22°

35°

Provincia-Emilia

Sissa è pronta a fare da sola: addio all'Unione Terre Verdiane

Sissa è pronta a fare da sola: addio all'Unione Terre Verdiane
0

di Cristian Calestani
Ancora qualche settimana e poi Sissa sarà ufficialmente fuori dall’Unione delle Terre Verdiane. Resterà il vincolo del pagamento del mutuo contratto dall’Unione per finanziare il rifacimento dell’illuminazione pubblica, ma dal primo gennaio 2012 diventerà operativo il recesso unilaterale deliberato nel giugno del 2010 con espressione di voto unanime da parte del consiglio comunale.
«Sul piano pratico per i cittadini cambieranno poche cose – ha spiegato il sindaco Grazia Cavanna – la vera svolta si avrà per le casse del Comune con un risparmio di risorse che oscillerà, secondo i calcoli elaborati dai nostri tecnici lo scorso anno, tra i 50 e i 70mila euro all’anno. La grande differenza riguarderà la Polizia municipale: avremo due agenti fissi sul territorio di Sissa e cesserà qualsiasi dipendenza dalla centrale operativa dell’Unione».
«Oltre a questo - ha poi proseguito il sindaco - saranno eliminate tutte le spese di gestione dell’Unione e cadranno anche tutte le convenzioni come quella per lo sportello unico, per il catasto, per il progetto «La classe del futuro» ed altre piccole convenzioni che abbiamo ritenuto non indispensabili. Dovremo comunque continuare ad accantonare risorse per onorare la parte che ci riguarda del mutuo da quattro milioni di euro acceso dall’Unione per il rifacimento dell’illuminazione e che avrebbe dovuto essere coperto dal pagamento delle contravvenzioni stradali».
Dal primo gennaio, dunque, Sissa inizierà a guardare ad un nuovo modello di gestione dell’attività amministrativa.
«Intanto pensiamo all’uscita dall’Unione – ha precisato il sindaco – ente rispetto al quale non avremo più alcun vincolo. Resteranno attive invece le convenzioni che abbiamo ad esempio con il comune di Trecasali per la gestione dei servizi sociali e della pubblica istruzione. Alla luce dei contenuti delle nuove leggi vedremo poi come organizzarci per la gestione dei vari servizi».
 Quel che è certo è che Sissa non ha il benché minimo timore nell’intraprendere la nuova strada: «un’unione di più comuni – ha ribadito la Cavanna – può funzionare se i soggetti coinvolti sono pochi e delle stesse dimensioni. In Terre Verdiane invece gli interessi di grandi centri come Fidenza e Salsomaggiore sono troppo diversi da quelli di un piccolo paese come Sissa».
L’ultimo messaggio della Cavanna, infine, è rivolto all’attuale presidente dell’Unione Giorgio Quarantelli: «sono contenta di come Terre Verdiane sia stata gestita durante la presidenza di Quarantelli. Mai nessuno come lui ha saputo agire con serietà dimostrando di essersi comportato molto meglio di chi lo ha preceduto».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

1commento

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Esce di strada a Samboseto: 75enne morto sul colpo

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

4commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

4commenti

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

Università

Una sala di preghiera per gli studenti di religione musulmana

Nel plesso di via d'Azeglio

2commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

ballottaggio

Ghirarduzzi (M5S): "Votate Scarpa". E scoppia la polemica

Ma Grillo precisa: "Noi non diamo indacazioni di voto, nei Comuni dove non ci sono nostri candidati"

6commenti

siccità

Il governo decreta emergenza idrica a Parma e Piacenza Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FERRARA

Bimba di 4 mesi cade dal secondo piano e muore

Afghanistan

Cecchino canadese uccide un jihadista a 3.5 Km di distanza

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...