19°

Provincia-Emilia

"Centrali idroelettriche, da rivedere le quote di indennizzo per Corniglio"

"Centrali idroelettriche, da rivedere le quote di indennizzo per Corniglio"
0

Alex Botti
L’assessore comunale Paolo Baratta ha da poco completato uno studio sul Bacino imbrifero del torrente Parma che lo ha portato a notare e confermare alcune situazioni che danneggiano il comune di Corniglio e la sua gente.  Nel suo studio, Baratta introduce l’argomento facendo un breve riassunto della storia dei Bacini Imbriferi. Il tutto iniziò nel 27 dicembre 1953 con la Legge numero 959 con cui vennero istituiti i Consorzi di Bacino Imbrifero Montano (Bim), ovvero enti sovracomunali costituiti laddove vi è un utilizzo, per la produzione di energia elettrica, delle risorse idriche del territorio. Il principio fondamentale della legge era questo: sulle risorse idriche destinate alla produzione di energia elettrica per gli usi industriali del Paese, le popolazioni residenti nei territori direttamente coinvolti e le popolazioni dei comuni presenti nella vallata hanno diritto ad un indennizzo. 3 anni dopo è stato costituito il Consorzio di Bacino Imbrifero del torrente Parma, che oltre al comune di Corniglio che ospita le 2 centrali idroelettriche (Marra e Bosco), comprende ancora oggi anche Terenzo, Lesignano Bagni, Langhirano, Neviano degli Arduini, Berceto, Monchio delle Corti, Tizzano, e Calestano. Inizialmente erano compresi anche Felino e Sala Baganza, esclusi nel 1976, ma, come fa notare Baratta «ad oggi, nonostante siano stati esclusi con decreto ministeriale, continuano a percepire la loro quota di indennizzo». Ogni comune è membro del consorzio BIM in diverse percentuali ma, come osserva l’assessore: «L’energia elettrica è totalmente prodotta nel comune di Corniglio, dove sono costruiti i punti di presa, le canalizzazioni, le zone di accumulo, le zone di produzione e i punti di restrizione delle acque. Come amministratore di Corniglio credo che una riconsiderazione delle percentuali spettanti ai singoli comuni sia urgente e improrogabile. Nel farlo  si dovrà inoltre riconsiderare il fatto che nel BIM, con percentuali importanti sono presenti comuni della montagna Ovest in quanto «scaricano» le loro acque nel Torrente Baganza che si riversa solo in città nel torrente Parma. Essi non pagano alcun disagio dovuto alla presenza di infrastrutture sul territorio e ne danno, visto il posizionamento delle centrali idroelettriche, alcun contributo in materia di acque. E la stessa cosa vale per i comuni della pedemontana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017