17°

32°

Provincia-Emilia

Aereo precipitato: la storia ricostruita da un tizzanese

Aereo precipitato: la storia ricostruita da un tizzanese
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Si parte dall’analisi di alcuni bossoli. Furono ritrovati, quasi settant’anni fa, dal tizzanese Rinaldo Signifredi. Quei bossoli appartengono alla mitragliatrice di un aereo alleato che precipitò, con molta probabilità nel 1944, sul monte Rotondo schiantandosi lungo il sentiero «Coccodrilli» vicino alla cresta rocciosa conosciuta come «Gobba del cavallo» e poco lontano dal punto in cui oggi si trova l’acquedotto del paese.
Da queste poche, ma preziose, certezze è partito lo studio dell’Air Crash Po, un gruppo di appassionati lombardi di archeologia aeronautica che da alcuni anni svolge ricerche sugli aerei precipitati per cause belliche nella pianura padana e che qualche mese fa cercò riscontri anche in merito alla caduta di un aereo nella campagna nocetana. Ora gli studi e le ricerche dell’Air Crash Po (www.acpo.it e www.aircrashpo.com) si stanno concentrando sul «caso» tizzanese con un’indagine che punta a dare un’identità all’aviatore e al suo aereo precipitati sul monte Rotondo.
«Le informazioni raccolte fino a questo momento - hanno spiegato i rappresentanti dell’Air Crash Po - fanno propendere per un aviatore inglese, mentre l’aeroplano era, con tutta probabilità, un esemplare del famoso caccia Supermarine Spitfire Mk IX, all’epoca molto diffuso tra i reparti britannici stanziati in Italia».
Molto preziosa per indirizzare le ricerche è stata la testimonianza del 79enne Rinaldo Signifredi. «All’epoca vivevo nella frazione di Boschetto - ha raccontato l’anziano - vidi l’aereo arrivare dal Reggiano. Perdeva fumo. Il pilota si lanciò con il paracadute e si salvò rimanendo impigliato tra i rami degli alberi. Fu soccorso da alcuni abitanti della zona e in seguito accompagnato dai partigiani. Subito dopo salii sul monte Rotondo e vidi il punto di impatto con il terreno dove si era creata una voragine visibile ancora oggi. Attorno all’aereo una decina di tizzanesi erano intenti a recuperare alluminio, ferro, gomma e plexiglass. Io presi alcuni bossoli delle mitragliatrici che conservo ancora».
Ma la testimonianza di Signifredi non è sufficiente. Per identificare pilota, reparto, aereo e per risalire alla missione svolta è necessario stabilire la data, o almeno il periodo, in cui il velivolo precipitò. Da qui l’appello dell’Air Crash Po agli anziani del territorio o a chi ha sentito raccontare questa storia per ricevere informazioni utili a circoscrivere sempre più l’area di indagine.
«Grazie ad altre testimonianze raccolte - precisano i ricercatori - è stato possibile restringere il campo di studio al periodo che va dall’autunno all’inverno del 1944. Si parla del 27 ottobre 1944, ma anche del 17 dicembre dello stesso anno, date che però non hanno trovato riscontri nei documenti inglesi e americani. Dai racconti emerge che il giorno in cui cadde l’aereo “era una bella giornata”, “non c'era neve” ma “faceva freddo”. Sono trascorsi quasi settant’anni e il rischio è anche quello di sovrapporre eventi e ricordi. Ad esempio la caduta dell’aereo è stata erroneamente messa in relazione con un altro episodio avvenuto a Tizzano, ossia l’atterraggio il 9 aprile del ’45 nel “Campo dei Paglia”, all’epoca un grande spiazzo ai piedi del paese, di un piccolo aeroplano da collegamento il cosiddetto “Cicogna” per prelevare due ufficiali inglesi rimasti feriti durante un attacco ad Albinea, in provincia di Reggio Emilia, e riportarli in territorio controllato dagli Alleati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti