19°

Provincia-Emilia

Sala Baganza - Questione antenne, è scontro tra Distante e la maggioranza

Sala Baganza - Questione antenne, è scontro tra Distante e la maggioranza
0

SALA BAGANZA
Cristina Pelagatti
«Abbandono il consiglio per protesta e con sdegno».  «Ecco, il teatro è finito». Dallo scambio di battute tra il consigliere del Movimento 5 stelle Giuseppe Distante ed il sindaco Cristina Merusi si comprende come la «questione antenne» abbia scaldato l’atmosfera dell’ultimo consiglio comunale salese.
Il consigliere Distante aveva presentato una mozione con la quale aveva chiesto «di far realizzare, da un ente indipendente, un piano comunale di localizzazione delle antenne,  che pianifichi le aree della città atte ad ospitare future antenne di telefonia mobile e similari, basandosi nel fare ciò sul principio di precauzione e per minimizzare l’esposizione degli abitanti;  e di redigere ed approvare un Regolamento Comunale redatto in base alle esperienze di città come Reggio Emilia, etc».
L’assessore all’ambiente Carlo Leoni ha risposto a Distante evidenziando che «esiste un regolamento comunale del 2002 in base alle legge 36 del 2001, ancora valido,  che impedisce l’installazione di antenne nelle aree urbanizzate ed urbanizzabili, nell’area del Parco, vicino agli edifici storici. Ma la legge 259 del 2003 ha vanificato in pratica molto del nostro regolamento. Approvare questa mozione significherebbe spendere soldi, incorrere nella giustizia amministrativa che in caso di controversia darebbe ragione ai gestori e quindi metterla nel dimenticatoio, come successo a Reggio Emilia».
Dura la replica del consigliere Distante:  «la scelta è fra appoggiare questa mozione e limitare i gestori ad installare le antenne dove decidiamo noi, oppure respingerla con i soliti abili giochini normativi. Saremo in piazza a distribuire i nomi e cognomi dei Consiglieri che hanno appoggiato la mozione, e quelli che hanno votato contro. Se non dovesse passare, andando contro quello che è l’interesse generale, economico e di salute del cittadino, visto il rischio di leucemie, perché continuare a pagare un assessore se non fa i reali interessi dei cittadini? Perchè non chierderne le dimissioni?».
Le proteste alle parole di Distante non si sono fatte attendere. I consiglieri di maggioranza hanno contestato a Distante di volersi erigere a «paladino della salute, facendo sembrare gli altri contro gli interessi dei cittadini».
Secondo l'opinione espressa dal consigliere di maggioranza Giovanni Ronchini «non si può votare questa mozione perché ricca di inesattezze ed errori che ci esporrebbero a rischi». E ha poi annunciato: «Stiamo preparando un ordine del giorno per chiedere di rivedere questa legislazione che penalizza l’ente locale nel prendere le decisioni».
Il capogruppo di maggioranza Nicola Maestri ha ricordato «la scenata alla Mario Merola in commissione del consigliere Distante che ci ha informati del fatto che se avessimo votato a favore della mozione sarebbe stato un bene, altrimenti per lui sarebbe stato ancora meglio».
 La maggioranza ed il consigliere Andrea Manotti del gruppo Pdl hanno votato contro la mozione, mentre il gruppo Sala Attiva si è astenuto.
 «Non abbiamo approvato l’esposizione della mozione in commissione - ha spiegato Tiziana Azzolini -  il fatto che Distante abbia detto che lui avrebbe tratto anche maggior beneficio se la mozione non fosse stata approvata è grave. Ed ancora più grave è l’accusa a chi avesse votato contro di essere a favore della leucemia».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017