Provincia-Emilia

Sala Baganza - Questione antenne, è scontro tra Distante e la maggioranza

Sala Baganza - Questione antenne, è scontro tra Distante e la maggioranza
Ricevi gratis le news
0

SALA BAGANZA
Cristina Pelagatti
«Abbandono il consiglio per protesta e con sdegno».  «Ecco, il teatro è finito». Dallo scambio di battute tra il consigliere del Movimento 5 stelle Giuseppe Distante ed il sindaco Cristina Merusi si comprende come la «questione antenne» abbia scaldato l’atmosfera dell’ultimo consiglio comunale salese.
Il consigliere Distante aveva presentato una mozione con la quale aveva chiesto «di far realizzare, da un ente indipendente, un piano comunale di localizzazione delle antenne,  che pianifichi le aree della città atte ad ospitare future antenne di telefonia mobile e similari, basandosi nel fare ciò sul principio di precauzione e per minimizzare l’esposizione degli abitanti;  e di redigere ed approvare un Regolamento Comunale redatto in base alle esperienze di città come Reggio Emilia, etc».
L’assessore all’ambiente Carlo Leoni ha risposto a Distante evidenziando che «esiste un regolamento comunale del 2002 in base alle legge 36 del 2001, ancora valido,  che impedisce l’installazione di antenne nelle aree urbanizzate ed urbanizzabili, nell’area del Parco, vicino agli edifici storici. Ma la legge 259 del 2003 ha vanificato in pratica molto del nostro regolamento. Approvare questa mozione significherebbe spendere soldi, incorrere nella giustizia amministrativa che in caso di controversia darebbe ragione ai gestori e quindi metterla nel dimenticatoio, come successo a Reggio Emilia».
Dura la replica del consigliere Distante:  «la scelta è fra appoggiare questa mozione e limitare i gestori ad installare le antenne dove decidiamo noi, oppure respingerla con i soliti abili giochini normativi. Saremo in piazza a distribuire i nomi e cognomi dei Consiglieri che hanno appoggiato la mozione, e quelli che hanno votato contro. Se non dovesse passare, andando contro quello che è l’interesse generale, economico e di salute del cittadino, visto il rischio di leucemie, perché continuare a pagare un assessore se non fa i reali interessi dei cittadini? Perchè non chierderne le dimissioni?».
Le proteste alle parole di Distante non si sono fatte attendere. I consiglieri di maggioranza hanno contestato a Distante di volersi erigere a «paladino della salute, facendo sembrare gli altri contro gli interessi dei cittadini».
Secondo l'opinione espressa dal consigliere di maggioranza Giovanni Ronchini «non si può votare questa mozione perché ricca di inesattezze ed errori che ci esporrebbero a rischi». E ha poi annunciato: «Stiamo preparando un ordine del giorno per chiedere di rivedere questa legislazione che penalizza l’ente locale nel prendere le decisioni».
Il capogruppo di maggioranza Nicola Maestri ha ricordato «la scenata alla Mario Merola in commissione del consigliere Distante che ci ha informati del fatto che se avessimo votato a favore della mozione sarebbe stato un bene, altrimenti per lui sarebbe stato ancora meglio».
 La maggioranza ed il consigliere Andrea Manotti del gruppo Pdl hanno votato contro la mozione, mentre il gruppo Sala Attiva si è astenuto.
 «Non abbiamo approvato l’esposizione della mozione in commissione - ha spiegato Tiziana Azzolini -  il fatto che Distante abbia detto che lui avrebbe tratto anche maggior beneficio se la mozione non fosse stata approvata è grave. Ed ancora più grave è l’accusa a chi avesse votato contro di essere a favore della leucemia».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

7commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova