Provincia-Emilia

"Dimissioni alla sera: nessuna ambulanza per i disabili a Vaio"

"Dimissioni alla sera: nessuna ambulanza per i disabili a Vaio"
Ricevi gratis le news
0

 Dopo le 18, per i pazienti con difficoltà di deambulazione che vengono dimessi dall’ospedale di Vaio, può diventare un problema tornare a casa.  Infatti, non sempre sono disponibili ambulanze che possono provvedere al trasporto nelle proprie abitazioni.

 A segnalare il disguido è stato il fidentino Paolo Antonini, ex vicesindaco, che ha dovuto faticare non poco per riuscire a far portare a casa l'anziana madre, dimessa alle 19,15 dall'ospedale di Vaio.  «Racconto quello che mi è capitato giovedì 17 novembre - ha scritto Antonini in una lettera alla «Gazzetta» -  affinchè dai disagi subiti da mia madre si possa imparare e porre rimedio. Nel pomeriggio il medico di base di mia madre, 81 anni, operata all’anca, che si muove ancora solo con la carrozzina, consiglia una visita al pronto soccorso per un problema ai polmoni. Sono le 16.30 circa e con il 118 trasportiamo al pronto soccorso mia madre, non senza fatica, visto che i militi devono scendere tre rampe di scale con lei sulla sedia. Mia madre viene visitata e le vengono fatti gli esami del caso. Alle 19,15 siamo pronti per tornare a casa. Esami tutti negativi».
 A questo punto, spiega Antonini, iniziano i problemi. «L’infermiera del pronto soccorso prova a cercare un ambulanza - ha continuato a spiegare Antonini - che possa effettuare il trasporto, ma lo fa con poche speranze, conoscendo la situazione: dopo le 18 nessuno è disponibile a fare questo tipo di trasporti. Fanno solo le emergenze». 
Verso le 19,30 arriva un’ambulanza della Croce Rossa di Fidenza. Consegna una persona ai medici del pronto soccorso e mentre sta sbrigando le pratiche del caso, il milite autista viene avvicinato dall’infermiera del pronto soccorso. La risposta però è negativa: i militi della Cri spiegano che l'ambulanza è quella destinata alle emergenze  e quindi  non possono impiegarla per trasporti ordinari, nemmeno se l'abitazione della donna è vicina alle sede del sodalizio, come fa notare Antonini.
Il servizio di trasporto in ambulanza per le dimissioni dopo le 18, infatti, avviene solo in caso di presenza di mezzi e personale in più a quello impiegato per le emergenze che deve essere sempre disponibile a intervenire in tempi rapidissimi.
 Così, per la madre di Antonini, si profila una notte da passare al pronto soccorso.  «Ma quella splendida persona dell’infermiera, di cui purtroppo non ricordo il nome, non si dà per vinta. Prova e riprova a fare telefonate sino a che dalla Pubblica assistenza di Salso si dicono disponibili a fare il trasporto». Alle 22,30,  finalmente la signora è a casa. «Morale della favola - conclude Antonini -: se il problema dei trasporti a casa in uscita dal Pronto soccorso, dopo le 18, è conosciuto da tutti perché nessuno vi pone rimedio? Se il volontariato con le proprie forze non ce la fa a svolgere anche questo compito occorre che ci pensi chi è responsabile dell’ospedale e dei suoi servizi».  
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS