16°

Provincia-Emilia

Noceto - Vetrine addobbate e presepi: due concorsi per accendere il Natale

Noceto - Vetrine addobbate e presepi: due concorsi per accendere il Natale
0

Samuele Dallasta
Il periodo di Natale è il classico momento dell’anno dove le case si riempiono di luci, alberi, decorazioni e presepi, un momento particolare dove tutti possono sbizzarrirsi dando sfogo alla loro vena artistica per creare veri e propri angoli d’arte all’interno delle proprie abitazioni.
Ed è proprio per premiare l’ispirazione e l’ingegno artistico dei nocetani che l’amministrazione comunale di Noceto per il 16esimo anno consecutivo organizza, in collaborazione con l’associazione culturale «Incontriamoci in paese», il «Concorso dei presepi».
Al concorso, realizzato per la prima volta nel 1996 da un’idea dell’ex sindaco di Noceto Gian Paolo Milli, possono partecipare tutti, dai privati cittadini fino alle associazioni, passando per le classi degli istituti scolastici nocetani ed i commercianti sia del capoluogo che delle frazioni. I migliori presepi verranno giudicati da un’apposita commissione che verrà a visionare le creazioni durante le festività. In seguito la commissione di giudici comporrà la classifica e, prima della festa dell’Epifania, i vincitori verranno convocati all’interno del palazzo municipale per le premiazioni che avverranno alla presenza del sindaco Giuseppe Pellegrini e dei vari assessori comunali. Un’iniziativa, quella messa in campo, rivolta principalmente alle famiglie, come spiega il consigliere con delega alla Cultura Lara Barbieri. «Anche quest’anno vogliamo proporre il concorso perché è un modo per festeggiare il Natale, per portare avanti le nostre tradizioni ma anche per dare alle famiglie la possibilità di vivere momenti di condivisione tra genitori e figli».
Un bel concorso, dunque, che si va ad unire anche a quello, riservato ai commercianti, intitolato «Una vetrina per Natale» dove i negozianti potranno dare sfogo alla loro creatività per creare la vetrina migliore del paese. Anche in questo caso una giuria valuterà le tre vetrine più belle e a gennaio i più bravi verranno premiati all’interno della sala civica del Comune di Noceto. «Anche quest’anno abbiamo riproposto queste due iniziative – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Pellegrini – perché vengono messe in gioco fantasia ed estro dei nostri cittadini che hanno sempre dato dimostrazione di possedere queste doti. In particolare, grazie alle vetrine che si vestiranno a festa, si creerà per le vie del paese un’atmosfera natalizia ricca di suggestione». Per iscriversi è necessario rivolgersi all’ufficio relazioni con il pubblico (Urp)  entro il 24 dicembre. Tempi più brevi invece per il concorso «Una vetrina per Natale»: le iscrizioni dovranno essere presentate all’ufficio protocollo, dopo aver ritirato l’apposito modulo all’ufficio commercio del Comune oppure sul sito del Comune nell’apposita pagina dedicata al concorso, entro il 14 dicembre. Entrambi gli uffici sono aperti dal lunedì al sabato dalle 8.15 alle 13 ed il giovedì anche dalle 14 alle 17.15 e sono raggiungibili telefonicamente allo 0521/622130 per quanto riguarda l’Urp. Ufficio protocollo raggiungibile allo 0521/622100.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

1commento

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

1commento

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

2commenti

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling