15°

29°

Provincia-Emilia

Alluvione: Cafragna e Talignano hanno il "loro" comitato onlus

Alluvione: Cafragna e Talignano hanno il "loro" comitato onlus
Ricevi gratis le news
0

SALA BAGANZA
Cristina Pelagatti
Con l’assemblea costituita e l’approvazione dello statuto è formalmente nato il «comitato alluvione 11 giugno onlus» che ha come finalità la tutela dei diritti e degli interessi di privati cittadini, imprese commerciali, industriali, artigiane, agricole, di enti, associazioni e di qualsiasi categoria che abbia subito danni diretti o indiretti in conseguenza degli eventi alluvionali dell’11 giugno 2011 nelle zone di Sala Baganza, Talignano, Cafragna e Gaiano.
 Si tratta del secondo comitato nato per tutelare i cittadini delle zone colpite dall’alluvione dopo la costituzione nelle scorse settimane del comitato civico di volontariato «11 giugno», formato da un centinaio di cittadini salesi e che ha scelto di costituirsi in forma prettamente movimentista. «Diversamente dal comitato salese - ha spiegato il presidente del comitato alluvione 11 giugno onlus, formato per lo più da cittadini di Talignano e Cafragna- abbiamo ritenuto più opportuno scegliere di formarci in modo più strutturato. La nostra priorità è il bacino dello Scodogna ma siamo un comitato aperto, che accetta adesioni da cittadini alluvionati anche delle altre zone, perché siamo tutti vittime dell’alluvione dell’11 giugno».
Durante la serata sono stati nominati i membri del consiglio direttivo: il presidente Emilio Ceci, il vice presidente Cinzia Campanini, il segretario/tesoriere Eliana Orsi, il rappresentante di Talignano Maurizio Falzoi ed il rappresentante di Cafragna Umberto Buia.   Durante la serata è emerso chiaro tra i convenuti il principio della sicurezza del territorio, durante le ultime piogge infatti, hanno lamentato i cittadini, in molti hanno passato nottate insonni a monitorare le Scodogna, la cui portata era molto aumentata, temendo nuovamente per la propria incolumità. Un tema molto forte che preoccupa non poco i cittadini di Talignano e Cafragna è il rischio della delocalizzazione, per evitare la quale hanno proposto di mettere in piedi attività per salvaguardare il valore turistico, culturale ed ambientale della zona. Il neo costituito comitato si è messo subito al lavoro, incontrandosi sul territorio alluvionato con i rappresentanti della legambiente di Parma, sancendo la possibilità di collaborazione.
 L’assemblea ha deliberarto inoltre le prime iniziative: organizzare incontri di presentazione ed informative con le istituzione interessate dall’alluvione: i comuni di Collecchio, Fornovo e Sala, il Parco Boschi di Carrega, la Provincia di Parma, l’Autorità di Bacino ed il Consorzio di Bonifica Parmense, l’appoggiarsi ad una associazione di consumatori, parlare con i vari gruppi consigliare e verificare la possibilità di calendarizzare iniziative comuni con il comitato civico di Sala Baganza. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato Video

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti