12°

Provincia-Emilia

"Centrali idroelettriche, da rivedere le quote di indennizzo per Corniglio"

"Centrali idroelettriche, da rivedere le quote di indennizzo per Corniglio"
0

Alex Botti
L’assessore comunale Paolo Baratta ha da poco completato uno studio sul Bacino imbrifero del torrente Parma che lo ha portato a notare e confermare alcune situazioni che danneggiano il comune di Corniglio e la sua gente.  Nel suo studio, Baratta introduce l’argomento facendo un breve riassunto della storia dei Bacini Imbriferi. Il tutto iniziò nel 27 dicembre 1953 con la Legge numero 959 con cui vennero istituiti i Consorzi di Bacino Imbrifero Montano (Bim), ovvero enti sovracomunali costituiti laddove vi è un utilizzo, per la produzione di energia elettrica, delle risorse idriche del territorio. Il principio fondamentale della legge era questo: sulle risorse idriche destinate alla produzione di energia elettrica per gli usi industriali del Paese, le popolazioni residenti nei territori direttamente coinvolti e le popolazioni dei comuni presenti nella vallata hanno diritto ad un indennizzo. 3 anni dopo è stato costituito il Consorzio di Bacino Imbrifero del torrente Parma, che oltre al comune di Corniglio che ospita le 2 centrali idroelettriche (Marra e Bosco), comprende ancora oggi anche Terenzo, Lesignano Bagni, Langhirano, Neviano degli Arduini, Berceto, Monchio delle Corti, Tizzano, e Calestano. Inizialmente erano compresi anche Felino e Sala Baganza, esclusi nel 1976, ma, come fa notare Baratta «ad oggi, nonostante siano stati esclusi con decreto ministeriale, continuano a percepire la loro quota di indennizzo». Ogni comune è membro del consorzio BIM in diverse percentuali ma, come osserva l’assessore: «L’energia elettrica è totalmente prodotta nel comune di Corniglio, dove sono costruiti i punti di presa, le canalizzazioni, le zone di accumulo, le zone di produzione e i punti di restrizione delle acque. Come amministratore di Corniglio credo che una riconsiderazione delle percentuali spettanti ai singoli comuni sia urgente e improrogabile. Nel farlo  si dovrà inoltre riconsiderare il fatto che nel BIM, con percentuali importanti sono presenti comuni della montagna Ovest in quanto «scaricano» le loro acque nel Torrente Baganza che si riversa solo in città nel torrente Parma. Essi non pagano alcun disagio dovuto alla presenza di infrastrutture sul territorio e ne danno, visto il posizionamento delle centrali idroelettriche, alcun contributo in materia di acque. E la stessa cosa vale per i comuni della pedemontana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia