-4°

Provincia-Emilia

"Dimissioni alla sera: nessuna ambulanza per i disabili a Vaio"

"Dimissioni alla sera: nessuna ambulanza per i disabili a Vaio"
Ricevi gratis le news
0

 Dopo le 18, per i pazienti con difficoltà di deambulazione che vengono dimessi dall’ospedale di Vaio, può diventare un problema tornare a casa.  Infatti, non sempre sono disponibili ambulanze che possono provvedere al trasporto nelle proprie abitazioni.

 A segnalare il disguido è stato il fidentino Paolo Antonini, ex vicesindaco, che ha dovuto faticare non poco per riuscire a far portare a casa l'anziana madre, dimessa alle 19,15 dall'ospedale di Vaio.  «Racconto quello che mi è capitato giovedì 17 novembre - ha scritto Antonini in una lettera alla «Gazzetta» -  affinchè dai disagi subiti da mia madre si possa imparare e porre rimedio. Nel pomeriggio il medico di base di mia madre, 81 anni, operata all’anca, che si muove ancora solo con la carrozzina, consiglia una visita al pronto soccorso per un problema ai polmoni. Sono le 16.30 circa e con il 118 trasportiamo al pronto soccorso mia madre, non senza fatica, visto che i militi devono scendere tre rampe di scale con lei sulla sedia. Mia madre viene visitata e le vengono fatti gli esami del caso. Alle 19,15 siamo pronti per tornare a casa. Esami tutti negativi».
 A questo punto, spiega Antonini, iniziano i problemi. «L’infermiera del pronto soccorso prova a cercare un ambulanza - ha continuato a spiegare Antonini - che possa effettuare il trasporto, ma lo fa con poche speranze, conoscendo la situazione: dopo le 18 nessuno è disponibile a fare questo tipo di trasporti. Fanno solo le emergenze». 
Verso le 19,30 arriva un’ambulanza della Croce Rossa di Fidenza. Consegna una persona ai medici del pronto soccorso e mentre sta sbrigando le pratiche del caso, il milite autista viene avvicinato dall’infermiera del pronto soccorso. La risposta però è negativa: i militi della Cri spiegano che l'ambulanza è quella destinata alle emergenze  e quindi  non possono impiegarla per trasporti ordinari, nemmeno se l'abitazione della donna è vicina alle sede del sodalizio, come fa notare Antonini.
Il servizio di trasporto in ambulanza per le dimissioni dopo le 18, infatti, avviene solo in caso di presenza di mezzi e personale in più a quello impiegato per le emergenze che deve essere sempre disponibile a intervenire in tempi rapidissimi.
 Così, per la madre di Antonini, si profila una notte da passare al pronto soccorso.  «Ma quella splendida persona dell’infermiera, di cui purtroppo non ricordo il nome, non si dà per vinta. Prova e riprova a fare telefonate sino a che dalla Pubblica assistenza di Salso si dicono disponibili a fare il trasporto». Alle 22,30,  finalmente la signora è a casa. «Morale della favola - conclude Antonini -: se il problema dei trasporti a casa in uscita dal Pronto soccorso, dopo le 18, è conosciuto da tutti perché nessuno vi pone rimedio? Se il volontariato con le proprie forze non ce la fa a svolgere anche questo compito occorre che ci pensi chi è responsabile dell’ospedale e dei suoi servizi».  
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bore, Bardi, Varsi e Berceto

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

1commento

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

1commento

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

BRESCIA

Incendio in discoteca a Desenzano: 17 intossicati

MISTERO

Italiani scomparsi in Messico: arrestati 4 agenti della polizia locale

SPORT

Serie B

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

2commenti

SPORT

Le 10 medaglie italiane a Pyeongchang 2018 Foto

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day