Cafragna e Talignano hanno il "loro" comitato onlus
0

SALA BAGANZA
Cristina Pelagatti
Con l’assemblea costituita e l’approvazione dello statuto è formalmente nato il «comitato alluvione 11 giugno onlus» che ha come finalità la tutela dei diritti e degli interessi di privati cittadini, imprese commerciali, industriali, artigiane, agricole, di enti, associazioni e di qualsiasi categoria che abbia subito danni diretti o indiretti in conseguenza degli eventi alluvionali dell’11 giugno 2011 nelle zone di Sala Baganza, Talignano, Cafragna e Gaiano.
 Si tratta del secondo comitato nato per tutelare i cittadini delle zone colpite dall’alluvione dopo la costituzione nelle scorse settimane del comitato civico di volontariato «11 giugno», formato da un centinaio di cittadini salesi e che ha scelto di costituirsi in forma prettamente movimentista. «Diversamente dal comitato salese - ha spiegato il presidente del comitato alluvione 11 giugno onlus, formato per lo più da cittadini di Talignano e Cafragna- abbiamo ritenuto più opportuno scegliere di formarci in modo più strutturato. La nostra priorità è il bacino dello Scodogna ma siamo un comitato aperto, che accetta adesioni da cittadini alluvionati anche delle altre zone, perché siamo tutti vittime dell’alluvione dell’11 giugno».
Durante la serata sono stati nominati i membri del consiglio direttivo: il presidente Emilio Ceci, il vice presidente Cinzia Campanini, il segretario/tesoriere Eliana Orsi, il rappresentante di Talignano Maurizio Falzoi ed il rappresentante di Cafragna Umberto Buia.   Durante la serata è emerso chiaro tra i convenuti il principio della sicurezza del territorio, durante le ultime piogge infatti, hanno lamentato i cittadini, in molti hanno passato nottate insonni a monitorare le Scodogna, la cui portata era molto aumentata, temendo nuovamente per la propria incolumità. Un tema molto forte che preoccupa non poco i cittadini di Talignano e Cafragna è il rischio della delocalizzazione, per evitare la quale hanno proposto di mettere in piedi attività per salvaguardare il valore turistico, culturale ed ambientale della zona. Il neo costituito comitato si è messo subito al lavoro, incontrandosi sul territorio alluvionato con i rappresentanti della legambiente di Parma, sancendo la possibilità di collaborazione.
 L’assemblea ha deliberarto inoltre le prime iniziative: organizzare incontri di presentazione ed informative con le istituzione interessate dall’alluvione: i comuni di Collecchio, Fornovo e Sala, il Parco Boschi di Carrega, la Provincia di Parma, l’Autorità di Bacino ed il Consorzio di Bonifica Parmense, l’appoggiarsi ad una associazione di consumatori, parlare con i vari gruppi consigliare e verificare la possibilità di calendarizzare iniziative comuni con il comitato civico di Sala Baganza. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense

emergenza

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense Video - La mappa 

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...