-7°

Provincia-Emilia

Furti in diverse case a Mezzani: i ladri fuggono lungo l'argine

Furti in diverse case a Mezzani: i ladri fuggono lungo l'argine
12

Banda di ladri in azione a Mezzani, nella tarda serata di lunedì 21 novembre: i carabinieri hanno inseguito i malviventi, fuggiti lungo l'argine del Po. È stata però recuperata la refurtiva, assieme ad arnesi da scasso e un'auto rubata.
Nella tarda serata di lunedì infatti sono arrivate al 112 due richieste di intervento per furti in abitazione. Poco prima dell’arrivo dei carabinieri, i ladri erano riusciti infatti a rubare alcuni monili in oro, un computer portatile e due televisori. I militari sono riusciti a intercettare la banda (4-5 persone), inseguita per un breve tratto di strada fino a alla fuga nei campi adiacenti l’argine del Po. I malviventi hanno abbandonato l'auto, rubata il 16 novembre scorso ad un pensionato di Parma.
I carabinieri della stazione di Sorbolo sono così riusciti a recuperare l’autovettura e l’intera refurtiva, restituendola ai proprietari. Sequestrati anche numerosi arnesi da scasso nascosti in auto.
Sono in corso le indagini, anche con l'analisi delle impronte digitali, per identificare i malviventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    24 Novembre @ 09.26

    @Paolo. Prima di prendertela con le forze dell'ordine dovresti prendertela con gli alti papaveri dell'organizzazione che sanno gestire bene le risorse. Faccio un esempio pratico: lo sapevate che i CC di Colorno dipendono dal comando CC Fidenza invece che da quello di Parma? Questo significa che quando li chiami si trovano così tanto lontani dalla zona che si fa prima col...."faidate".

    Rispondi

  • Marco

    24 Novembre @ 08.39

    Volevo suggerire alle forze dell'ordine un pericoloso complice di quei malfattori: si tratta del mio cane Charlie che mentre i ladri penetravano indisturbati nel garage, se ne stava nel portichetto accanto al garage sopra un divano a dormire...

    Rispondi

  • yuri

    23 Novembre @ 19.16

    a Sorbolo/Mezzani ormai è guerra. E' ora di reintrodurre le vecchie e buone ronde. Purtroppo ogni anno in questo periodo vengono a raccimolare fondi per l'inverno..un pò in stile governo...e noi non ne possiamo più..

    Rispondi

  • federica

    23 Novembre @ 17.25

    ciao Paolo, non sono d'accordo con te , non e' nei poveri carabinieri che conosco personalmente e ti dico che sono piu disperati di noi.....non hanno mezzi ne finanziamenti sono sottodimensionati e attrezzati con pistole che magari alla necessita fanno cilecca.....ti parla una che la settimana scorsa e' stata derubata di tutto in casa propria alle 17.30.........i carabinieri sono arrivati subito in 5 minuti ma secondo me il problema non e' ne loro ne delle forze dell'ordine, ma di chi gestisce i fondi....a sorbolo siamo in guerra la gente scappa a casa due chiacchere a fare la spesa e poi scappo che e' l'ora dei ladri ti rendi conto??? il coprifuoco.....ma i comuni invece di sperperare soldi perche non prevedono un pacchetto sicurezza che sia finalmente efficiente??? ho letto che a mezzani hanno trovato la macchina e procederanno con le impronte digitali.....ma signori a casa mia c'era pieno dappertutto bastava chiedere o venire avevano lasciato impronte di scarpe mani piedi dappertutto...... se fossero andati da qualcuno importante li avrebbero presi......o almeno si sarebbe mosso qualcuno di piu....questo e' quello che mi da piu fastidio...e ancora di piu che mio figlio ed io quando entriamo alla sera in casa abbiamo paura....a casa nostra noi abbiamo paura.....una cosa indegna.... e poi dicono che la legge e' uguale per tutti??????? in campagna elettorale ci sarebbe la guerra su come beccarli..... w l'italia.... scusate la polemica ma sono inc. nera......almeno tanto quanto i carabinieri che devono fare un inseguimento con la punto scassa e magari in riserva. ciao a tutti

    Rispondi

  • jack

    23 Novembre @ 16.34

    ma a collecchio non c'è una stazione dei carabinieri? ora che arrivano da salso quelli fanno in tempo a prendere su fin il gatto!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

21commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

turchia

Bomba contro agenti a Diyarbakir, 1 morto

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video