17°

Provincia-Emilia

Aereo precipitato: la storia ricostruita da un tizzanese

Aereo precipitato: la storia ricostruita da un tizzanese
0

Cristian Calestani
Si parte dall’analisi di alcuni bossoli. Furono ritrovati, quasi settant’anni fa, dal tizzanese Rinaldo Signifredi. Quei bossoli appartengono alla mitragliatrice di un aereo alleato che precipitò, con molta probabilità nel 1944, sul monte Rotondo schiantandosi lungo il sentiero «Coccodrilli» vicino alla cresta rocciosa conosciuta come «Gobba del cavallo» e poco lontano dal punto in cui oggi si trova l’acquedotto del paese.
Da queste poche, ma preziose, certezze è partito lo studio dell’Air Crash Po, un gruppo di appassionati lombardi di archeologia aeronautica che da alcuni anni svolge ricerche sugli aerei precipitati per cause belliche nella pianura padana e che qualche mese fa cercò riscontri anche in merito alla caduta di un aereo nella campagna nocetana. Ora gli studi e le ricerche dell’Air Crash Po (www.acpo.it e www.aircrashpo.com) si stanno concentrando sul «caso» tizzanese con un’indagine che punta a dare un’identità all’aviatore e al suo aereo precipitati sul monte Rotondo.
«Le informazioni raccolte fino a questo momento - hanno spiegato i rappresentanti dell’Air Crash Po - fanno propendere per un aviatore inglese, mentre l’aeroplano era, con tutta probabilità, un esemplare del famoso caccia Supermarine Spitfire Mk IX, all’epoca molto diffuso tra i reparti britannici stanziati in Italia».
Molto preziosa per indirizzare le ricerche è stata la testimonianza del 79enne Rinaldo Signifredi. «All’epoca vivevo nella frazione di Boschetto - ha raccontato l’anziano - vidi l’aereo arrivare dal Reggiano. Perdeva fumo. Il pilota si lanciò con il paracadute e si salvò rimanendo impigliato tra i rami degli alberi. Fu soccorso da alcuni abitanti della zona e in seguito accompagnato dai partigiani. Subito dopo salii sul monte Rotondo e vidi il punto di impatto con il terreno dove si era creata una voragine visibile ancora oggi. Attorno all’aereo una decina di tizzanesi erano intenti a recuperare alluminio, ferro, gomma e plexiglass. Io presi alcuni bossoli delle mitragliatrici che conservo ancora».
Ma la testimonianza di Signifredi non è sufficiente. Per identificare pilota, reparto, aereo e per risalire alla missione svolta è necessario stabilire la data, o almeno il periodo, in cui il velivolo precipitò. Da qui l’appello dell’Air Crash Po agli anziani del territorio o a chi ha sentito raccontare questa storia per ricevere informazioni utili a circoscrivere sempre più l’area di indagine.
«Grazie ad altre testimonianze raccolte - precisano i ricercatori - è stato possibile restringere il campo di studio al periodo che va dall’autunno all’inverno del 1944. Si parla del 27 ottobre 1944, ma anche del 17 dicembre dello stesso anno, date che però non hanno trovato riscontri nei documenti inglesi e americani. Dai racconti emerge che il giorno in cui cadde l’aereo “era una bella giornata”, “non c'era neve” ma “faceva freddo”. Sono trascorsi quasi settant’anni e il rischio è anche quello di sovrapporre eventi e ricordi. Ad esempio la caduta dell’aereo è stata erroneamente messa in relazione con un altro episodio avvenuto a Tizzano, ossia l’atterraggio il 9 aprile del ’45 nel “Campo dei Paglia”, all’epoca un grande spiazzo ai piedi del paese, di un piccolo aeroplano da collegamento il cosiddetto “Cicogna” per prelevare due ufficiali inglesi rimasti feriti durante un attacco ad Albinea, in provincia di Reggio Emilia, e riportarli in territorio controllato dagli Alleati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche